Ciclismo, show di Raffaele Radice alla prima edizione del Gran Premio VPM Distribuzione

Redazione Picenotime

22 Luglio 2019

Show di Raffaele Radice alla prima edizione del  gara ciclistica per elite e under 23 che si è disputata a Cretarola di Porto Sant’Elpidio. In una volata a due, il corridore fanese ha avuto la meglio su Claudio Longhitano (Gragnano Sporting Club), terza piazza per il compagno di squadra e campione regionale FCI Marche élite Alessandro Frangioni in un crescendo di emozioni nella corsa che ha fatto il debutto nel calendario regionale dilettantistico marchigiano sotto la regia organizzativa della VPM Porto Sant’Elpidio Monte Urano del presidente Orfeo Mazzante.

Al via si sono presentati 96 corridori in rappresentanza di 20 team. Il caldo afoso non ha dato tregua per tutta la durata della corsa con continui capovolgimenti di fronte. Un drappello di 13 battistrada ha conquistato la scena agonistica nei primi 80 chilometri durante la percorrenza del circuito iniziale tra Cretarola e Sant’Elpidio a Mare dove si è messo in evidenza Alex Ponti (Inemiliaromagna) per la conquista di un traguardo volante al chilometro 62. Successivamente hanno rotto gli indugi Frangioni, Longhitano e il neo under 23 Riccardo Ciuccarelli della Sangemini Trevigiani che ha mollato la testa della corsa a una trentina di chilometri dall’arrivo sulle dure rampe della Corva. Con il gran premio della montagna di Strada Galilea ad appannaggio di Longhitano, da dietro Radice si è dato un gran da fare nell’andare a riprendere Frangioni e Longhitano riaprendo i giochi per la vittoria finale.

Sull’ultima ascesa verso il traguardo di Cretarola, Radice ha avuto gioco facile per regalarsi il primo successo stagionale, il titolo di campione provinciale élite FCI Ascoli Piceno-Fermo e la maglia simbolica di leader della “Due Giorni della Calzatura. Con Longhitano e Frangioni sul podio, la top-10 è stata completata da Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club), Andrea Di Renzo  (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano), Matteo Carboni (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano), Lorenzo Friscia (Gragnano Sporting Club), Giordano Burocchi (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano), Riccardo Ciuccarelli (Sangemini - Trevigiani) e Matteo Conforti (Gragnano Sporting Club).

ORDINE D’ARRIVO GRAN PREMIO VPM DISTRIBUZIONE

1. Raffaele Radice (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) 130 chilometri in 3.20’00” media 39 km/h

2. Claudio Longhitano (Gragnano Sporting Club)

3. Alessandro Frangioni (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

4. Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) a 45”

5. Andrea Di Renzo  (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

6. Matteo Carboni (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

7. Lorenzo Friscia (Gragnano Sporting Club)

8. Giordano Burocchi (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

9. Riccardo Ciuccarelli (Sangemini - Trevigiani)

10. Matteo Conforti (Gragnano Sporting Club)

11. Artur Sowinski (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

12. Francesco Carollo (Gragnano Sporting Club)

13. Chrystiam Mejia  Carmona (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

14. Fabio Di Guglielmo  (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

15. Manuele Tarozzi (Inemiliaromagna)

16. Nicola Genuin (G.S. Maglificio L.Bibanese)

17. Michele Corradini (Team Fortebraccio)

18. Diego Frignani (Gragnano Sporting Club)

19. Piotr Plank Falleroni (Team Stipa Milano)

20. Luca Paladin (G.S. Maglificio L.Bibanese)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni