Serie B, tutti gli acquisti dei club cadetti nell'ultima giornata di calciomercato

Redazione Picenotime

03 Settembre 2019

Si è chiuso ieri sera allo Sheraton Hotel di Milan San Siro il calciomercato estivo con le squadre della Serie BKT protagoniste fino all’ultimo di grandi trattative.

Regina di questo mercato si conferma la Cremonese che, per puntare alla promozione in A, ieri ha piazzato gli ultimi colpi con gli arrivi del centrocampista Samuel Gustafson dal Torino, con cui ha giocato 2 stagioni in A, Michael Kingsley in prestito dal Bologna dopo l’esperienza perugina e, soprattutto, di Fabio Ceravolo dal Parma.

Tra Ascoli e Perugia uno scambio di portieri, con Nicola Leali che passa a vestire la maglia bianconera e Andrea Fulignati che approda nella città umbra, dove arrivano anche Hans Nicolussi Caviglia, a titolo temporaneo dalla Juventus, e Diego Falcinelli, dal Bologna. Quello del bomber umbro è un ritorno dopo 4 anni e tante esperienze anche in A.

Sempre da Bologna partono Gabriele Talon e Alessandro Banzo, entrambi ceduti a titolo temporaneo al Pordenone, protagonista anche di un altro colpo di mercato, con l’arrivo, sempre in prestito, di Simone Toffoli dal Chievo.

Ad Ascoli non è arrivato solo Leali in porta ma anche due rinforzi di prestigio con Andreaw Gravillon in prestito dal Sassuolo e Simone Padoin, svincolato ma con un passato col bianconero della Juventus e al Cagliari.

Quattro sono stati gli ultimi colpi del Pescara che vedrà, nella prossima stagione, vestire la propria maglia: Razvan Sergiu Sava in prestito dalla Juventus, António Gomes dall’Atalanta, Nicolò Radaelli a titolo definitivo dall’Inter e Mirko Drudi, in arrivo dal Cittadella. Proprio il Cittadella ufficializza Christian Ventola dal Pescara e Romano Perticone dalla Salernitana.

A Salerno invece sono stati ufficializzati gli ultimi tre colpi: Cedric Gondo e Giuliano Guadagnoli sono arrivati a titolo temporaneo dalla Lazio, mentre Thomas Heurtaux vestirà la maglia granata a titolo definitivo per le prossime stagioni.

Ultimo giorno di mercato molto attivo per il Livorno con gli arrivi di Lapo Morandi, Jihed Jendoubi e Francesco Di Bonito, tutti dalla Fiorentina e con gli ingaggi di Enrico Brignola dal Sassuolo, Federico Viviani dalla Spal, Matteo del Bianco dal Carpi, Manuel Marras dal Pescara, Sven Braken dalla squadra olandese del Nec Nijmegen e Lorenzo Fiorito che a titolo definitivo arriva dall’Empoli.

Sempre in Toscana, ma stavolta al Pisa, arrivano Francesco Soldani dalla Fiorentina e Michael Fabbro dal Chievo, dove, per la prossima stagione in maglia gialloblu, a loro volta approdano il portiere Michele Nardi dal Parma, Agostino Petriccione dal Ravenna, Alessandro Leggero dal Torino, Lorenzo Dickmann in arrivo dalla Spal, Luca Vertua dal Torino e Riccardo Bonini dalla Fiorentina.

Sono due, invece, gli ultimi colpi del Benevento con Abdallah Basit e Përparim Hetemaj che, rispettivamente dall’Arezzo e dal Chievo, vestiranno la maglia giallorossa nella prossima stagione; del Trapani che annuncia Marco Moscati dal Perugia e Alessandro Minelli dal Parma e della Juve Stabia con gli arrivi di Francesco Forte, dalla squadra belga del Waasland-Beveren e di Alfredo Bifulco dal Napoli, dopo l’ultima stagione giocata alla Ternana.

In Calabria, invece, si trasferiscono Zinédine Machach sulla sponda del Cosenza e Niccolò Bastianelli sulla sponda crotonese. Un ultimo colpo anche per il Frosinone con Lorenzo Vecchi pronto a vestire la maglia gialloblu, in arrivo a titolo definitivo dalla Lazio. Allo Spezia arriva invece Antonino Ragusa, a titolo temporaneo dal Verona. Restando in Liguria, questa volta alla Virtus Entella, l’ultimo giorno di mercato ha portato Alessio Erroi in prestito dal Genoa e Tommaso Pietrelli dalla Carrarese.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni