Ascoli Calcio, Pucino già in città per diventare ufficialmente un nuovo calciatore bianconero

Redazione Picenotime

13 Agosto 2019

Foto da Instagram Raffaele Pucino

Raffaele Pucino è già arrivato ad Ascoli Piceno e si prepara a diventare ufficialmente un nuovo calciatore bianconero dopo aver pernottato all'Hotel "La Corte del Sole". Si è sbloccata definitivamente ieri la trattativa tra il club di Corso Vittorio Emanuele e la Salernitana per il trasferimento a titolo definitivo del 28enne terzino nato a Caserta che da qualche giorno era stato messo fuori rosa dalla compagine granata. In giornata il ragazzo si sottoporrà alle visite mediche e firmerà un contratto che lo legherà all'Ascoli fino al 30 Giugno 2021, per poi mettersi subito a disposizione di mister Paolo Zanetti che riprenderà oggi pomeriggio gli allenamenti alle ore 18 al Picchio Village.

SCHEDA 

Nato a Caserta il 3 Maggio 1991, Pucino è alto 183 centimetri per 76 chilogrammi, destro naturale di piede ma abile anche con il mancino. Può ricoprire tutti i ruoli della difesa, con particolare predilezione per la corsia di destra. Cresciuto nel vivaio dell'Empoli e poi transitato per i settori giovanili di Casertana e Atletico Nola, fa il suo esordio tra i professionisti nelle file dell'Alessandria nel campionato di Serie C 2009/2010. Vanta ben 223 presenze, 12 reti ed 8 assist nel campionato di Serie B con le maglie di Varese, Pescara, Virtus Lanciano, Avellino, Vicenza (36 presenze 5 gol nel 2016/2017 quando il ds biancorosso era proprio Tesoro) e Salernitana, oltre a 3 presenze in Serie A nelle file del Sassuolo nella prima parte del torneo 2013/2014. Nell'ultima stagione ha collezionato 24 apparizioni tra regular season e playout con la Salernitana (20 delle quali da titolare) per un totale di 1870 minuti in campo, 6 ammonizioni e 2 reti contro Livorno e Pescara.


© Riproduzione riservata

Commenti (21)

Amedeo 13 Agosto 2019 13:54

1600 abbonamenti.....benissimo come inizio , ma si deve arrivare a 5000 , un difensore e' arrivato probabilmente un altro arrivera' , allora forse ci sara:' da divertirsi ....forza ascoli


MIMMO 13 Agosto 2019 14:29

Un solo commento. Vorrà dire che ora tutti quei tifosi preoccupati potranno finalmente dormire sonni tranquilli.


Atlascaruso 13 Agosto 2019 15:29

Adesso aspettiamo il difensore centrale. Già individuato da Tesoro , i nomi non si fanno per non farselo soffiare dalla concorrenza ! Ciao :)


Mario 42 13 Agosto 2019 16:39

salve con questa squadra faremo grandi cose
davvero dei ottimi aquisti. forza Ascoli----


Forza Ragazzi 13 Agosto 2019 16:44

Eccellente....abbonarsi grazie!!!


POTENZA ⚡PICENA 13 Agosto 2019 17:33

Settembre bianconero, se non sopra, almeno rimettetelo sotto alla curva ! La storia non si cambia,e non è sufficiente mettere un vessillo sbn74 ,quello striscione va spiegato per intero perché una volta aperto sprigiona tutta la sua magia tutta la sua imponenza che tutta Italia gli riconosce ! Chi ci tiene si abbona, daglje raga' !!!


MARIO78 13 Agosto 2019 18:23

Finalmente una operazione di mercato dalla Salernitana- Sembrerebbe che il DS Fabiani sia caduto in disgrazia adesso comanda Ventura .Pucino era il capitano della Salernitana e poi inspiegabilmente era stato messo fuori squadra. Cmq buonissimo elemento ancora relativamente giovane ma di grande esperienza, Ottimo rinforzo per le fasce .-


LORENZO CAPRO' 13 Agosto 2019 18:26

UN'ALTRO TASSELLO DI SPESSORE IN UNA SQUADRA CON TANTI CALCIATORI MOLTO FORTI, BRAVO MIMMO.....


Amedeo 13 Agosto 2019 20:33

Una domanda semplice semplice .....dove sono finiti gli estimatori del tecnico vivarini , spariti come neve al sole ???? No hanno solo cambiato cavallo


asnkvola 13 Agosto 2019 21:19

Vivarini chi? Ah quello del record 7-0? perché chi lo stimava?


fabrizio becattini 13 Agosto 2019 23:07

chi non rispetta l ottimo lavoro svolto da mister vivarini è un ingrato a prescindere
la squadra si è salvata a pasqua e senza patemi d animo e facendo divertire
asino io ti ammiro e i tuoi post mi fanno anche divertire pur condividendoli o meno ma per favore basta con quel 7,a 0
e da marzo che lo rinfacci ogni volta e ho l impressione che sei l unico a ricordarselo


LOLLO57 14 Agosto 2019 00:29

Caro Amedeo io non sono sparito e co ntinuo a pensare che un allenatore che guida una squadra modesta e si salva con 9 giornate di anticipo è un buon allenatore. In ogni caso io penso alla squadra e tifo per Zanetti come ho fatto per qualunque allenatore. Se cambia l'allenatore della squadra io tifo per quell'allenatore non capisco che significa cambiare cavallo. Tra l'altro la squadra finora ha disfunzioni tattiche che Zanetti deve sbrigarsi a correggere altrimenti puoi prendere tutti i difensori che vuoi ma i gol subiti fioccano. Potevamo prenderne 4 dalloSpezia ed almeno altri 2 dalla Pro Vercelli. Magari avremo occasione di fare analisi tattiche più approfondite più in là quando Zanetti avrà avuto più tempo per lavorare ma la fissazione di tenere i terzini alti in fase di possesso in un campionato come quello di serie B dove i valori tecnici sono nettamente più alti che in lega pro, una volta che gli allenatori ti avranno studiato, ti porteranno a subire un sacco di gol sulle ripartenze. Gilardino lo ha capito dopo 5 minuti. Fare densità quando aveva la palla l'Ascoli rubare palla e lanciarla nella zona in cui il terzino non c'è perché in quel momento e in posizione di ala. Il nostro centrale deve andare lui sulla fascia a chiudere aprendo praterie a centro area. Se la palla arriva a centro area e' gol.


GIA'54 14 Agosto 2019 01:52

Concordo pienamente con fabrizio becattini che saluto.

Amedeo bisogna interpretare bene il tuo concetto.. perchè si presta a varie interpretazioni....

Io sono un estimatore del vecchio Mister ne ho un ottimo ricordo professionale ed umano e mi è dispiaciuto per questo strano addio ma la società ha fatto una scelta ..punto...

Io sono tifoso dell’Ascoli e non dell’allenatore al quale ovviamente auguro tutte le migliori fortune ma non ho preconcetti per quanto riguarda il nuovo, non ne ho mai parlato ne male ne bene, sono fiducioso ma è ancora presto per esprimere giudizi.

C’è molto da lavorare e solo il campo, giudice supremo, saprà darci una risposta.

Qui è molto facile passare da “ fenomeno” a “ somaro” e non vorrei che gli stessi che oggi lo osannano non inizino alla prima sconfitta ( che spero non arrivi mai) a parlarne male come per il vecchio....

Prima di esprimere giudizi positivi o negativi occorre avere equilibrio e rispetto.


Matteo De Angelis 14 Agosto 2019 07:01

No. Non è l'unico. Vivarini non si deve riaccostare ad Ascoli nemmeno per comprare un po' di liva d'asporto...


LOLLO57 14 Agosto 2019 07:13

Asnkvola
Pensare che tra due squadre della stessa categoria, in una partita normale ci possano essere 7 gol di differenza significa essere digiuno di calcio o in malafede. Tu ed alcuni tuoi amici che scrivono su questo blog siete entrambe le cose


Albardialbissola 14 Agosto 2019 07:23

Vivarini è un buon allenatore che ha commesso degli errori (primo tra tutti il 7-0) ma ha anche sopperito agli errori di costruzione squadra del nostro ds e ha portato una squadra da salvezza al suo obiettivo con anticipo


Amedeo 14 Agosto 2019 09:26

Una precisazione , quando scrivo di allenatori e calciatori dell' Ascoli io giudico solo ed esclusivamente il lato professionale , le persone non le conosco e non mi interessa conoscerle e non le giudico ( l' unica persona con cui ho avuto modo di scambiare 4 parole e' stato anni fa' novellino ) pero' ho notato che ancora qualcuno parla bene di vivarini che con una squadra appena appena decente ha combinato disastri ( e pulcinelli di questo se ne e' accorto a gennaio2018) mentre cosmi che sempre secondo me ha compiuto un vero miracolo salvando l' Ascoli con a disposizione calciatori che definire pietosi e' un eufemismo , viene denigrato .......ma forse la verita' e' in quelle cose che si possono pensare ma non scrivere


LOLLO57 14 Agosto 2019 09:45

Amedeo
Lo hai detto tu con una squadra appena appena decente si è salvato con 9 giornate di anticipo dunque è bravo


Oscar Di Buo' 14 Agosto 2019 10:30

Mi dispiace per chi difende Vivarini è l'allenatore che ha un numero elevato di esoneri, sarà un caso? Secondo me ha fatto molti errori accettare di giocare 5 mesi senza portiere Perucchini da 3° categoria e non avere Ardemagni per 4 mesi, si doveva imporre e non l'ha fatto, un grande all.re deve avere Carattere lui era molto moscio, Zanetti mi sembra un'altra TEMPRA.


GIA'54 14 Agosto 2019 11:38

La cosa triste é che qualcuno che ha sempre odiato Mister Vivarini è tornato a scrivere quando in realtà non ce n'era assolutamente bisogno facendo dei paragoni improponibili e senza senso. Saranno gli stessi che parleranno male fra poco di mister Zanetti oggi osannato


LOLLO57 14 Agosto 2019 13:35

D'accordo con Già 54 meglio pensare a quest'anno. Oltretutto non si capisce il perché tirare fuori discorsi ormai sepolti tra l'altro portando argomentazioni che erano ridicole lo scorso anno e lo sono ancor di più adesso. Ha fatto più punti di quello che era il valore della squadra e ci ha salvato con 9 giornate di anticipo con una squadra modesta. Le altre chiacchiere stanno a zero.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni