Coppa Italia: Ascoli-Trapani 2-0, è ancora Scamacca a regalare la sfida di prestigio col Genoa

Redazione Picenotime

18 Agosto 2019

Ascoli-Trapani

Ancora un match agostano al "Del Duca" per l'Ascoli che sfida il Trapani nel terzo turno eliminatorio della Coppa Italia edizione 2019/2020. I bianconeri sono reduci dal successo interno per 5-1 contro la Pro Vercelli, i granata invece hanno superato 3-1 al "Provinciale" il Piacenza.

Zanetti punta sul consueto 4-3-1-2 con Lanni (oggi capitano) tra i pali e la difesa composta da Laverone, Valentini, Ferigra e Pucino. In cabina di regia spazio a Petrucci coadiuvato da Gerbo e Cavion con Chajia sulla trequarti a sostegno delle punte Scamacca e Da Cruz (inizialmente in panchina Ninkovic e Ardemagni). Schieramento 4-3-3 per Baldini con Dini preferito a Carnesecchi tra i pali e la retroguardia formata da Cauz, capitan Pagliarulo, Da Silva e Jakimovski. A centrocampo spazio ad Luperini, Taugourdeau ed Aloi con il tridente offensivo formato da Ferretti, Evacuo e Golfo. Buona affluenza di pubblico al "Del Duca", terreno di gioco in non perfette condizioni, sono appena 6 i tifosi siciliani nel Settore Ospiti. 


Dopo 5 minuti cross di Ferretti dalla destra, si avvita in area l'esperto Evacuo ma non trova lo specchio della porta. E' comunque l'Ascoli a fare la partita, in particolar modo sulla fascia destra. Al 9' subito giallo per Evacuo per una trattenuta di maglia sulla trequarti ai danni di Chajia. Al 10' bolide di Gerbo dai 25 metri, respinge in tuffo Dini, Scamacca si avventa sul pallone e lo deposita in rete ma l'arbitro annulla per una posizione di fuorigioco del giovane attaccante bianconero. A metà del primo tempo tentativo insidioso dal limite di Taugourdeau, Lanni non rischia ed in tuffo si rifugia in calcio d'angolo. Al 26' ammonito anche Aloi per uno sgambetto a centrocampo su Da Cruz autore di una pregevole azione personale. Poco dopo la mezzora discesa di Laverone sulla destra, cross per Da Cruz che colpisce debolmente di testa, parata comoda di Dini. Al 36' il numero uno siciliano si rende protagonista di una miracolosa parata d'istinto su un destro al volo di Cavion da distanza ravvicinata su azione avviata da Chajia. Il primo tempo si chiude con un tiro-cross potente dalla sinistra di un brillante Jakimovski che termina sul fondo.

Sono 4248 gli spettatori al "Del Duca" per 38565 euro di incasso. Ferigra nella ripresa gioca sul centrodestra con Valentini sul centrosinistra. Ad inizio ripresa Da Cruz si invola sul lato corto dell'area, sinistro da posizione laterale di poco alto sulla traversa. Al 48' l'Ascoli passa in vantaggio: cross di Cavion dalla sinistra, Da Silva sbaglia l'intervento aereo e Scamacca di testa in area trafigge Dini (terzo centro in campionato per il centravanti di proprietà del Sassuolo). Il Trapani non si abbatte e dopo due minuti Luperini, in tuffo di testa su cross di Aloi, impegna Lanni. Al 54' entra il serbo Ninkovic al posto di un Chajia partito bene ma calato nel corso del match. Al 58' destro potente di Petrucci dal limite che non termina troppo distante dall'incrocio dei pali. Baldini toglie Ferretti e Golfo ed inserisce Colpani e Nzola (quest'ultimo fischiato dai tifosi bianconeri dopo il bruttissimo intervento falloso che ruppe il piede di Mignanelli in un Carpi-Ascoli del 2017). A metà della ripresa esce tra gli applausi Da Cruz, al suo posto Ardemagni. Al 71' buona chance su punizione per Ninkovic che però colpisce rasoterra e trova solamente una leggera deviazione della barriera ed un corner. Al 73' bella parata di Lanni a mano aperta su un tocco morbido in area di Luperini ben servito al volo dalla sinistra da Jakimovski. Subito dopo il numero uno bianconero si ripete neutralizzando un destro rasoterra di Cauz da distanza ravvicinata. Ci prova anche Aloi dai 20 metri, ancora una volta dice no Lanni bloccando a terra. Al 78' esce Aloi e spazio a Del Prete, uno degli ultimi arrivati in casa granata. Al minuto 80' l'Ascoli raddoppia: Ardemagni fa viaggiare bene Cavion sulla sinistra, assist basso ancora per Scamacca che in area, in spaccata, tocca quanto basta per superare Dini e realizzare il suo quarto centro in Coppa Italia e la sua seconda doppietta dopo quella di una settimana fa con la Pro Vercelli. Nel finale entra anche Troiano al posto di un Gerbo autore di una buona prestazione. Minuti conclusivi di totale controllo per i bianconeri di Zanetti tra i cori dei tifosi in Tribuna Est. L'Ascoli approda così al quarto turno eliminatorio di Coppa Italia e Mercoledì 4 Dicembre affronterà il Genoa a Marassi. Prossimo impegno in programma Sabato 24 Agosto alle ore 21 sempre al "Del Duca" contro il Trapani per il primo turno del campionato di Serie B. Il parziale degli abbonamenti venduti per il campionato è salito in serata a quota 2689, di cui 2291 in Tribuna Est "Mazzone". 


TABELLINO E PAGELLE

ASCOLI-TRAPANI 2-0

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni 6.5; Laverone 6, Valentini 6.5, Ferigra 7, Pucino 6; Gerbo 6.5 (83' Troiano sv), Petrucci 6.5, Cavion 7; Chajia 6 (54' Ninkovic 6); Scamacca 7.5, Da Cruz 6.5 (67' Ardemagni 6). A disposizione: Fulignati, Novi, Quaranta, Andreoni, Piccinocchi, Brlek, Di Francesco, Rosseti. Allenatore: Zanetti 6.5

TRAPANI (4-3-3): Dini 6.5; Cauz 6, Pagliarulo 5.5, Joao Da Silva 5, Jakimovski 6.5; Luperini 6, Taugourdeau 5.5, Aloi 6 (78' Del Prete sv); Ferretti 6 (58' Nzola 5.5), Evacuo 5.5, Golfo 6 (58' Colpani 6). A disposizione: Carnesecchi, Stancampiano, Martina, Fornasier, Tolomello, Valenti. Allenatore: Baldini 5.5 (in distinta c'è Mularoni perchè Baldini non ancora in possesso del patentino per allenare in B)

Arbitro: Calvarese di Teramo 6.5

Reti: 48' Scamacca, 80' Scamacca

Spettatori: 4248

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS ASCOLI-TRAPANI 2-0


© Riproduzione riservata

Commenti (19)

Monterock 18 Agosto 2019 22:48

Finalmente torniamo a giocarcela con squadre di spessore. E finalmente qualcuno che sta facendo rigiocare a calcio il nostro glorioso picchio. Ci aspetta un bel campionato! FAC


bianconero ascolano for ever 18 Agosto 2019 23:14

Chiedo ospitalità a picenotime anche se non farò commenti sulla partita di stasera. Vorrei segnalare la situazione della tribuna mazzone. Primo problema nessuno ha rispettato il posto numerato assegnatogli al momento dell’acquisto del biglietto : per questo però so che non ci sarà soluzione perché noi ascolani siamo abituati da sempre a non occupare il nostro posto nemmeno nelle poltroncine. Secondo problema ben più grave : per colpa di pochi spettatori che hanno pensato bene di posizionarsi in piedi sulla balaustra tutti gli altri tremila e oltre sono stati costretti a seguire l’intera partita in piedi. E’ una cosa non accettabile e il servizio d’ordine dovrà provvedere nei prossimi incontri ad allontanare queste persone dalla balaustra per permettere agli altri spettatori di vedere la partita comodamente seduti nelle poltroncine


PEX80 19 Agosto 2019 00:53

Per bianconero ascolano for ever: dalla prossima partita una grossa parte degli ultras saranno posizionati in curva Nord, in questo modo le persone come lei che vogliono vedersi comodamente la partita sedute nel proprio posto potranno farlo liberamente.


Camionista bianconero 19 Agosto 2019 01:15

Bianconero ascolano ti vorrei spiegare che : la soceta' ha scelto la tribuna est come posto sostitutivo temporaneo per tutti i tifosi della sud ! É per quello che l'abbonamento costa così poco nella Mazzone ( lascia stare che una parte piccola della tifoseria di curva abbia optato per la nord) se no si sarebbe pagato molto di più ! Quindi quelli che cantano e e saltano e stanno in piedi sono nel posto giusto nella est ( almeno fino a quando non rifaranno la sud) , invece quelli che vogliono stare tranquilli in pace seduti a mangiare lupini , dovrebbero pagare di più ed andare in tribuna ovest o distinti! Purtroppo ey così la soceta' ha voluto premiare tutta quella parte di tifoseria che é attiva e aiuta la squadra come può, cioè facendo l'abbonamento e cantando a squarcia gola per cercare di intimorire l'avversario ed incoraggiare i nostri!


ermanno 19 Agosto 2019 01:36

Un Picchio da sballo, avanti cosi!!!!


Algoritmo 19 Agosto 2019 09:24

Giusto ultras ex vecchia curva sud ora in
curva nord e nuova tribuna est a vecchi
frequentatori ex tribuna est ognuno con
proprie personali esigenze nel rispetto
delle libertà altrui di esprimere il tifo !!!


Franco 19 Agosto 2019 10:27


Chiedo cortesemente alla redazione di picenotime di postare questo mio messaggio di protesta nei confronti di quella parte della tifoseria che ha per lunghi tratti del secondo tempo fatto dei Buuu e fischiato Nzola del Trapani. Non si può più sentire nel 2019 gente inveire ed offendere persone solo perché di diverso colore e con la casacca sbagliata (Addae docet). Spero che la società e la amministrazione comunale possano fare si che lo stadio non sia luogo di divisione sociale e ambiente diseducativo soprattutto per tutti quei ragazzini (alcuni minorenni )che oggi ho visto, purtroppo, farsi trascinare.... grazie


quinto decimo 19 Agosto 2019 10:34

Quest'anno si balla, che bello vedere il nostro amato Picchio vincere, Scamacca giocatore da Nazionale in massimo due anni, spaventoso!!


Michele 19 Agosto 2019 10:39

PER FRANCO....... i buu e i fischi per Nzola non era per il colore della pelle, ma per quello che fece, senza chiedere scusa due anni fa.... ad un nostro giocatore..... non so se ricordi gli spezzò la gamba....... solo per questo......... poi per carità........ anche io credo che nel 2019 non debbano succedere certe cose................


Camionista bianconero 19 Agosto 2019 12:49

Ecco vedi algoritmo quello che dici tu succedera quando riavremo la curva sud ! Quando sarà, poi in tribuna Mazzone ci si potrà anche dormire, pero il prezzo del abbonamento non sarà così basso! Adesso voi che volete la" tranquillità" state solo scroccando un piacere che la soceta' ha fatto ai tifosi della curva! Troppo comodo per voi pagare un abbonamento da curva e stare come se foste in tribuna vip! Se uno vuole la comodità é giusto che la paghi! Quelli che hanno scelto la nord ,sono solo una parte della curva sud e lo hanno fatto per scelta personale!


Sarò sempre del settembre 19 Agosto 2019 13:06

Con questo prezzo, nella tribuna est si può vedere la partita anche in piedi....sennò c'è sempre la ovest...


alberto da monza 19 Agosto 2019 14:48

x franco... han fatto bene a fischiarlo proprio per quel che fece .Bianco o nero sarebbe stato bersagliato lo stesso.


alberto da monza 19 Agosto 2019 14:50

adesso basta con sta storia che se uno è nero non gli si può dire più niente


San Marco 19 Agosto 2019 15:33

Nzola in un Carpi Ascoli con una entrata a dir poco criminale spezzo’ la gamba a Mignanelli che purtroppo per lui e per noi non è tornato più a certi livelli . È per questo motivo che sistematicamente veniva beccato ogni qual volta toccava il pallone . SempreForzaAscoli


Franco 19 Agosto 2019 17:42

Grazie per la delucidazione.. non ricordavo l'episodio... tuttavia a pensar male si fa peccato.. ma spesso ci si indovina


Paolo 19 Agosto 2019 17:44

Per "Sarò sempre del settembre"
La partita in piedi vai a guardarla in curva nord
grazie


Davidw 19 Agosto 2019 18:21

Il prezzo così popolare x la tribuna est Carlo mazzone come hanno sottolineato molti è stato un......aiuto da parte della società x i tifosi della sud...X chi come me è costretto a vivere lontano da ascoli x motivi di lavoro... farebbe carte false x vedere il suo amato picchio anche a prezzi più alti ma aihme x i suddetti motivi non mi è possi bile farlo come vorrei....e mi tocca fare i salti mortali x riuscire a vedermi qualche partita in un anno se mi và di lusso......direi a costoro che amano stare comodi di andare al ventidio basso......anche lì si sta comodi e x di più anche al caldo in inverno.....f.a.c.


Camionista bianconero 19 Agosto 2019 19:29

Paolo ancora no hai capito che sei tu quello di troppo in tribuna Mazzone , tu come gli altri che volete stare seduti e comodo , siete pregati di cacciare i dindini ed andare in tribuna ovest! O al massimo stare da una parte e senza dare fastidio grazie! Andate per piacere nel vostro settore! Lo hai capito che la soceta' ha trasferito la curva alla mazzone!


Algoritmo 19 Agosto 2019 23:23

Mi sacrifico e vado in tribuna ovest ,
preferisco vedere le partite di calcio
che stare in piedi a cantare e ballare.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni