Ascoli Calcio, la voce di Zanetti alla vigilia del match con la Juve Stabia

Redazione Picenotime

20 Settembre 2019

Paolo Zanetti

Vi proponiamo le dichiarazioni al nostro microfono dell'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti nella sala stampa del Picchio Village alla vigilia del match contro la Juve Stabia in programma domani pomeriggio allo stadio "Menti" per il quarto turno del campionato di Serie B.




© Riproduzione riservata

Commenti (16)

Ze 20 Settembre 2019 14:03

È giunta l'ora di fare capire ad Addae che ha sbagliato.


Atlascaruso 20 Settembre 2019 14:03

Grande mister!! Hai ragione , quest’anno hai solo l’imbarazzo della scelta!! Dispiace per Scamacca, adesso avete capito perché è stato acquistato Leali?


sandrone 20 Settembre 2019 14:44

Grande mister, seil il numero uno, andiamo ad espugnare Castellammare, io ci credo!


Giovanni 20 Settembre 2019 15:08

Siamo più forti andiamo a vincere questa partita non possiamo nasconderci con i giocatori che abbiamo l'obbiettivo è la serie A


remo 20 Settembre 2019 16:19

Si vince, si vince, me lo sento, il mister l'ho visto sempre sicuro, bene Padoin ancora titolare, FAC!!!!!


Giovanni Gennaretti 20 Settembre 2019 16:47

Ma quest'anno cosa ci si faceva con Addae con quel po'po' di mediani e difensori che abbiamo e tutti con i piedi buoni, Addae con tutto il bene che gli voglio, non avrebbe mai visto il campo, non portiamo rancore quando non ne vale la pena, io invece lo ringrazierei x averci risolto un problema, mai come quest'anno dobbiamo essere superiori e non rimpiangere chi è andato via, abbiamo uno squadrone, ma ci rendiamo conto, siamo la Juve della B, questi periodi godiamoceli durano poco, con Pulcinelli abbiamo fatto sei al superenalotto, ringraziamo lo di questi tempi le società spariscono, noi invece resuscitiamo, il miracolo è sotto gli occhi di tutti, facciamo vedere a tutte le latitudini un po' di ottimismo, dobbiamo vedere solo dove arriviamo, x me voliamo.Saluti a tutti i tifosi, un saluto a Trieste Bianconera


Fabio 20 Settembre 2019 16:51

Campo in erba o sintetico siamo una spanna superiori a loro asfaltiamoli mister


Fra61 20 Settembre 2019 17:21

Quest' anno non guarda l' avversario, si lotta per fare la partita con la fame di vittora per tutti i100 minuti di battaglia.
Forza. Ragazzi. Concentratissimi A tutta forza
Fac


Alessandro 20 Settembre 2019 17:25

Padoin terzino !


MIMMO 20 Settembre 2019 18:32

Mister sei chiamato al secondo test importante fuori casa. Tutti ci auguriamo che Frosinone sia stata solo una brutta parentesi. Se dovesse ripetersi allora addio sogni di gloria.


Luigi 20 Settembre 2019 19:02

Vai mister Zanetti sono un tifoso di vecchia data portaci in serie a fai come Mazzone negli anni 70


Picenum 20 Settembre 2019 19:54

O Mimmo ma quale addio, il campionato è comunque lunghissimo! Grande giovanni gennaretti!


Picenodoc 20 Settembre 2019 20:26

ZANETTI COME MIMMO RENNA. PORTACI IN A!!!!!


MIMMO 21 Settembre 2019 10:25

Ciao Picenum. Non commento la sconfitta nel risultato nonostante il Frosinone stia perdendo anche questa sera dimostrando fin ora che non è uno spauracchio. Ciò che mi preoccupa di Frosinone e’ il gioco rinunciatario senza schemi soprattutto del secondo tempo. Non discuto sulla possibilità di recuperare perché il campionato è lungo, quanto la mentalità di non gioco espresso nella prima trasferta. Comunque domani sarà un’altro banco di prova sperando questa volta che l’approccio alla partita sia più determinato.


carlo 21 Settembre 2019 12:45

Le vespe pungono con due belle punture ahah


Nostalgico 21 Settembre 2019 17:09

Un saluto al SEMPLICE Carlo, un altro fine settimana amaro per te. FAC


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni