Statistiche Ascoli-Pescara 0-2: maggior possesso palla del Picchio, più tiri per il Delfino

Redazione Picenotime

07 Ottobre 2019

Ascoli-Pescara

L'Ascoli ha archiviato contro il Pescara la terza sconfitta su 7 gare del campionato di Serie B, la prima stagionale al "Del Duca" (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE). I dati statistici ufficiali del match evidenziano come i bianconeri di Paolo Zanetti abbiano avuto il pallino del gioco per larghi tratti della partita ma alla resa dei conti sono stati gli abruzzesi, come già successo nel turno precedente a Cremona, ad essere più precisi in zona gol.

Il Picchio ha avuto il 54,8% di possesso palla contro il 45,2% degli avversari, con 487 passaggi effettuati a fronte di 415 dei biancazzurri (completati sono 389 a 321). La squadra di Luciano Zauri ha però tirato di più verso la porta (13 tentativi contro 10, in area il rapporto è 6 a 5). In parità il conto dei corner (4 a 4), con l'Ascoli che ha effettuato più falli (20 a 16) ma ha avuto meno cartellini gialli (1 a 3): ammonizioni per il bianconero Michele Troiano e per i pescaresi Gennaro Scognamiglio, Mirko Drudi ed Edoardo Masciangelo. 

Le classifiche individuali vedono Cristiano Galano e Josè Machin in prima posizione nei tiri verso la porta (4 a testa, seguono Matteo Brunori con 3, Alberto Gerbo e Gianluca Scamacca a quota 2). Raffaele Pucino è stato il giocatore a completare più passaggi (59, poi Nahuel Valentini con 53, Ledian Memushaj con 49, Simone Padoin con 45 e Andreaw Gravillon con 41), mentre Matteo Brunori è leader nel ranking dei duelli vinti (8, alle sue spalle Nahuel Valentini e Gianluca Scamacca con 6, Gennaro Scognamiglio e Ledian Memushaj a quota 5).

MAPPA DI TIRO ASCOLI-PESCARA 0-2





© Riproduzione riservata

Commenti (6)

GIA'54 08 Ottobre 2019 00:10

ieri li abbiamo ubriacati con il nostro possesso palla dal portiere alla linea difensiva , come spesso accade, muovendoci in maniera orizzontale, lentamente e con una certa difficoltà, non guadagnando neanche un metro in profondità.. però, tanto è: 54,8% di possesso palla .... ......mica pochi.....


Abbasso i pesciari 08 Ottobre 2019 10:58

Il brutto e' quello che conta non sono i passaggi ma il risultato Forza Ascoli


Atlascaruso 08 Ottobre 2019 11:12

Il possesso palla a volte nel calcio non serve a niente , soprattutto in serie B ! Poi come lo fa l’Ascoli niente proprio ! A gennaio si ritorna sul mercato ! Serve un centrocampista che sappia dettare i tempi di gioco e in modo rapido !


Pseudo tifoso 08 Ottobre 2019 12:48

Il centrocampo va in difficoltà poiché il primo filtro degli attaccanti non c'è, l'unico che lo fa è Ardemagni. Piccinocchi è un ottimo acquisto e fa bene il suo dovere, il problema che gli atri devono muoversi e creare gli spazi.


PIAZZA DEL POPOLO 08 Ottobre 2019 12:50

Che Bellezza il possesso palla x me ascolano del centro storico che vivo Pescara sono stati c
. I amRi


Ze 08 Ottobre 2019 16:53

A me questo gioco non piace, palleggi palleggi davanti alla porta così loro alzano il pressing e ti rubano la palla da sotto gli occhi. Sarà un tipo di gioco nuovo, palla indietro e palleggiare, Bo.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni