CIVM, il sardo Magliona fa sua la 56esima edizione della Rieti-Terminillo

Redazione Picenotime

28 Luglio 2019

Omar Magliona ha vinto la 56esima Rieti-Terminillo - 54^ Coppa Carotti (valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna) al volante dell'Osella Pa2000 Honda con il tempo di 2'55”99. L'otto volte campione italiano scudiero della CST Sport ha ritrovato il successo in una domenica complicata dai capricci del meteo tirando fuori una prestazione super con pneumatici Avon slick sul tracciato ancora umido per l'abbondante pioggia caduta nella mattinata di domenica e accorciato dai 13,45 km originariamente previsti agli 8,05 km effettivamente percorsi dopo essere stato appunto accorciato per questioni di sicurezza a causa della nebbia che insisteva nella parte più alta. Dopo quello ottenuto al Nevegal, è il secondo trionfo stagionale per il driver sardo testimonial della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2019, nel quale si rilancia con il prototipo di classe 2000 gestito dal team SaMo Competition. Con il successo assoluto è arrivato anche quello di gruppo E2SC, nel quale il campione in carica balza al comando precedendo pure le sportscar di classe 3000, così come riuscitogli anche nel sabato del Terminillo, quando in una giornata afosa e soleggiata, al contrario della nebbiosa e bagnata domenica, era stato il più veloce nelle prove ufficiali in preparazione della gara, la cui vittoria ha voluto dedicare all'indimenticato pilota tedesco Georg Plasa, scomparso proprio a Rieti nel 2011.

Magliona dichiara dopo il podio del Terminillo: “Dedico questa vittoria a Plasa, personaggio e collega che non dimenticherò mai. L'ho cercata e voluta. Un successo possibile grazie a un team perfetto che ha sempre saputo reagire, anche nei momenti più difficili. Perfette le gomme Avon, ma anche la nostra strategia di scegliere un setup da asciutto. Ottima poi l'organizzazione e apprezzata la decisione di accorciare il tracciato. Venivamo da un momento complicato, questo pieno di punti ci rinfranca, è stata davvero una vittoria artigliata con il coltello fra i denti”.

Calendario CIVM 2019: 12-14/04, “Trofeo Silvio Molinaro” Luzzi-Sambucina (CS); 26-28/04 29° Trofeo Scarfiotti Sarnano-Sassotetto (MC); 17-19/05 45^ Alpe del Nevegal (BL); 31/05 - 02/06 50^ Verzegnis-Sella Chianzutan (UD); 14-16/06 9^ Salita Morano-Campotenese (CS); 28-30/06 58^ Coppa Paolino Teodori (AP); 05-07/07 69^ Trento-Bondone (TN); 26-28/07 56^ Rieti-Terminillo 54^ Coppa Bruno Carotti (RI); 23-25/08 54° Trofeo Luigi Fagioli (PG); 13-15/09 61^ Monte Erice (TP); 20-22/09 65^ Coppa Nissena (CL); 18-20/10 37^ Pedavena-Croce D’Aune (BL).

1^ Riserva 06-08/09 47^ Cronoscalata La Castellana (TR); 2^ Riserva 27-29/09, 58^ Alghero-Scala Piccada (SS).

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni