Ascoli: “Gli itinerari della fede”, oltre 150 partecipanti alla “Camminata per Sant'Emidio”

Redazione Picenotime

08 Agosto 2019

Sono state più di 150 le persone che hanno partecipato alla “Camminata per Sant’Emidio”. L’iniziativa, che rientra nel progetto “Gli itinerari della fede”, ha ottenuto, alla sua quinta edizione, dunque un notevole successo di pubblico con alcune interessanti novità.

Circa 40 persone, alcune provenienti dall’Abruzzo e dall’Emilia Romagna, hanno partecipato per la prima volta all’iniziativa, segno che la “Camminata per Sant’Emidio” e la conoscenza dei luoghi di memoria emidiana della città interessa molto anche i turisti.

In secondo luogo per la prima volta la manifestazione è stata quest’anno inserita, per la prima volta, nel programma delle festività civili del patrono Sant’Emidio vescovo e martire, come ha voluto ricordare a nome del comitato organizzatore Patrizia Petracci, presente all’evento, che ha omaggiato il presidente del Circolo Acli Romero Giulio Lucidi di vari ricordi dell’edizione 2019 della “Camminata per Sant’Emidio”.

L’iniziativa è stata organizzata dal Circolo Acli Oscar Romero e dall’U.S. Acli Marche in collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno (Ufficio per la pastorale del tempo libero, turismo e sport) e con il Comitato delle festività del patrono Sant’Emidio. 

Nel corso della serata oltre a Piazza Arringo sono stati visitati alcuni luoghi legati al patrono ossia il tempietto di Sant’Emidio Rosso, il tempio di Sant’Emidio alle grotte e la fonte di Sant’Emidio a Porta Cappuccina.

Per ulteriori informazioni sul progetto “Gli itinerari della fede” si possono consultare il sito www.usaclimarche.com oppure la pagina facebook “Unione Sportiva Acli Marche”.

Il successivo evento del progetto è fissato per sabato 17 agosto alle ore 18 a Spinetoli con la “Camminata per San Pio X”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni