Ascoli Calcio, Tosti su presentazione calendario Serie B: “Invito di cuore miei colleghi ad esserci”

Redazione Picenotime

03 Agosto 2019

Giuliano Tosti

Il presidente dell'Ascoli Calcio Giuliano Tosti è stato uno dei primi a credere nell’opportunità di presentare i calendari nel Piceno. Ecco le sue parole sul sito ufficiale della Lega di Serie B sull'attesissimo evento che si terrà Martedì 6 Agosto alle ore 20 nel suggestivo scenario del Chiostro di San Francesco. 

"E’ vero, quando ho capito che c’era questa possibilità l’ho condivisa subito con la Società, quindi avanzata alla Lega e devo dire che ho avuto anche la massima collaborazione da parte delle istituzioni che fin da subito mi hanno appoggiato".

Che significa per Ascoli e per l’Ascoli?

"Un grande onore, in 90 anni di Serie B e in 120 di calcio in città è la prima volta che si celebra questo evento da noi. Un fatto storico, quindi, e che ci riempie di orgoglio. Un’occasione di riscatto per un territorio che esce da un momento difficile, quello del terremoto, e che ha quindi l’opportunità di riprendere, anche con la presentazione dei calendari della Serie B, il percorso che ha interrotto con il sisma. Ora stiamo lavorando in sintonia affinché vada tutto per il meglio’.

Una buona collaborazione nell’organizzazione fra Lega, Società e Amministrazione. 

"Devo dire che la Lega con il suo presidente ha subito accolto con favore la nostra proposta e gli uffici si sono messi al lavoro insieme al nostro staff per pianificare l’evento. Anche di questo siamo soddisfatti, si percepisce in Lega una freschezza e una voglia di fare che è motivante per un’associata. Di ciò dobbiamo rendere conto a Balata".

Diceva della sponda che ha trovato con l’Amministrazione Comunale. 

"Un rapporto iniziato un anno e mezzo va fa con la vecchia Giunta e che stiamo portando avanti con la nuova. Un rapporto che ha permesso di sbloccare la questione della Tribuna Est Mazzone e di deliberare i soldi necessari per demolire la vecchia Curva Sud, inagibile per il terremoto, e aprire un partenariato attraverso il quale ricostruire il settore che è il cuore del tifo bianconero. Dall’ultima assemblea in Lega B ho appreso che l’orientamento del presidente Balata è aiutare i club che vogliono ammodernare gli impianti e questo sarebbe molto importante per noi".

Amministrazione con cui avete anche progetti lungimiranti.

"Ci piacerebbe aprire un nuovo ciclo con le tifoserie ospiti, che sia di accoglienza e di opportunità per il nostro territorio. Un progetto con cui cambiare l’approccio verso chi viene ad Ascoli a vedere una partita in trasferta, proponendo un pacchetto turistico e di ospitalità che permetta agli appassionati di sentirsi trattati bene e soddisfatti della propria permanenza".

Per ultimo?

"Mi sento di rivolgere un invito di cuore ai miei colleghi della Serie B, che possano accogliere il nostro invito alla presentazione. So che alcuni di loro saranno impossibilitati ad esserci, ma conto nella presenza delle società per poter dimostrare loro la nostra accoglienza".


© Riproduzione riservata

Commenti (3)

LORENZO CAPRO' 03 Agosto 2019 12:58

UNICO


Amedeo 03 Agosto 2019 13:25

Bene benissimo , pero' tosti per ricostruire la curva non fare che occorrono 4/5 anni , ti ricordo che rozzi ricostrui' il del duca in 90 giorni


Silvano 04 Agosto 2019 14:59

Bravo presidente hai saputo affrontare il problema della presentazione del calendario setie b e subito ti sei inserito nella possibilità di dare un risalto nazionale a questa nostra bellissima città.
Vi correi sempre cosi propositivi,,,uniti,,,e coesi anche con l amministrazione Fioravanti
Bravi .....avanti tutta
Forza Ascoli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni