Anas, avanzano lavori risanamento pavimentazione raccordo autostradale Ascoli-Porto d'Ascoli

Redazione Picenotime

12 Settembre 2019

Avanzano i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sul raccordo autostradale Ascoli Piceno-Porto d’Ascoli nell’ambito del piano di riqualificazione avviato da Anas (Gruppo FS Italiane). Il programma prevede, in particolare, il rifacimento della pavimentazione per l’intera estensione dell’arteria, con realizzazione di asfalto drenante, miglioramento delle pendenze e delle opere idrauliche in modo da elevare lo standard di servizio e il livello di sicurezza in caso di pioggia.

Nei giorni scorsi è stato completato il risanamento di un tratto di 2 km tra lo svincolo di “Ascoli Centro” (Porta Cartara) e “Ascoli Est/Folignano”.

Da ieri il cantiere si è quindi spostato verso est per risanare un tratto di 1,2 km in corrispondenza dello svincolo di Ascoli Est/Folignano. Per consentire l’avanzamento dei lavori il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata libera, mentre lo svincolo sarà chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione mare.

Per i veicoli provenienti da Roma e diretti a Folignano l’uscita consigliata è allo svincolo di Porta Cartara (km 179,300 della SS4 “Via Salaria”). I veicoli in entrata provenienti da Folignano o da Ascoli Est e diretti a San Benedetto verranno indirizzati sulla ex SS4 e/o lungo Via del Commercio, con uscita allo svincolo di Maltignano (km 5,700). Il completamento di questa fase è previsto nella prima settimana di ottobre.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni