Moto3, Fenati torna in pista in Giappone: ''Ce la metterò tutta per concludere stagione al meglio''

Redazione Picenotime

17 Ottobre 2019

Il triplo appuntamento del finale di stagione parte, come di consueto, dalla terra dei samurai e gli Snipers tornano alla formazione originale affilando le lame delle loro katane. Un colpo di katana ci è voluto anche per i problemi fisici: Tony Arbolino recupera la mano destra e Romano Fenati la sinistra. Quattro mani buone sono meglio di due per tornare competitivi a casa della Honda. Ci sarà da divertirsi in questo finale di stagione: Tony crede ancora nell'impresa e non mollerà l'osso fino alla fine, mentre Romano vuole lasciare il segno nelle sue ultime gare da sniper. 

Tony Arbolino: "Veniamo da un risultato non troppo positivo per noi, dove il problema alla mano ha compromesso la gara. Mi piaceva la moto e ci stavamo preparando all'assalto finale ed è da queste buone condizioni che ripartiamo. Affrontiamo queste tre gare per portare a casa più punti possibili. L'obiettivo è alto, fare 3 podi sarebbe il massimo ma vedremo come andrà". 

Romano Fenati: "Finalmente si torna a correre dopo lo stop forzato. Ripartiamo da una pista bellissima, il Giappone, dove ho vinto nel 2017. Ce la metterò tutta per concludere la stagione al meglio".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni