Ascoli Calcio, distrutti i servizi igienici nel Settore Ospiti occupato dai tifosi del Pescara

Redazione Picenotime

07 Ottobre 2019

Nuovi atti vandalici nel Settore Ospiti dello stadio "Del Duca" nel corso del match vinto 2-0 dal Pescara contro l'Ascoli nella settima giornata d'andata del campionato di Serie B.

Come testimoniato dalla fotogallery sono stati distrutti i servizi igienici del settore Distinti-Nord Est occupato dai circa 600 sostenitori del Pescara, ennesimo episodio deplorevole dopo quanto successo nella partita contro il Livorno dello scorso 14 Settembre (CLICCA QUI PER FOTOGALLERY).

La Procura Federale ed il delegato della Lega di Serie B hanno visionato il tutto a fine gara.


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Atlascaruso 07 Ottobre 2019 18:19

Ecco perché il mondo va male ! Siamo nel 2019! Che schifo ! Vergogna


Nostalgico 07 Ottobre 2019 23:05

E che problema c’è? Intanto
Ripaga Pescara Calcio


Picenum 08 Ottobre 2019 00:10

Però bisogna ammetterlo: questi so stati nettamente più forti dei livornesi! O povera nu...


MARIO78 08 Ottobre 2019 06:40

Vandali livornesi e pescaresi la feccia della tifoseria ....abbiamo dei bagni nuovi e bellissimi loro distruggono tutto .Alla tribuna Mazzone ci sono dei bagni che nemmeno al grand hotel hanno per quanto sono belli e funzionali cerchiamo di mantenerli .Per gli ospiti che distruggono i bagni ci vorrebbero le telecamere ed il DASPO e invece tarallucci e vino......


Albardialbissola 08 Ottobre 2019 21:06

Possibile che non si possano individuare i colpevoli?
Intanto presentare fattura al Pescara e speriamo nei daspo
Il Pescara stesso dovrebbe individuarli e non fargli mettere più piede allo stadio


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni