Ascoli Calcio, preannuncio di reclamo contro le due giornate di squalifica a Da Cruz

Redazione Picenotime

28 Agosto 2019

L'Ascoli Calcio si muove formalmente dopo che il Giudice Sportivo della Lega di Serie B Emilio Battaglia ha inflitto due giornate di squalifica all'attaccante Alessio Da Cruz in seguito al cartellino rosso accusato nei minuti finali del match con il Trapani. (CLICCA QUI PER MOTIVAZIONE).

Stamane il club di Corso Vittorio Emanuele ha inoltrato infatti preannuncio di reclamo alla Corte Sportiva d'Appello Nazionale. Ora la pratica sarà portata avanti dall'avvocato Gentile di Roma.


© Riproduzione riservata

Commenti (28)

asnkvola 28 Agosto 2019 18:12

Per me quando ci sono queste co se te la prendi col giocatore e come è,facendo reclamo si dà ragione al giocatore cosa che non è,se fossi io la corte federale da due giornate glie ne sarei tre dopo il reclamo così inizia a capire pure la società.....


LORENZO CAPRO' 28 Agosto 2019 18:19

BRAVISSIMI MI È SEMBRATA ESAGERATA.


Abbasso i pesciari 28 Agosto 2019 18:44

Bene così dobbiamo farci sentire ,forza Ascoli


Algoritmo 28 Agosto 2019 19:47

due giornate di squalifica a Da Cruz sono
ingiuste in quanto solo reazione al brutto
gesto antisportivo iniziato dall'avversario


Giuliano 28 Agosto 2019 19:52

Oh asnkvola ma che dici per una spinta gli vui dare 3 giornate ma non dire cose assurde.


Giovanni Gennaretti 28 Agosto 2019 19:54

asnkvola, quando parti parti duro, te metti l'elmetto, ogni società guarda ai propri interessi, già con noi ce l'anno senza ricordarglielo, se poi ce mettiamo anche noi ce fanno neri, il problema x il giocatore in questi casi lo deve risolve la società, percepisce un ingaggio? Bene la società glielo decurta ogni volta che se fa butta' fori, quando vede che il mucchietto s'abbassa se calmerà, a mali estremi estremi rimedi, buona serata e forza Ascoli, soprattutto co so Da Cruz abbiamo trovato la svolta x cambiare la partita in corsa che ce lo famoso scappa'?


Ascolano 28 Agosto 2019 20:03

Anskvola tu hai qualche problema.....ma falla finita! Stai sempre a polemizxare....eri contento solo quando c'era il canadese!


asnkvola 28 Agosto 2019 20:12

Tre anzi no quattro......


Picchio 10 28 Agosto 2019 20:41

O ANSKVOLA ADESSO BASTA .
SEI PATETICO.


Amedeo 28 Agosto 2019 20:46

Leggo che alcuni tifosi ragionano con il cuore e non con la testa , se stai vincendo una gara 3-1 e reagisci cosi' vuol dire che usi poco la testa perche' i danni maggiori li crei alla tua squadra ( ninkovic e addae non vi hanno insegnato nulla??) Fossi nel giudice aggiungerei una giornata e una maxi multa dalla societa'


Davidw 28 Agosto 2019 21:03

Se allora vogliamo dare 3 gg di squalifica per un gesto di reazione sicuramente da c3nsurare ma non da...patibolo...cosa facciamo quando un calciatore tira volontariamente addosso un pallone ad un calciatoreva terra o peggio l intervento di marrone su rosseti in Verona ascoli....o l entrata killer di n zola su mignanelli in Carpi ascoli s3nza alcun provvedimento disciplinare...ma di cosa stiamo parlando....basta semplicemente una multa della società e con un po' di raziocinio da parte dell' arbitro a partita quasi finita un cartellino giallo ad entrambi e via.......basta fare i moralisti quando contri di noi ne fanno di cotte w di crude......ah dimenticavo... il fallo su beretta da codice penale in ascoli foggia....f a c


Davidw 28 Agosto 2019 21:06

È vero. Bisogna ragionare cin la testa......ma non solo quando sbagliamo noi....e mi sembra che la lista che ho dato riferisce di episoditranne quello di mignanelli a lo scorso campionato ... f.a.c.


MARIO78 28 Agosto 2019 21:06

E mo basta con ste polemiche un po' di contegno fa bene la società a tutelare il giocatore ....sempre polemiche ....


Luigi 1960 28 Agosto 2019 21:16

Immagino che il reclamo cercherà di far decurtare la squalifica da due a una giornata, non perché si voglia giustificare la reazione di Da Cruz, ma si cercherà di contestualizzarla nella fase di gioco in cui è avvenuta. In effetti tutto è avvenuto a partita ormai praticamente quasi conclusa e la reazione del calciatore ascolano è stata uno spintone, che certamente avrebbe dovuto evitare, ma che poi non ha avuto particolari conseguenze. Forse un altro arbitro avrebbe ammonito entrambi i giocatori e ne avrebbe espulso solo uno, Scognamillo.
Tuttavia è auspicabile che oltre il reclamo inoltrato al giudice sportivo la società provveda a parlare chiaro ai giocatori su come si devono comportare in campo e quali sono le regole e le penali interne stabilite nel caso non le si rispetti.


Picus 28 Agosto 2019 21:25

La società fa bene a ricorrere per le 2 giornate. 1 è giusta e sufficiente. L'avvocato lo paghi il giocatore...


Davidw 28 Agosto 2019 21:27

Mi correggo...la testata volontaria ai danni di beretta già a terra x un precedente fallo data da un componente della panchina del foggia sotto gli occhi .....indifferenti del quarto uomo......ma di cosa stiamo parlando.....ci sono società che in maniera anche eccessiva tutelano i propri tesserati in maniera quasi vergognosa....sempre beretta quest' anno dopo l incidente famoso in Lecce ascoli ai danni di Manuel Scavone.....del tutto involontario...semplice contrasto di gioco è giustamente andato a trovare lo sfortunato giocatore all' ospedale....gesto doveroso e naturale da chi ha un briciolo di sensibilità ..Non mi risulta che marrone n zola e il componente della panchina del foggia abbiano quantomeno telefonato x sincerarsi o almeno scusarsi x il gesto...f.a.c.


LORENZO CAPRO' 28 Agosto 2019 21:41

SOCIETÀ SPETTACOLO E SEMPRE PRESENTE, SQUADRA MOLTO FORTE, OGGI VERAMENTE NON MANCA NIENTE PER VINCERE E QUI ANCORA SCRIVONO PERSONE CHE VOGLIONO POLEMIZZARE SU OGNI COSA. LA SOCIETÀ HA RITENUTO FARE RICORSO (GIUSTAMENTE) PERCHÉ HA RITENUTO ESSERE TROPPO SEVERA LA SQUALIFICA DI DUE GIORNATE, VISTO CHE DA CRUZ HA SOLO SPINTO L'AVVERSARIO. CERTAMENTE HA REDARGUITO IL CALCIATORE.... NOI INVECE DI FARE COMPLIMENTI E ESSERE ORGOGLIOSI DI AVERE FINALMENTE DIRIGENTI SEMPRE SUL PEZZO E ATTENTI AD OGNI COSA, STIAMO QUI A SCRIVERE COME AL SOLITO GRANDI CAVOLATE. BRAVI


MIMMO 28 Agosto 2019 21:45

Capisco che non facile stabilire la giusta pena per un giocatore dopo un’espulsione. I giocatori sono dei personaggi con tantissima visibilità tanto da un pubblico minorile, che li imitano, che da un pubblico adulto. Il loro comportamento in campo deve essere sempre impeccabile ed esemplare. Da Cruz, è vero che ha commesso un brutto fallo di reazione, ma alla pari del gesto grave ed antisportivo del giocatore del Trapani. Per questo motivo la squalifica va dimezzata.


FABRIZIO69 28 Agosto 2019 22:25

Io sono per la regola da dilettante due giornate il giudice e due la società .... non mi interessa se L espulsione è esagerata ( qui ci facciamo sentire. Con gli arbitri ) bisogna interropere SUBITO questa moda quest anno certe stupidaggini non devono esistere


FeudoPiceno 28 Agosto 2019 22:36

Esatto AMEDEO. Ma questi non ci arrivano. Invece di evitare di far cadere il calciatore in INUTILI squalifiche, AMMONENDOLO, preferiscono fare altrettante guerre INUTILI, facendo guerra al sistema. Il danno ce lo facciamo 2 volte.


Stefano 29 Agosto 2019 00:10

Fa bene la nostra Società a proporre reclamo contro la bizzarra decisione del giudice di gara che ha penalizzato pesantemente il nostro calciatore, peraltro a tempo praticamente scaduto. I presupposti dovrebbero esserci visto che la reazione non è stata violenta e alcun danno fisico è stato cagionato al giocatore avversario. In ogni caso c'è stata una provocazione e ciò non vuol dire che Da Cruz avrebbe dovuto necessariamente reagire ma sicuramente il suo coinvolgimento emotivo è scaturito proprio a seguito del brutto gesto dell'altro. Un minimo di giustificazione dovrebbe starci. E poi, se andiamo a vedere quante volte le grandi squadre di serie A hanno fatto ricorso alla giustizia sportiva e poi ottenuto riduzioni delle squalifiche per fatti ancor più gravi, allora... qualcuno me ne torna in mente. In ogni caso sem fatt bbè e soprattutto c pozza jjbbé. Forza Ascoli!


Davidw 29 Agosto 2019 05:05

Forse non mi sono fatto capire nella spiegazione......mi scuso......ci sono due distinti discorsi da fare.....il primo riguarda società e tesserato....la società stabilisce delle regole interne ben precise....ad esempio multe salate e lavate di capo x gesti antisportivi o gesti di reazione.....la seconda è il tuo rapporto con il mondo esterno ...in questo caso DEVI SALVAGUARDARE E POSSIBILMENTE TUTELARE IL TUO TESSERATO NEI CONFRONTI DELLA GIUSTIZIA SPORTIVA O ORGANI DI COMPETENZA.....SE COME IN WUESTO CASO LA CONDOTTA DEL GIOCATORE SEPPUR DA CENSURARE NOB È VIOLENTA .....RIPETO......E PONGO UNA DOMANDA.....C È LO STESSO METRO DI GIUDIZIO A PARTI INVERTITE??!FIDUCIOSO...ATTENDO LUMI....F.A.C.


Albardialbissola 29 Agosto 2019 08:26

La società fa bene a presentare ricorso perché deve tutelare i suoi interessi
Due giornate sono eccessive anche di fronte al fatto che Scognamillo (che ha provocato) ne ha presa solo una con lo stesso rosso diretto
Per da cruz spero che lo multi l Ascoli ...Deve capire l errore fatto e che lui mette in difficoltà squadra e società con le espulsioni insensate


Algoritmo 29 Agosto 2019 09:35

Anche nei dilettanti il "calciatore" che
scaglia pallonate in faccia l'avversario
a terra è subito mandato farsi doccia!


Atlascaruso 29 Agosto 2019 10:25

Speriamo in una riduzione della squalifica , questo giocatore ci serve come il pane. Ero convinto che a Frosinone avrebbe spaccato la partita , avendo loro difensori lentissimi! Fortuna che non abbiamo preso Brighenti, lo avete visto contro il Pisa ??


Ze 29 Agosto 2019 15:42

Assurde due giornate specie e soprattutto visto che l'avversario provocatore dopo aver preso a pallonate un giocatore a terra ne ha avuta una.
Secondo me il ricorso verrà accolto.


Roby 30 Agosto 2019 20:34

Ma possibile che si giustifica la squalifica e non il giocatore? Per me è giusto! Perché basta con le prime donne, grazie a voi questi faranno peggio! Ma vi rendete conto in che modo ed a partita finita e vinta questo idiota si è fatto buttar fuori? Invece di condannarlo, facciamo ricorso! Se ci fosse stato Rozzi, oltre alle due del giudice sportivo gliene dava altra due lui. Fateci pace col cervello gente! Ricominciamo come l'anno scorso....teste calde..... nuociono allo spogliatoio


Roby 30 Agosto 2019 20:41

Oh Madonna Capró!!!!!! Non ti si digerisce!!!!! È più digeribile mangiare un vitello che leggere i tuoi commenti!!!!!! Per favore....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni