Pro Vercelli, Gilardino: “Ad Ascoli con entusiasmo. Loro costruiti per piani alti della Serie B”

Redazione Picenotime

09 Agosto 2019

Alberto Gilardino

L'allenatore della Pro Vercelli Alberto Gilardino ha parlato in conferenza stampa stamane allo stadio "Piola" alla vigilia del match con l'Ascoli in programma domani pomeriggio alle 18:30 allo stadio "Del Duca" per il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. Ecco le sue parole riportate da Magicapro.it. 

Domani la Pro Vercelli è attesa da una sfida complicata e affascinante contro una squadra forte come l’Ascoli? Come arriva la squadra a questo appuntamento? "Affrontiamo una squadra forte, con un allenatore bravo che ha fatto molto bene l’anno scorso. L’Ascoli è una squadra costruita per i piani alti della classifica di Serie B, con giocatori di grande qualità. La sfida di domani sarà un premio per i ragazzi che hanno fatto una buona prestazione con il Rende, scendendo in campo con la giusta attenzione e il giusto atteggiamento. La situazione è uguale a quella di una settimana fa: siamo contati dal punto di vista numerico, per via dei tesseramenti e per qualche infortunio. Però cercheremo di fare la nostra partita, l’abbiamo preparata nel modo giusto e ci sono entusiasmo e voglia di fare. Chi scenderà in campo si farà trovare pronto e farà bene. Alla rosa ristretta si aggiunge anche il grave infortunio di Sangiorgi. Perdiamo un giocatore importante per la squadra, però abbiamo dei ragazzi importanti in rosa. Sangiorgi è un ottimo ragazzo, gli faccio un grande in bocca al lupo per una pronta e veloce guarigione, sperando che possa tornare presto in campo: ma con i giusti tempi, senza affrettare il recupero". 

Ieri con il Borgosesia abbiamo visto Franchino, Graziano e Cecconi: sono arrivate buone indicazioni? "Si, assolutamente. Sono tre giocatori di grande fisicità e personalità. Hanno il giusto atteggiamento, hanno struttura e dovranno partire forte all’interno del gruppo. Devono migliorare la condizione e dal punto di vista tecnico-tattico miglioreranno con il lavoro sul campo".

Rosso e Schiavon? "Per come si allenano e per come si sono approcciati, sono due calciatori su cui punto e sinceramente vorrei che facessero parte di questo gruppo".

De Marino? "Sta proseguendo il suo percorso di recupero, ogni giorno ci sono dei progressi: speriamo di averlo presto con il gruppo".

Ascoli? "Noi giocheremo con gli undici che hanno affrontato il Rende, perché ho la rosa ristretta e soprattutto perché hanno fatto molto bene; è il giusto premio per loro. L’Ascoli ha una struttura tecnica importante, giocatori di gamba e di qualità. Ninkovic ha grande talento e Ardemagni è un ottimo attaccante. Poi hanno giovani importanti, come Scamacca: giocatori importanti per una squadra che vuole essere protagonista in Serie B".

Obiettivi stagionali? "Voglio precisare una cosa fin dall’inizio. Questo sarà un anno di difficoltà, in cui dovremo battagliare. Non ci si può permettere di pensare che sarà un campionato come quello dello scorso anno o come quelli della Serie B. Questo deve essere molto chiaro a tutti. Ci saranno momenti in cui tutti dovremo stringere i denti e lottare con grande spirito di sacrificio".

Rende? "I ragazzi hanno avuto un grande atteggiamento, rimanendo dentro la partita per tutta la gara. Dopo un primo tempo di assestamento, nella ripresa siamo venuti fuori, dimostrando anche grande tenuta fisica ai supplementari; è la dimostrazione che siamo una squadra importante".

Victor Volpe? "Victor ha qualità, deve lavorare tanto e lo sta facendo per migliorare l’aspetto difensivo e quello tattico; è un giocatore ben voluto dal gruppo, lavora molto bene. C’è bisogno di gente che abbia stimoli e lui ne ha come gli altri".

Squadre favorite per il campionato? "Per rispondere è ancora presto, la Serie C è un campionato molto particolare. Il Monza è una squadra che sulla carta dovrebbe ammazzare il campionato già a dicembre, ma bisogna vedere cosa dice il campo. Poi ci sono altre società che stanno allestendo buone squadre, sarà un bel campionato, molto competitivo".

CLICCA QUI PER ELENCO CONVOCATI PRO VERCELLI




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni