Ascoli Calcio: Primavera sempre spettacolare, Juve Stabia sconfitta 3-0 al Picchio Village

Redazione Picenotime

29 Settembre 2019

Ascoli-Juve Stabia

Bella vittoria dell'Ascoli contro la Juve Stabia al Picchio Village nella terza giornata d'andata del girone B del Campionato Primavera 2. Abascal, sotto lo sguardo attento del presidente Tosti, dell'azionista Ciccoianni e del ds Tesoro, punta sempre sul 4-3-3 con Zizzania tra i pali, difesa con Pulsoni, Alessandretti, Alagna e Maurizii, in cabina di regia capitan Scorza coadiuvato da Meo e Franzolini, tridente offensivo composto da Matos, Pozzessere e Intinacelli.

Partono forte i bianconeri, al 3’ sinistro rasoterra di Intinacelli bloccato bene da Esposito. Al 7’ clamorosa indecisione del portiere gialloblù, prova ad approfittarne Maurizii ma il suo pallonetto da limite termina sopra la traversa. Al 25’ si fanno vedere anche gli ospiti, con Della Pietra che arriva in area dopo un lancio di Campanile ma con il destro a giro non inquadra lo specchio della porta. Si fa male Pozzessere, al suo posto Abascal schiera Camara con Matos che diventa centravanti. Alla mezz’ora Picchio vicino al gol con un colpo di testa di Alagna di poco out su corner di Scorza. L’Ascoli non riesce a sfondare, al 40’ punizione imprecisa e troppo alta di Matos da una buona mattonella. Nel finale ancora Della Pietra penetra in area bianconera ma la sua puntata col destro termina out.

Ad inizio ripresa colpo di testa di Matos che sfiora il palo dopo un piazzato dalla sinistra di Maurizii. Al 52’ trema la traversa su un bellissimo colpo di testa in tuffo di Franzolini. Aumenta la pressione del Picchio che al 66' va con merito a segno con un preciso piatto destro di prima di Camara su assist geniale di Franzolini. Al 73'' arriva il raddopio con un calcio di rigore realizzato dal solito Matos dopo un ingenuo fallo in area di Annibale su Intinacelli. La Juve Stabia è in ginocchio ed è lo stesso Intinacelli a calare il tris alla mezzora della ripresa dopo una spettacolare azione personale ed un dribbling secco sul portiere. Diventano così 6 i punti in classifica della squadra di Abascal in vista del prossimo match sul campo del Pisa. 


TABELLINO

ASCOLI-JUVE STABIA 3-0

ASCOLI (4-3-3): Zizzania; Pulsoni (55’, Lenoci), Alessandretti, Alagna, Maurizii; Meo, Scorza, Franzolini (70' Felicetti); Matos, Pozzessere (26’ Camara), Intinacelli. A disposizione: Radano, Luciani, Olivi, Riccardi, Markovic, Marini, Ambanelli. Allenatore: Abascal

JUVE STABIA: Esposito, Todisco, Romano (80' Arcella), Selvaggio, Campanile, Annibale (80' Luongo), Oliva (87' Masotta), Grimaldi, Della Pietra, Guarracino (87' Mangini), Fontanella (65' La Monica). A disposizione: Casillo, Frulio, Falanga Gardino. Allenatore: Fusco

Arbitro: Ricci di Firenze

Reti: 66’ Camara, 73' rig. Matos, 75' Intinacelli


CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS ASCOLI-JUVE STABIA 3-0


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni