Serie B, assemblea di Lega a Milano. Rinnovato Consiglio Direttivo con pieni poteri

Redazione Picenotime

12 Settembre 2019

Assemblea di Lega B oggi a Milano. Presenti tutte le società. Dopo le comunicazioni del presidente, l’Assemblea ha eletto i nuovi membri a completamento del consiglio direttivo. Insieme a Mauro Balata, al vicepresidente Marco Mezzaroma, ai consiglieri Massimiliano Santopadre, Daniele Sebastiani e Paolo Rossi, ci saranno Giuseppe Corrado e Oreste Vigorito. I due consiglieri indipendenti sono invece Mauro Pizzigati, noto e stimato avvocato nonché, tra le tante cose, docente universitario, e Carlo Grippo, ex atleta azzurro con un passato olimpionico come mezzofondista e manager di alcuni fra i più importanti brand operanti nel campo dell’abbigliamento e dell’abbigliamento sportivo.

“Volevo restituire pienezza poteri del Consiglio direttivo – ha detto il presidente Balata -. Un onore per me accogliere i nuovi consiglieri. Lavoreremo per raggiungere obiettivi, secondo i nostri principi. E’ in corso un progetto di stabilizzazione e internazionalizzazione della Lega attraverso le idee, quelle che fanno crescere davvero l’associazione. Ci sono tanti temi che avremo modo di sviluppare in seguito con i presidenti”. “Questo è un Consiglio che nasce sotto l'insegna di una ritrovata unità - ha aggiunto Vigorito -. Ora con la mia presenza e l'elezione di Corrado, tutte le realtà della B, comprese le società neopromosse, sono ben rappresentate. Credo che si possa fare un ottimo lavoro insieme a Balata. Oggi tutte le tensioni sono state superate e speriamo di andare avanti fino alla scadenza naturale di questo Consiglio che è giugno 2020”. “Vogliamo unità d’intenti e positività, quella che si è vista oggi in Assemblea – sono le parole di Corrado -. Una Lega è forte se ha un prodotto forte: quest’anno sembra di vedere uno dei migliori campionati di B degli ultimi anni. Quello che possiamo fare è aggiungere ulteriore valore”.

Il Consiglio direttivo si riunirà il 20 settembre per programmare le azioni future della Lega B e pianificare le priorità da mettere al centro delle politiche del futuro prossimo. Sempre al prossimo Consiglio direttivo sono stati rimandati alcuni punti all’Ordine del giorno di oggi quale il progetto VAR per la stagione sportiva 2019/2020. Confermato all’unanimità dall’Assemblea il concorso “Miglior terreno di gioco” che premia la virtuosità delle società sportive nella gestione del manto erboso a tutela della salute dei calciatori e dello spettacolo e dell’immagine. Le due classifiche verranno stilate per i terreni naturali/misti e per quelli sintetici con un regolamento che prevede dei premi a fronte di eventuali penalità per i club che arriveranno negli ultimi posti di questa speciale graduatoria.

CURRICULA DEI CONSIGLIERI INDIPENDENTI

Mauro Pizzigati - Nato a Livorno il 18 dicembre del 1946, è laureato in Giurisprudenza e avvocato iscritto all’Ordine Forense dal 1972. È attualmente presidente della Fondazione Zanetti (Gruppo Segafredo) e professore universitario. È stato Presidente del Consiglio dell’Ordine distrettuale degli Avvocati di Venezia (dal 2002 al 2007), Presidente dell’Unione Triveneta degli Ordini degli Avvocati (dal 2008 al 2010), Componente della Commissione Ministeriale “Vietti” per la riforma del diritto societario e della sottocommissione per la riforma delle cooperative, nonché della sottocommissione per la riforma delle società a responsabilità limitata contribuendo direttamente alla stesura dei testi dell’articolato normativo, Componente italiano della Commissione degli Ordini deli Avvocati dei Paesi mediterranei, in seno alla Federazione degli Ordini Europei (FBE, sino al 2011), e nel 1990/1992 ha promosso una campagna per i bambini del Terzo e del Quarto Mondo, realizzando oltre 9000 adozioni a distanza meritandosi, nel 1993, il “Premio di Solidarietà Torre d’Argento” conferitogli dalla Croce Rossa Italiana. È stato inoltre candidato sindaco al Comune di Venezia.

Carlo Grippo – Nato a Roma l’8 gennaio del 1955, è stato un ottimo atleta mezzofondista tanto da conquistare la partecipazione a due Olimpiadi (finalista a Montreal 1976 e semifinalista a Mosca 1980), ottenendo il record come migliore prestazione mondiale indoor sugli 800m dal 1977 al 1981, collezionando in totale 25 presenze con la maglia azzurra alle manifestazioni internazionali. Oltre ai successi sportivi può vantare quelli accademici e lavorativi: per lui studi all’Ecole Européenne (Baccalauréat a Bruxelles) e alla Bocconi (Laurea in Economia Aziendale); nel corso della sua pluriennale esperienza ha ricoperto ruoli manageriali per i più importanti brand internazionali operanti nel campo dell’abbigliamento e dell’abbigliamento sportivo. Parla 6 lingue e è docente e supervisore scientifico in Master in Marketing ad Altavilla Vicentina e Gestione d’Impresa e in Marketing della Moda e Beni di Lusso a Roma (rispettivamente dal 2001e dal 2006).

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni