Ascoli Calcio, focus sui difensori centrali. Brosco la certezza, quasi impossibile arrivare a Brighenti

Redazione Picenotime

05 Luglio 2019

Nicolò Brighenti

E' previsto qualche significativo cambiamento nel reparto dei difensori centrali dell'Ascoli Calcio in vista del prossimo campionato di Serie B. Nella linea arretrata a 4 che ha in mente il nuovo allenatore Paolo Zanetti la certezza è rappresentata dal 28enne Riccardo Brosco, sotto contratto fino al 30 Giugno 2021. Al suo fianco è chiamato alla stagione della svolta il 22enne Danilo Quaranta, al momento unico centrale mancino in organico. Si continua a lavorare per la permanenza nel Piceno del 30enne argentino Nahuel Valentini, che ha visto il suo contratto annuale scadere lo scorso 30 Giugno (novità sono previste nei prossimi giorni al pari dei discorsi relativi a Lorenzo Laverone e Michele Troiano). Ai saluti il capitano bianconero Emanuele Padella, che dopo due stagioni ad Ascoli si accinge a firmare un contratto biennale con l'ambizioso Vicenza di Domenico Di Carlo. Saranno valutate nei prossimi giorni le posizioni di Ismaila Diop e Maurizio Cosentino (entrambi classe 1999) e del 19enne centrale della Primavera Lorenzo Vignati (nato il 22 Giugno 2000). Sarà proprio il nuovo allenatore Zanetti a decidere se potranno fare al caso della prima squadra fin da subito o se dovranno essere dirottati in prestito altrove per proseguire il loro percorso di crescita.

Al direttore sportivo bianconero Antonio Tesoro piace molto Nicolò Brighenti, che ha avuto modo di conoscere in maniera approfondita nel corso della sua esperienza professionale al Vicenza. Nato a Bussolengo il 1° Agosto 1989, alto 178 centimetri con un'importante forza esplosiva e spiccato senso dell'anticipo, destro naturale ma molto abile anche con il mancino, Brighenti è sotto contratto con il Frosinone fino al 30 Giugno 2020, dopo aver collezionato 11 presenze (tutte da titolare) con i ciociari nell'ultimo campionato di Serie A. In carriera vanta ben 131 presenze e 5 reti nel torneo cadetto con le maglie proprio di Frosinone e Vicenza. Allo stato attuale però è quasi impossibile vederlo in maglia bianconera, sia per le pretese economiche del Frosinone che per l'ingaggio molto elevato del calciatore. 


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Atlascaruso 05 Luglio 2019 22:45

Ottimo difensore, valutato 500 mila euro. 11 presenze in serie A e 131 in serie B con 5 gol! 29 anni . Speriamo arrivi.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni