Unione Sportiva Acli, oltre 100 partecipanti alla camminata “Itinerari ebraici ad Ascoli”

Redazione Picenotime

01 Agosto 2019

La camminata culturale percorrendo gli “Itinerari ebraici ad Ascoli” ha appassionato più di 100 persone provenienti da Marche, Abruzzo ed altre regioni vista la presenza di numerosi turisti.

L’iniziativa, promossa dal comitato provinciale dell’U.S. Acli nell’ambito del progetto “Ricostruire le comunità” organizzato col sostegno della Chiesa Valdese, fondi 8 per mille, ha fatto di nuovo centro visto che già quella simile che si era svolta a gennaio aveva ottenuto un notevole riscontro in termini di partecipazione di pubblico.

Il percorso cittadino predisposto dalle guida turistiche Valentina Carradori e Valeria Nicu ha ripercorso la storia della presenza degli ebrei nella nostra città, che è stata riconosciuta ufficialmente nel 1297 fino al 1569, quando fu poi abbandonata anche se in occasioni particolari sono stati registrati dei ritorni.

Anche attraverso una maggiore conoscenza dal punto di vista culturale della storia di Ascoli – dicono i dirigenti dell’U.S. Acli provinciale – teniamo fede all’impegno delle Acli per il 2019 ossia quello di animare le città e lo facciamo con una lunga serie di iniziative che hanno valenza sociale, aggregativa ed educativa”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni