Moto3, Fenati out per il Gran Premio d'Aragon. Lo sostituisce un 17enne spagnolo

Redazione Picenotime

18 Settembre 2019

Jose Julian Garcia

Romano Fenati non parteciperà nel prossimo weekend al Gran Premio d'Aragon della Moto3 dopo l'intervento chirurgico alla mano sinistra a causa della frattura allo scafoide accusata nelle prove ufficiali a Misano. A sostituirlo nello Snipers Team sarà il 17enne spagnolo Julian Garcia. 

COMUNICATO UFFICIALE SNIPERS TEAM

Dopo il weekend più impegnativo dell'anno, quello del Gran Premio di Misano, non c'è tempo per prendere fiato. Si vola subito ad Aragon, per la quattordicesima tappa della stagione. Un ultimo tuffo in Europa prima di affrontare le trasferte intercontinentali, decisive per il campionato. Tony Arbolino, reduce da un terzo posto in casa (quarto podio consecutivo) è concentrato e motivato. Aragon è una pista amica e il pilota di Garbagnate, dopo aver rosicchiato punti ai suoi diretti rivali, vuole mordergli le caviglie e disarcionarli. Jose Julian Garcia, diciassette anni, sostituirà, per questa tappa, l'infortunato Romano Fenati. Il pilota di Alicante è attualmente impegnato nel campionato CEV Moto3, dove sta ottenendo risultati di tutto rispetto, con il team FAU55 di Hector Faubel, manager e coach anche di Filip Salac, pilota Snipers per la stagione 2020. Per Josito il weekend rappresenta l'opportunità di affacciarsi al Mondiale e confrontarsi con i big su una pista che conosce bene. 

Tony Arbolino: "È sempre bello quando c'è una gara dietro l'altra perché rimani concentrato e carico soprattutto se vieni da un momento così importante come il mio. Andiamo in una pista con più grip dove faremo sicuramente meno fatica, ma dobbiamo comunque trovare l'assetto giusto. Daremo il 100% per fare una bellissima gara e cercare di portare a casa anche qualcosa in più".

Jose Julian Garcia: "Sono molto felice di correre ad Aragon questo weekend. L'obiettivo è fare esperienza ed è un grande onore per me potermi confrontare con gli altri piloti del mondiale e lavorare con una squadra che ha già ottenuto tanto. Darò il massimo e ringrazio gli Snipers per questa opportunità".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni