Serie B, Balata: “Affronteremo fase sperimentale della Var ma restano arbitri a decidere”

Redazione Picenotime

23 Agosto 2019

Foto da Legab.it

A poche ore dal via della Serie A appuntamento di inizio stagione a Coverciano, dove oggi si chiude il raduno degli arbitri della Can A e B: presso il Centro Tecnico Federale si è tenuta la consueta conferenza stampa promossa dall’Aia, con la presenza del presidente federale Gabriele Gravina e del presidente dell’Associazione Arbitri Marcello Nicchi, insieme ai rappresentanti delle componenti e delle Leghe, fra cui il presidente della Lega B Mauro Balata.

Grazie a Marcello Nicchi per l’invito per questa giornata. Voglio fare un particolare ringraziamento proprio al presidente dell’Aia perché in virtù della nuova circolare arbitrale lui ha voluto anticipare l’incontro con la Can A e con la Can B”. Queste le parole del presidente della Lega B Mauro Balata. “Noi quest’anno affronteremo la fase sperimentale della Var penso nella prima parte della stagione dopo averla utilizzata in maniera on-line durante i play-off scorsi-. E’ uno strumento molto importante, un servizio tecnologico a servizio dell’uomo, degli arbitri, che vi coadiuva, ma poi sono gli uomini a prendere le decisioni. E’uno strumento che aiuta, che garantisce maggiore trasparenza, chiarezza e credo anche serenità. Ci aiuta tutto ciò ad iniziare al meglio la nuova stagione dando segnali positivi all’esterno".


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Giuliano 24 Agosto 2019 17:39

Speriamo sempre nella buona fede degli arbitri


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni