Ascoli Calcio, testa al Chievo imbattuto da 6 turni ma col best scorer Djordjevic infortunato

Redazione Picenotime

08 Ottobre 2019

Djordjevic e Obi (Chievoverona.it)

E' il Chievo il prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma Domenica 20 Ottobre alle ore 15 allo stadio "Bentegodi" per l'ottava giornata d'andata del campionato di Serie B. I gialloblù hanno ottenuto finora 10 punti, con un bottino di 2 vittorie (contro Venezia e Livorno), 4 pareggi (con Empoli, Pisa, Salernitana e Pordenone) ed una sconfitta (nella prima giornata per 2-1 sul campo del Perugia). La squadra di Michele Marcolini ha realizzato 12 reti e ne ha subite 10: il miglior marcatore è Filip Djordjevic con 4 reti, seguito da Riccardo Meggiorini con 3, Jacopo Segre a quota 2  e Lorenzo Dickmann, Manuel Pucciarelli ed Emanuele Giaccherini con una rete a testa. 

Nella giornata odierna il club clivense, che nel match con l'Ascoli dovrà fare a meno dello squalificato Manuel Pucciarelli, ha comunicato il bollettino medico sulle condizioni dell'attaccante Filip Djordjevic e del centrocampista Joel Obi, entrambi usciti acciaccati dal match vinto 4-3 al "Picchi" di Livorno (CLICCA QUI PER TABELLINO ED INTERVISTE POST GARA).

"L’A.C. ChievoVerona comunica che il calciatore Filip Djordjevic, uscito al 23’ del secondo tempo della partita giocata contro il Livorno, è stato sottoposto nella giornata odierna a esami strumentali che hanno evidenziato una lesione muscolo tendinea degli adduttori della gamba destra. L’attaccante gialloblù ha già iniziato il proprio percorso di recupero a Veronello. Gli esami a cui è stato sottoposto Joel Obi, uscito al 18’ del primo tempo sempre durante la sfida contro il Livorno, non hanno evidenziato lesioni muscolari acute e il giocatore verrà monitorato nei prossimi giorni". 

Sono ben sette i calciatori gialloblù impegnati con le Nazionali fino a metà della prossima settimana: il portiere Adrian Semper, il difensore Sauli Vaisanen, i centrocampisti Andras Schafer e Salvatore Esposito e gli attaccanti Emanuele Vignato, Sergej Grubac e Pietro Rovaglia.

"Sauli Vaisanen - Finlandia 

12/10/19 – Bosnia – Finlandia a Zenica, Bosnia, alle ore 18.00. Gara di qualificazione a EURO 2020.

15/10/19 – Finlandia - Armenia a Turku, Finlandia, alle ore 18.00. Gara di qualificazione a EURO 2020.

Adrian Semper - Under 21 Croazia

11/10/19 – Ungheria – Croazia a Zalaegerszeg, Ungheria, alle ore 20.00. Gara amichevole. 

14/10/19 - San Marino – Croazia a San Marino alle ore 19.00. Gara di qualificazione agli Europei U-21.

Salvatore Esposito e Emanuel Vignato - Under 20 Italia

10/10/19 - Italia – Inghilterra allo stadio Tardini di Parma alle ore 14.00. Gara del “Torneo 8 Nazioni”.

15/10/19 - Portogallo – Italia allo stadio Municipal a Guarda, Portogallo alle ore 16.30. Gara del “Torneo 8 Nazioni”.

Pietro Rovaglia - Under 19 Italia

11/10/19 - Portogallo – Italia a Braganza, Portogallo, alle ore 15.30. Gara amichevole.

14/10/19 Portogallo – Italia a Mirandela, Portogallo, alle ore 17.00. Gara amichevole.

Sergej Grubac - Under 21 Montenegro

10/10/19 – Montenegro – Macedonia alla DG Arena di Ljeskopolje, Montenegro, alle ore 17.00. Gara di qualificazione agli Europei U-21.

15/10/19 – Montenegro – Spagna al City Stadium di Podgorica, Montenegro, alle ore 18.45. Gara di qualificazione agli Europei U-21.

Andras Schafer - Under 21 Ungheria 

11/10/19 – Ungheria – Croazia a Zalaegerszeg, Ungheria, alle ore 20.00. Gara amichevole.

15/10/19 – Slovenia – Ungheria a Celje, Slovenia, alle ore 18.00. Gara amichevole".


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Ze 08 Ottobre 2019 23:55

Suggerisco fraseggio ubriacante davanti alla nostra porta così da confondergli le idee e vincere la partita con una serie di dribbling da attuare sul loro pressing alto.


Mario 09 Ottobre 2019 12:04

Il Chievo ha i suoi tre giocatori più forti uno squalificato gli altri due infortunati, andiamo a fare la nostra partita approfittiamone e portiamo a casa il risultato così da cancellare le due brutte prestazioni con Cremonese e Pescara.


Paolo65 09 Ottobre 2019 13:56

A Verona tutto sarà tranne che una passeggiata occhio.


Sarò sempre del settembre 09 Ottobre 2019 13:59

E invece bisogna andare a Verona con la massima umiltà. Il Chievo, insieme a Empoli e Benevento resta la favorita numero uno.


Enzo 09 Ottobre 2019 23:58

Anche il Pescara avrebbe avuto mezza squadra in infermeria e poi ci ha asfaltato. Il Chievo non concederà sconti.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni