Ascoli Calcio, Ardemagni: “Non mi fido assolutamente del Livorno, bisogna stare attenti”

Redazione Picenotime

12 Settembre 2019

Matteo Ardemagni

Il capitano dell'Ascoli Matteo Ardemagni è carico in vista del match con il Livorno in programma Sabato 14 Settembre alle ore 15 allo stadio "Del Duca" per la terza giornata del campionato di Serie B. Il 32enne attaccante bianconero andrà a caccia della prima rete stagionale nel torneo cadetto: "Non mi fido assolutamente del Livorno - ha dichiarato Ardemagni stamane sulle pagine del Corriere dello Sport -. Bisogna stare attenti, è un'ottima squadra che si è rinforzata molto negli ultimi giorni di mercato. In generale, in questa categoria, non si può sottovalutare nessuno. L'Ascoli non deve temere nessuno, credo però sia senz'altro opportuno prestare massima attenzione a tutti. Nel caso del Livorno si può immaginare che la sua forza sia nel collettivo e nella voglia di rivalsa dopo un avvio non fortunato. Una gara, insomma, da prendere con le molle, in ogni caso starà a noi saperli mettere in difficoltà e ne abbiamo le potenzialità - ha aggiunto Ardemagni -. Pregi e difetti dell'Ascoli? Fra i pregi la forza del gruppo e la qualità dell'organico, visto che ci siamo rinforzati in tutti i reparti con ottimi elementi e siamo migliorati nella costruzione del gioco e nei fraseggi. Dobbiamo ancora migliorare sul piano della continuità del corso della partita. Intesa con Scamacca alla grande? Direi di sì. Sono arrivati giocatori importanti in attacco come lui e Da Cruz, è rimasto Ninkovic, senza dimenticare Rosseti, Beretta e Chajia che erano già qui lo scorso anno. Con Scamacca stiamo lavorando per integrare le nostre caratteristiche in base a quello che ci chiede mister Zanetti. Tendenzialmente io sono più finalizzatore, ma sono sempre a disposizione dei compagni. Ascoli da playoff? Secondo me sì, ma bisogna stare attenti perchè la Serie B è un campionato strano in cui a spuntarla sono le squadre che mostrano di avere maggiore continuità. Non bisognerà mai sottovalutare nessuno, sapere imporre sempre il proprio gioco ed avere costanza di rendimento nel corso della stagione. Tifosi? In ogni partita sono il nostro valore aggiunto, si fanno sempre sentire sia in casa che fuori".


© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Atlascaruso 12 Settembre 2019 14:09

Bravo Arde !! Partita difficile quella con il Livorno, poi si trovano ancora a zero punti ... stiamo attenti


Atlascaruso 12 Settembre 2019 14:32

Brignola e Viviani sono due fortissimi giocatori, Rizzo, Agazzi, Marras e Raicevic completano la rosa . Non dimentichiamo Stoian, Bogdan e Di Gennaro.... forza PICCHIO non sarà facile come qualcuno crede.


San Marco 12 Settembre 2019 16:17

Oltre ad essere un grande attaccante Matteo Ardemagni e' anche atleta molto serio e ragazzo molto intelligente. BRAVISSIMO Matteo. Sempre ForzaAscoli.


Alessandro 12 Settembre 2019 16:34

rispetto allo scorso anno, il Livorno è quella che è cresciuta maggiormente i sede di calciomercato; ma anche l'Ascoli, è migliorata moltissimo.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni