Ascoli Calcio, la voce di Zanetti alla vigilia della partita con il Pescara

Marco Amabili

05 Ottobre 2019

Paolo Zanetti

Vi proponiamo le dichiarazioni al nostro microfono dell'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti nella sala stampa del Picchio Village alla vigilia della gara con il Pescara in programma domani sera alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per la settima giornata d'andata del campionato di Serie B.




© Riproduzione riservata

Commenti (12)

Forza Ragazzi 05 Ottobre 2019 14:48

Parole sante su Ninkovic...il mister ha le idee chiare e sa il fatto suo...andiamoci a prendere questi tre punti!!!


Sarò sempre del settembre 05 Ottobre 2019 15:01

Domani dovremo dare tutto. La partita con il Pescara non sarà affatto una passeggiata come molti credono in questo forum. Loro verranno in Ascoli per fare la partita della vita e noi dobbiamo stare molto attenti, senza farci prendere dalla fretta di vincere. Se vogliamo uscire con un risultato positivo ci vorrà molta pazienza.


remo 05 Ottobre 2019 15:22

Dai mister che torniamo a vincere, belli tosti, FAC!!!


bianconero ascolano for ever 05 Ottobre 2019 16:15

Mister Zanetti permettimi ma io non sono d'accordo su come ti sei espresso su Ninkovic. È ovvio le tue sono parole "di facciata" e davanti alle telecamere dovevi per forza parlare così . Ma io siccome ti stimo voglio pensare che nel chiuso dello spogliatoio tu non abbia per niente minimizzato l'episodio ma che invece gli abbia fatto una bella lavata di capo per la grave mancanza di rispetto nei confronti tuoi e soprattutto nei confronti dei suoi compagni per quella ridicola e irritante "passeggiata" al momento della sostituzione che (come ho già detto in altra occasione ) io non ho mai visto fare da un calciatore di una squadra che stava perdendo e che doveva utilizzare ogni minuto possibile per recuperare il risultato.


Alberto 05 Ottobre 2019 17:09

Il mister è molto attento e voglioso di fare risultato, lui fa le scelte I giocatori scendono in campo.
Il Pescara può mettere tutta la grinta che vuole, anche a causa di infortuni gravi a tumminello e palmiero ha i suoi uomini migliori fuori, maniero si marca da solo, campagnaro ha 39 anni se fa un duello con da Cruz e Ninkovic cade per giramento di testa, del grosso è un buon giocatore sul viale del tramonto. Se guardiamo hanno decenti il portiere fiorillo e galano. Gli altri possono giocare in serie C.
La nostra squadra è di gran lunga più forte e dobbiamo portare a casa i tre punti, l'empoli ha perso possiamo tornare in vetta alla classifica non possiamo fallire.


PRENESTINO BIANCONERO 05 Ottobre 2019 17:24

Zanetti nel riconoscere che "abbiamo subìto tantissime occasioni da gol in questo inizio di campionato" - oltretutto con squadre che stanno in fondo alla classifica - ha almeno compreso i limiti di questa squadra. E questo è un buon punto di partenza.


Ze 05 Ottobre 2019 17:34

Domani noi dobbiamo fare la partita della vita. FAC


Mario 05 Ottobre 2019 17:55

È ora che la squadra mostri un gioco di manovra per il valore dei giocatori che patron Pulcinelli ti ha messo a disposizione, abbiamo vinto partite soprattutto per la giocata di singoli.
Hai detto bene la nostra squadra non può subire tante occasioni da gol dagli avversari, a Castellammare almeno per un tempo abbiamo offerto un non gioco e subito tanto, potevamo stare sotto di diversi gol. Contro il Livorno ci ha Salvato Lanni a tempo scaduto, a Cremona prestazione insufficiente, se vogliamo fare un campionato di vertice dobbiamo cambiare marcia e non può certo impensieeirci un Pescara come quello di questo campionato che lotterà per evitare i play out.


Albardialbissola 05 Ottobre 2019 18:24

L avrei ascoltato un altra ora
Si spiega benissimo
Sempre chiaro diretto schietto, non si nasconde dietro a un dito e mai banale
Complimenti al mister


Alessandro 05 Ottobre 2019 18:58

Asfaltiamoli!!!!! Mandiamoli in fondo alla classifica!!!!


San Marco 05 Ottobre 2019 20:18

Trieste Bianconera, la Famiglia Bianconera è vicina al dolore che ha colpito così duramente la tua bellissima città . Sempre ForzaAscoli.


Trieste Bianconera 06 Ottobre 2019 01:36

Grazie all'amico San Marco per le belle parole. Pensa che lunedì andrò a ritirare documenti in un ufficio a 10 metri dove è accaduto il fatto. Uno si può trovare in mezzo a una tragedia senza neanche rendersi conto. Almeno domenica sera vedrò il nostro stadio pieno e una bella coreografia e non penserò a quanto è successo. Un abbraccio alle famiglie dei due poliziotti caduti facendo il loro dovere per la nostra sicurezza. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni