Serie B, presentazione 8ª giornata. Boscaglia ritrova il Trapani, Oddo-Inzaghi sfida “mondiale”

Redazione Picenotime

17 Ottobre 2019

Massimo Oddo (Getty Images-Legab.it)

L’ottava giornata della Serie BKT regalerà emozioni forti non solo ai tifosi ma anche ad alcuni protagonisti sul campo: Roberto Boscaglia, artefice della prima promozione del Trapani, ritroverà la sua ex squadra nel match del Comunale di Chiavari. Incontro piacevole anche per Inzaghi e Oddo che, oltre ad essere stati compagni di squadra in uno dei Milan più vincenti della storia, hanno fatto gioire l’intero Paese nel 2006 con la vittoria del Mondiale. Ecco tutte le curiosità sul prossimo turno segnalate da Football Data per il sito Legab.it:

232 Amarcord Boscaglia, già allenatore del Trapani dal luglio 2009 al marzo 2015 ed artefice della cavalcata dai dilettanti alla B del sodalizio siciliano, dove ha sommato 232 panchine ufficiali, con score di 97 vittorie, 63 pareggi e 62 sconfitte.

8 / 3 In Benevento-Perugia soluzioni gol opposte: giallorossi cooperativa del gol nella Serie BKT 2019/20 come l’Ascoli: 8 i marcatori diversi per entrambe; viceversa il Perugia, ha mandato in gol 3 giocatori, meno di tutti, come la Juve Stabia.

5 Filippo Inzaghi e Massimo Oddo sono stati compagni di squadra nel Milan dal gennaio 2007 al giugno 2008 e dal luglio 2009 all’agosto 2011 vincendo la Champions League 2006/07, la Supercoppa europea 2007, il Mondiale per club 2007, il campionato 2010/11 e la Supercoppa di Lega 2011. I due sono stati anche tra i protagonisti – in Nazionale – del vittorioso cammino iridato a Germania 2006, dove entrambi disputarono una gara a testa.

99 Mister Stroppa ad un passo dalle 100 vittorie da allenatore professionista: si trova a quota 99, di cui 3 in A, 37 in B, 47 in C, 10 tra Coppa Italia e Coppa Italia di C e 2 in altri tornei post-season con prima datata 24 agosto 2011, Coppa Italia di C, Sudtirol-Sambonifacese 3-0.

2 Lunghi digiuni di gol per il Cosenza a Cittadella e per la Salernitana a Venezia: unica rete rossoblu al Tombolato firmata Zampagna al 60’ del match vinto il 30 marzo 2001, 1-0 in B, al minuto 60’ sulla ribattuta di un rigore fallito dallo stesso attaccante. Il digiuno cosentino al Tombolato – dunque – ammonta a 210’. La Salernitana non segna a Venezia da 434’: ultima rete firmata Raffaele Longo al 46’ di Venezia-Salernitana 0-1 del 21 dicembre 2003 in B; poi si contano i residui 44’ di quella gara e le tre intere finite 2-0 per i padroni di casa nella Serie B 2004/05, 0-0 nel 2017/18, sempre in Serie B ed il doppio 1-0 nella stagione cadetta scorsa, il primo di 90’ in regular season, il secondo di 120’ ai playout.


8° TURNO SERIE B: CITTADELLA-COSENZA, PESCARA-SPEZIA, ENTELLA-TRAPANI, VENEZIA-SALERNITANA, JUVE STABIA-PORDENONE, BENEVENTO-PERUGIA, PISA-CROTONE, CHIEVO-ASCOLI, EMPOLI-CREMONESE, FROSINONE-LIVORNO


CLASSIFICA

15 BENEVENTO

14 CROTONE

14 EMPOLI

14 PERUGIA

14 SALERNITANA

12 ASCOLI

12 CITTADELLA

11 ENTELLA

11 PORDENONE

1O CREMONESE

10 CHIEVO

1O PESCARA

9 PISA

9 VENEZIA

6 FROSINONE

4 LIVORNO

4 SPEZIA

4 TRAPANI

4 COSENZA

4 JUVE STABIA


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni