Ascoli Calcio: il ds Tesoro presenta i nuovi acquisti Scamacca, Gerbo e Da Cruz

Redazione Picenotime

08 Agosto 2019

Gerbo, Tesoro, Da Cruz e Scamacca

Il direttore sportivo dell'Ascoli Calcio Antonio Tesoro ha presentato oggi nella sala stampa della sede di Corso Vittorio Emanuele tre nuovi acquisti: il centrocampista Alberto Gerbo e gli attaccanti Gianluca Scamacca ed Alessio Da Cruz. Nel finale della conferenza stampa è arrivato anche il presidente Giuliano Tosti ad annunciare la firma per quattro anni del primo contratto professionistico del 18enne attaccante Davide Di Francesco.

Tesoro: "Parliamo di tre rinforzi importantissimi, giocatori di grande valore di cui sono molto orgoglioso che spero possano dare il giusto contributo per soddisfare la tifoseria ascolana. Gerbo può ricoprire molti ruoli, la sua duttilità è molto importante. Scamacca lo ritengo un talento che farà parte dell'immaginario e del visivo dei calciofili italiani nei prossimi anni. Ha doti molto importanti e spero possa garantirci un salto di qualità. Da Cruz è un altro giocatore di immensa qualità, un mio pallino da parecchio tempo, ci garantisce imprevedibilità e velocità, fortissimo nell'uno contro uno con eccellenti abilità tecniche, è un calciatore su cui conto tantissimo e spero possa fare una stagione all'altezza per le potenzialità immense che ha. Al pari di Scamacca, devono trovare il giusto equilibrio e se lo troveranno qui ad Ascoli ci divertiremo. Da Cruz lo vedo più come seconda punta che come esterno".

Gerbo: "Per me è motivo d'orgoglio essere qui, è una società ambiziosa e molto organizzata, l'ho percepito fin dai primi giorni. Qui c'è un tifo allo stesso livello di Foggia, c'è tanto entusiasmo e sono molto felice. Mio ruolo preferito? Ho sempre giocato mezzala, negli ultimi anni ho fatto il quinto e anche il terzino destro ma nasco come mezzala. Gol? Ne ho nel mio curriculum, purtroppo ho fatto gol anche l'Ascoli l'anno scorso, spero di riscattarmi quest'anno facendo gioire i nostri tifosi. Frosinone? Avevo un accordo fin dall'anno scorso, ma poi si è prolungata l'attesa e ho preferito scegliere l'Ascoli. Possiamo dire, scherzando, che Murawski mi abbia fatto un piacere...".

Scamacca: "Sono molto felice di essere qui, per me è motivo d'orgoglio poter aiutare la squadra a puntare sempre più in alto. La tifoseria è molto calda, qui ci sono molti più stimoli rispetto al Sassuolo da dove provengo. La squadra ha un grosso potenziale. Ardemagni? E' un grandissimo attaccante e giocare con lui è molto facile. Con gli altri attaccanti pure mi trovo bene e parliamo la stessa lingua calcistica. Penso solo a lavorare ogni giorno e migliorarmi, non penso al futuro ma al presente, gara dopo gara raggiungendo i miei obiettivi. Ho scelto Ascoli e sono strafelice di essere qui. Frattesi? L'ho sentito e siamo molto amici, ma sapevo già che era un bellissimo ambiente qui e c'era poco da confermare. I gol? Si fanno e si sbagliano, noi attaccanti cerchiamo sempre di fare il meglio".

Da Cruz: "Sono un attaccante e sono contento di essere arrivato ad Ascoli. Posso giocare ovunque in attacco, l'importante è giocare. Punto a vincere ogni match. Mi trovo bene qui e credo che possiamo sorprendere quest'anno. Se posso giocare con Ninkovic? Tutti possono giocare con un calciatore bravo come lui. Io un po' pazzo? Forse è vero, sono cose che possono succedere quando uno è giovane ma crescendo si impara". 

CLICCA QUI PER VIDEO GERBO, SCAMACCA E DA CRUZ

Tesoro: "Obiettivi per la seconda parte di mercato? Abbiamo davanti altre due partite per testare l'organico e per evidenziare altre zone di miglioramento e da lì prenderemo delle decisioni cercando di centrare gli obiettivi preposti. Brighenti? Era un obiettivo come ce ne sono tanti, era un'operazione fin dall'inizio molto difficile ed eccessivamente onerosa, con il Frosinone che non voleva venderlo. Abbiamo preso Ferigra che sarà una grande sorpresa, se capiterà un'occasione la coglieremo. Obiettivi stagionali? Non dobbiamo porci limiti, vogliamo migliorare la scorsa stagione come abbiamo fatto nell'ultimo campionato rispetto al 2018. Sono molto contento dell'impatto che hanno avuto i nuovi calciatori. Non voglio fare slogan, io so solamente che la squadra che sta uscendo mi sta piacendo tanto, è forte, anche il test con il Frosinone ce l'ha confermato, non ho visto una grossa differenza. In partenza qualche portiere o attaccante? I portieri stanno rispondendo molto bene, sia Lanni che Fulignati. Quest'ultim,o dopo un primo periodo in cui era sembrato un po' arrugginito, è in grande crescita. In attacco siamo ok così e siamo soddisfatti di quanto fatto, chi doveva partire è andato e chi doveva è arrivato è già qui. Poli obiettivo per la difesa? Uno dei tanti nomi che sono usciti. Giornata importante per Di Francesco che firmerà oggi il suo primo contratto professionistico dell'Ascoli per 4 anni, ha scelto il bianconero più bello e gli faccio un grosso in bocca al lupo. Crediamo tantissimo in lui, è un ragazzo giovane che ha però focalizzato l'obiettivo e fa tutto per ottenerlo. E' in un reparto affollato ma ha qualità e saprà ritagliarsi il giusto spazio".

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA TESORO

Di Francesco: "Tornare qui è un grandissimo onore, sono cresciuto tanto calcisticamente ed è bellissimo firmare un contratto così lungo con l'Ascoli. Spero che quest'anno riusciremo, con tutto il gruppo, a fare una bella stagione, ci sono tutti i presupposti perchè ciò avvenga, sono il più piccolo ed i grandi mi aiutano, spero che tutto vada per il verso giusto. L'esperienza alla Juve? Sarei molto contento di farli ricredere, sono tranquillo e penso solo a questo percorso che sto iniziando, quello che è successo è successo. C'è grande differenza tra Primavera e Serie B, sotto tutti i punti di vista, è un'altra categoria, si nota tanto la differenza sia fisica che mentale, io comunque posso dimostrare che qui ci posso stare".  

Tosti: "Nuova Curva Sud? Tra uno o due anni sarà pronta. Da parte del Comune c'è una grande volontà in questo senso, hanno proprio oggi deliberato i soldi per la demolizione, i lavori inizieranno in un periodo quando ci saranno 2/3 settimane in cui l'Ascoli non giocherà in casa".


CLICCA QUI PER VIDEO DI FRANCESCO E TOSTI


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Ascoli calcio 08 Agosto 2019 17:20

Quest' anno ci divertiremo sono sicuro F.A.C.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni