Ascoli Piceno, arrestato pregiudicato 50enne con tre panetti di hashish in casa

Redazione Picenotime

10 Ottobre 2019

Nella serata di ieri ad Ascoli Piceno, i Carabinieri della Compagnia, in servizio di “Carabiniere di Quartiere”, nel corso di controlli tesi a contrastare il traffico e il consumo di stupefacenti, hanno diretto le investigazioni su un 50enne ascolano, con precedenti e agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, il quale, all’atto del controllo nella propria abitazione, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare e trovato in possesso di 170 grammi di hashish divisi in tre panetti e un bilancino elettronico di precisione per pesare la sostanza. L’uomo, a seguito del ritrovamento, è stato portato in caserma e arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno. Lo stupefacente è stato sequestrato.

L’azione dei Carabinieri su tutto il territorio provinciale continuerà imperterrita con mirati controlli preventivi soprattutto nei luoghi più frequentati dai giovani, sempre pronti ad intervenire in caso di necessità dei cittadini. 



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni