Ascoli Calcio, Lanni e Troiano in visita alla RSA-Residenza Protetta Luciani

Redazione Picenotime

10 Ottobre 2019

Foto da Ascolicalcio1898.it

Oggi pomeriggio, prima della seconda seduta di allenamento, il portiere bianconero Ivan Lanni e il centrocampista Michele Troiano, accompagnati dalla responsabile comunicazione Valeria Lolli, hanno fatto visita a due tifosi dell'Ascoli Calcio ospiti della RSA-Residenza Protetta Luciani in via delle Zeppelle, a due passi dallo stadio "Del Duca".

Ad attenderli la responsabile del personale Sonia Guerrieri, gli operatori della struttura e due tifosi con sciarpe al collo: Ida e Vittorio, quest'ultimo con tanto di calzini rossi in onore del Presidentissimo e il quadro di Lanni, suo idolo.

"Quando l'Ascoli gioca in casa Vittorio spalanca le finestre per sentire i cori e alza il volume della radio per fare il tifo per i bianconeri - raccontano gli operatori del centro, come riporta il sito ufficiale del club bianconero -. L'ultima volta in cui sono andato allo stadio c'erano i Diabolici", dice Vittorio ai presenti. "Ma ora non vado più perché mi agito troppo".

Lanni e Troiano hanno consegnato a Vittorio e Ida due maglie bianconere autografate e, prima di salutarli per rientrare al Picchio Village, li hanno invitati ad assistere ad un allenamento della squadra, più tranquillo delle partite di Campionato.

La giornata odierna si concluderà con la partecipazione del Presidente Giuliano Tosti, del team manager Mirko Evangelista, del collaboratore dello staff sanitario Teodoro De Luca e del capitano Matteo Ardemagni alla cena del club "Ripaberarda Bianconera", alla quale aderiranno circa 250 tifosi.


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

obiettivo 11 Ottobre 2019 11:38

IVAN LANNI, indipendentemente dalle scelte tecniche del mister, noi ti vogliamo davvero bene!
Un saluto a tutti i tifosi del picchio che si trovano in condizioni difficili negli ospedali, nelle case di cura, nelle carceri e a tutti i volontari che fanno sempre del loro meglio per dare una mano.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni