Ciclismo, il 35° Gran Premio Città di Montegranaro nelle mani del polacco Sowinski

Redazione Picenotime

24 Luglio 2019

La 35esima edizione Gran Premio Città di Montegranaro ha incoronato il polacco Artur Sowinski (VPM Porto Sant’Elpidio Monte Urano) vincitore con la maglia di campione regionale under 23 FCI Marche della classica dilettantistica veregrense per dilettanti precedendo Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) e il compagno di squadra Alessandro Frangioni.

In cabina di regia la Calzaturieri Montegranaro con 108 corridori alla partenza in rappresentanza di 20 squadre che hanno battagliato sulla distanza di 107 chilometri tra Villa Luciani e i 7 giri ondulati attorno Montegranaro. Prima del via, è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria del Presidentissimo Sesto Pietro Strappa e di Michele Gismondi.

Primo attacco di giornata ad opera dei portacolori della Aran Cucine Vejus Augusto Einer Rubio Reyes e Lorenzo Ginestra con un vantaggio massimo di 1’23” sul gruppo guidato dalla Gragnano Sporting Club. Al km 65 i due sono stati ripresi da altri 9 corridori formandosi un drappello al comando di 11 unità. Successivamente ci ha provato in solitaria Luca Taschin (Calzaturieri Montegranaro) che al km 72 è stato raggiunto da Alessandro Frangioni (VPM Porto Sant’Elpidio-Monte Urano). I due di comune accordo hanno toccato un vantaggio massimo di 1’08” per poi essere ripresi e superati da Federico Mari (Asd Andrea Cattoli). Il nuovo battistrada è riuscito ad accumulare un vantaggio di 40” prima di cedere al grande performance di Sowinski che è andato a conquistare da solo il suo primo successo tra gli under 23 a braccia levate. Con la seconda posizione, Fiorelli si è aggiudicato la combinata della Due Giorni della Calzatura per la miglior somma di piazzamenti con il Gran Premio VPM disputato a Porto Sant’Elpidio il giorno prima. Terza piazza per il campione regionale FCI Marche élite Frangioni che è stato il mattatore del gran premio della montagna in palio dentro il centro abitato di Montegranaro così come David Carmona (Calzaturieri Montegranaro) al traguardo volante di Villa Luciani.


ORDINE D’ARRIVO 35°GRAN PREMIO CITTA’ DI MONTEGRANARO

1. Artur Sowinski (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano) 107 chilometri in 2.50’00” media 37,765 km/h

2. Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) a 14”

3. Alessandro Frangioni (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

4. Andrea Di Renzo (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

5. Michele Corradini (Team Fortebraccio)

6. Raffaele Radice (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

7. Riccardo Ciuccarelli (Sangemini - Trevigiani)

8. Luca Taschin (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

9. Giordano Burocchi (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

10. David Chrystiam Mejia Carmona (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

11. Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus)

12. Cristian Ioli (Asd Cattoli Andrea)

13. Jacopo Cortese (Aran Cucine Vejus)

14. Orlando Pitzanti (D'Amico Um Tools)

15. Alessandro Marinozzi (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

16. Andrea Ghislanzoni (Bevilacqua Sport - Ferretti)

17. Nicola Genuin (G.S. Maglificio L.B. Bibanese)

18. Lorenzo Quartucci (Team Cinelli)

19. Andrea D'Agostino (Team Fortebraccio)

20. Andrea Cantoni (Inemiliaromagna)

21. Francesco Giordano (Bevilacqua Sport - Ferretti)

22. Rossano Mauti (Futura Team-Rosini)

23. Fabio Di Guglielmo  (Vpm Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

24. Manuele Tarozzi (Inemiliaromagna)

25. Nicolo' Di Bernardo  (G.S. Maglificio L.B. Bibanese)

26. Augusto Einer Reyes Rubio (Aran Cucine Vejus)

27. Antonio Vigna Della (Aran Cucine Vejus)

28. Riccardo Caputo (Futura Team-Rosini)

29. Gianmarco Caresia (Asd Cattoli Andrea)

30. Marco Granata (Aran Cucine Vejus)

31. Sauro Milantoni (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

32. Claudio Longhitano (Gragnano Sporting Club)

33. Nicolo' Lentini (Team Falgiani Marco Pantani)

34. Yuri Botti (Gragnano Sporting Club)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni