Moto3, Fenati in difficoltà nelle libere in Giappone: ''Ho ancora molto dolore al polso''

Redazione Picenotime

18 Ottobre 2019

Partono forse troppo tranquilli i piloti dello Snipers Team, mica poi tanto convinti dei tempi di oggi che domani saranno stravolti dall'attesa giornata di pioggia giapponese nel quartultimo Gran Premio della stagione. E in effetti, ci sarà da danzare per le qualifiche della Moto3 perché, se pioverà, entrambi partiranno dalle Q1. Poco male per Tony che ha già un buon passo e deve solo migliorare il setup. Non bene per Romano che, più forza il polso, e più dolore ha. L'ascolano sta facendo davvero fatica e nelle frenate vede parecchie costellazioni. Forte com'è sul bagnato, lui dovrà proprio sperare in una gara sotto il diluvio universale per sollecitare poco la mano. 

Tony Arbolino: "Giornata partita bene nella FP1, abbiamo fatto un po' più fatica nella FP2 a trovare il giro perfetto, soprattutto all'ultimo run. Dobbiamo migliorare alcune cose a livello di set up up ma il passo e il feeling sono buoni".

Romano Fenati: "Una giornata interessante perché sono tornato in sella a un mese dall'infortunio e, per la prima volta, ho potuto testare il polso. Ho ancora molto dolore, soprattutto in staccata, e ho difficoltà nelle curve a destra perché subisco una grossa torsione del polso".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni