Ascoli Calcio, Tosti rassegna dimissioni dalla carica di presidente del club

Redazione Picenotime

21 Ottobre 2019

Giuliano Tosti, nella mattinata di oggi, Lunedì 21 Ottobre, ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente dell'Ascoli Calcio. Lo stesso Tosti resta comunque membro del Consiglio d'Amministrazione ed azionista del club con circa l'8% del pacchetto azionario. 


CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI PULCINELLI DOPO DIMISSIONI TOSTI



© Riproduzione riservata

Commenti (66)

inotto 21 Ottobre 2019 15:52

la barca affonda?


Marco 21 Ottobre 2019 15:54

Forse esce la verità sui problemi in società


Mirko 21 Ottobre 2019 16:06

Ecco qua.... Altro che colpa dei tifosi.... Qui ci sono problemi profondi a livello società e squadra.... Poveri noi qui la luce non si vede mai...


Gigi 21 Ottobre 2019 16:08

Ufficialmente non sono noti!!!


Atlascaruso 21 Ottobre 2019 16:08

Altra brutta tegola


Atlascaruso 21 Ottobre 2019 16:09

Mio caro Ascoli ... cosa sta succedendo???


gigio 21 Ottobre 2019 16:11

E' l'inizio della fine. Che macello, non si può stare un pò tranquilli, possibile che ci sono sempre polemiche, la serie A ,attualmente per una società come la nostra è un sogno, godiamoci le partite e salviamoci!!!!


Japan 21 Ottobre 2019 16:11

Brutto fumo fa la pippa!!!!!


WALL_E 21 Ottobre 2019 16:15

Nooooo!!!!
Bella non è


Domesc 21 Ottobre 2019 16:32

Ma cosa sta succedendo??


MIMMO 21 Ottobre 2019 16:33

Un’ascolano che si dimette vuol dire che all’interno della società qualcosa non va come dovrebbe che, insieme a tante situazioni recenti, non c’è da stare allegri


Picus 21 Ottobre 2019 16:37

Questa notizia ci preoccupa. Speriamo che il bel giocattolo non si sia rotto. Sarebbe un peccato per tutti. Ci vorrebbe unità in questa delicata fase.


JOE RICCI HAMILTON CANADA 21 Ottobre 2019 16:38

INCREDIBLE?


Picchio78 21 Ottobre 2019 16:43

Capro' illuminaci!!


Amedeo 21 Ottobre 2019 16:46

Non so cosa ma per arrivare a questo punto qualcosa di grave e' successo


asnkvola 21 Ottobre 2019 16:54

Mo sono azzi nostri!!!


Luigi 21 Ottobre 2019 16:55

È finito il mio amato Ascoli


Solo ascoli 21 Ottobre 2019 16:56

Società allo sbandi


gigio 21 Ottobre 2019 16:56

CAPRO STAVOLTA MI SA CHE TI CONVIENE NON INTERVENIRE AHAHAHAHAHAHAHA


Bradipo 21 Ottobre 2019 17:10

Le dimissioni di tosti, l’unico che poteva essere per noi ascolani una garanzia, fanno capire come stanno le cose. Fino a pochi giorni fa tutti ad osannare questa società ma la mia paura è sempre stata la stessa e adesso si fa sentire ancora di più: ma siamo certi che a giugno avremmo ancora una società sana e soprattutto una società ancora esistente? Siamo sicuri che quello che sembrava un sogno non si trasformerà in un incubo? Speriamo tanto di sbagliarmi


Caste300 21 Ottobre 2019 17:15

Noooo....


Jeannette 21 Ottobre 2019 17:20

ci vogliono comunicati ufficiali


giuseppe da cagliari 21 Ottobre 2019 17:22

subito pessimisti, ci sarà una conferenza stampa per chiarire il tutto? Il patron dovra dare chiarimenti ai tifosi.


Sam 21 Ottobre 2019 17:22

Caprò che dice? Tutt'apposto? ie vive??


franco 21 Ottobre 2019 17:25

Tosti doveva stare un anno come presidente, poi sarebbe subentrato Pulcinelli (che detiene la maggioranza). Questi erano gli accordi presi dopo l'ingresso della nuova società. Tosti ha lasciato la carica e non le sue quote .... sbaglio ??? aspettiamo la conferenza stampa di domani.


Gigi 21 Ottobre 2019 17:25

Io su Tosti avrei messo e metterei ancora la mano sul fuoco!
Lui tiene all'Ascoli come e più di noi.
Quindi io faccio 2+2.
Se si dimette è perchè non è d'accordo su qualcosa che Pulcinelli ha fatto o vuole fare.
Ripeto siccome mi fido di Tosti e BASTA, sono preoccupatissimo, perchè le decisioni che si andranno a prendere o si sono già prese, non saranno sicuramente positive per Ascoli e per l'Ascoli, perchè se lo fossero state, Tosti rimaneva al suo posto.


Michele 21 Ottobre 2019 17:33

Ma dimettersi dal consiglio di amministrazione, non significa dimettersi da presidente???? Forse in consiglio ci sono entrati soci che hanno messo piu soldi.... e giustamente vogliono essere parte della programmazione..........


Arturo 21 Ottobre 2019 17:34

Bruttissima notizia per noi tifosi ascolani. Sicuramente il motivo sarà importante , questo mi preoccupa molto.


Zac28 21 Ottobre 2019 17:44

E come e' stu fatto? E ' terribilel!E mo ke famo?


Bradipo 21 Ottobre 2019 18:02

Ragazzi sveglia qua si rischia di fare come l’ancona ....


alfredo 21 Ottobre 2019 18:10

Sono MOLTO MOLTO PREOCCUPATO quando in societa' non ce chiarezza .


Pietro 21 Ottobre 2019 18:17

A tutti I tifosi che scrivono la fine
Del mondo.... Tutte queste cose negative sul nostro Ascoli se non sapete Cosa sia successo aspettate ai motivi prima di parlare.... Si puo parlare quando si Sa I motivi e non prima. Sono siquro che la societa fara il bene DELL'ASCOLI e il momento no della squadra passera anche quello. La serie b e tosta non ci sono squadre materasso, pero sono fiducioso che faremo un campionato tranquillo e forse
Pure I play off chissa.
Io penso solo a tifare LA Mia squadra del quote nel bene e nel male e questo da piu di 40 Anni
E da 23 anni lontano dalla Mia amata citta. In questi duri giorni
IL nostro Amato Ascoli serve appoggio e a more non critiche.
Saluti dalla Germania e FORZA PICCHIO


obiettivo 21 Ottobre 2019 18:29

NO TOSTI, NO PARTY!
se fosse possibile meno selfie e più spiegazioni sig. Pulcinelli.
Tosti è uno di noi, persona seria e che sicuramente ama l'Ascoli; lei invece chi è di preciso? io non lo so!
Se se ne va Tosti, un motivo ci sta e sicuramente non è una cosa positiva per l'Ascoli.


PIAZZA DEL POPOLO 21 Ottobre 2019 18:31

Comunque qualsiasi cosa succede anche se sto l'onta o dalla. Ia mia bella città la porterò sempre nel cuore auguri per un buon fine


Trieste Bianconera 21 Ottobre 2019 18:37

Aspettiamo maggiori dettagli. Certo che Tosti è sempre stato una garanzia per tutti noi e se esce dal consiglio qualche motivo ci deve essere. Sarebbe bene che la società chiarisca subito. Perchè dimettersi il lunedì successivo la terza sconfitta? vediamo gli sviluppi.... Sempre e dovunque Forza Ascoli


Offidabianconera 21 Ottobre 2019 18:40

METTIAMO IN CHIARO 3 COSE

I SOLDI IN MAGGIORANZA CHI LI CACCIA?
POSSO FARE QUELLO CHE VOGLIO ESSENDO PRESIDENTE DI MAGGIORANZA?

ROMPERE I COXXLIONI QUANDO TUTTO CIO A NOI TIFOSI NON CE NE DEVE FREGARE..CONTESTIAMO ZANETTI E FORZA PICCHIO!


MARIO78 21 Ottobre 2019 19:00

Tosti si è dimesso perchè in disaccordo su scelte di Pulcinelli fatte senza consultare nessuno in pratica è stato scavalcato e ha fatto bene a dimettersi è una persona seria.-


Albardialbissola 21 Ottobre 2019 19:00

Quando Pulcinelli acquistò dissi Chevalier ci voleva qualche annetto prima di giudicare la società per vedere le reali intenzioni
Spereme bbè anche perché stavo iniziando a fidarmi del patron


Fabio 21 Ottobre 2019 19:12

Le dimissioni del presidente Giuliano Tosti portano sicuramente a riflessione, evidentemente non ha condiviso qualcosa che patron Pulcinelli ha deciso.
Detto questo non credo che patron Pulcinelli faccia fallire l'Ascoli o lo porti a sprofondare, non ne vedo il motivo e gli interessi da parte di patron Pulcinelli.
Spesso le dimissioni sono un passo obbligato per cercare di cambiare qualcosa, aspettiamo le ufficialità e le parole della proprietà prima di giudicare, senza ingigantire ogni cosa prima che accada ciò che non ci piace.
Se la squadra era ancora in vetta alla classifica oppure non aveva perso 3 partite consecutive, forse tutto questo clamore non sarebbe accaduto, in questi giorni sono accadute una serie di cose negative che sommate ci gettano nello sconforto.


Michele 21 Ottobre 2019 19:13

Però scusate, dopo due sconfitte, dopo aver perso il derby,........ ti dimetti??????? Destabilizzi ancora di piu un ambiente in ebollizione?????? Mi sembra che non si lavora per il bene della Squadra....... poi ripeto, nel consiglio di amministrazione per regola ce chi tira fuori piu soldi........ e se chi investe non è di Ascoli.......... ok.... loro comandano.....


asnkvola 21 Ottobre 2019 19:21

Tosti è una persona seria e quando una persona seria si dimette senza spiegarne il motivo una situazione bella non è, dunque Pulcinelli domani dovrà essere molto convincente in conferenza stampa anche perché siamo in un momento ultra delicato,la tifoseria è sul piede di guerra, un'altra sconfitta dopo queste dimissioni scatenerebbe il finimondo....


LORENZO CAPRO' 21 Ottobre 2019 19:28


ASCOLI È UNA CITTÀ MERAVIGLIOSA, MA PURTROPPO NOI ASCOLANI SIAMO UN POPOLO CATTIVO, NOTI PER DISTRUGGERE QUELLO CHE GLI ALTRI CREANO. MA NON LO FACCIAMO CON LE BOMBE O MISSILI, DISTRUGGIAMO TUTTO CON LA LINGUA E CATTIVERIE. GIULIANO È UNA PERSONA SERISSIMA CHE AMA L'ASCOLI CALCIO (TANTISSIMO, FIDATEVI) E NON SI È DIMESSO (NON CONOSCENDO I FATTI CHE DOMANI VERRANO ESPOSTI IN CONFERENZA STAMPA, PARLO DI COSA PENSO... MA NON MI SBAGLIO) PERCHÉ ABBANDONA LA NAVE, SE È SUCCESSO FORSE PERCHÉ HA RITENUTO CHE IN QUESTO MOMENTO SIA GIUSTO CHE LE DECISIONI LE PRENDANO CHI HA LA MAGGIORANZA. CONOSCENDOLO SONO SICURO CHE RIMARRÀ MOLTO VICINO ALLA SUA AMATA SQUADRA. HO SENTITO INVECE E SCRIVO SOPRATTUTTO PER QUESTO COSE ASSURDE SUL PATRON PULCINELLI. PER PRIMA COSA IO SARÒ SEMPRE RICONOSCENTE A MASSIMO DI AVERCI LIBERATO DA BELLINI, GLI SONO RICONOSCENTE PERCHÉ POI CON I FATTI E NON CON LE CHIACCHIERE HA INVESTITO TANTO SULL'ACQUISTO DEL PICCHIO, FACENDOCI UNO SQUADRONE. OGGI SENTO DIRE CHE COSÌ FALLIAMO E SE FOSSI IN PULCINELLI MI SENTIREI MOLTO OFFESO, SOPRATTUTTO DOPO QUELLO CHE STA' FACENDO PER NOI. PURTROPPO GLI ASCOLANI NON SARANNO MAI RICONOSCENTI, CARO MASSIMO NON LO SONO STATI CON ROZZI, NEMMENO CON BENIGNI E NON LO SONO NEMMENO CON TE.... VI INVITO A TUTTI DI CERCARE DI NON SCRIVERE FALSITÀ E DI ASPETTARE LA CONFERENZA STAMPA DI DOMANI. IO PENSO CHE DOMANI SAREMO TUTTI PIÙ TRANQUILLI E RISOLLEVATI PERCHÉ IL PATRON ESPORRÀ I TANTI INVESTIMENTI CHE VUOLE FARE PER NOI. IO MI FIDO, COMUNQUE PARLERÒ DOPO AVER SENTITO DOMANI.


Rico 21 Ottobre 2019 19:31

solo e sempre FORZA ASCOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


remo 21 Ottobre 2019 19:32

Mi dispiace per Tosti e spero torni sui suoi passi, mi fido del patron e sono sicuro che prenderà solo decisioni per il bene dell'Ascoli, FAC!


paul 21 Ottobre 2019 19:36

Cerchiamo di essere positivi. Tre sconfitte consecutive non sono la fine del mondo. Sono certo che Giuliano per il bene dell'Ascoli potrebbe tornare sui suoi passi. Infondo basterebbe cambiare allenatore, un paio di acquisti miarati a gennaio in modo da poter fare ugualmente un discreto campionato. Dai Giulià dacce na ma.


LORENZO CAPRO' 21 Ottobre 2019 19:42

BRAVISSIMI RICO E REMO, SO' CHE MASSIMO PULCINELLI LEGGE E SEGUE TUTTO QUELLO CHE DICIAMO E SCRIVIAMO, PERCHÉ LUI VUOLE RIPORTARE L'ASCOLI IN SERIE A E SOPRATTUTTO VUOLE CHE NOI ASCOLANI SIAMO CONTENTI E FIERI DI LUI... MASSIMO NON TI ARRABBIARE PER QUELLO CHE HAI LETTO E SENTITO IN QUESTI GIORNI, NOI ASCOLANI SIAMO FATTI COSÌ, CI BASTA POCO PER DEPRIMERCI, ANCHE IO SONO ANDATO MOLTO DURO SU UN MISTER CHE MI STA' DELUDENDO. VEDRAI CHE DOPO LA CONFERENZA STAMPA DI DOMANI, DOVE SPIEGHERAI TUTTO.... TUTTI TORNEREMO UNITI NEL TIFARE LA SQUADRA CHE AMIAMO E CHE AMI ANCHE TU.


redazione piceno time 21 Ottobre 2019 19:45

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: non saranno pubblicati i tantissimi messaggi che stanno arrivando su presunte e ipotetiche spiegazioni e motivazioni delle dimissioni del presidente Giuliano Tosti dal Cda dell'Ascoli Calcio, saranno solo i diretti interessati, nel caso, a fare pubblicamente chiarezza su quanto accaduto. Grazie


Sarò sempre del settembre 21 Ottobre 2019 19:46

La penso come albardialbisola, essendomi esaltato con Bellini giudichero' la società dopo un po' di tempo, specialmente quando la proprietà non è di Ascoli, e tutti i dirigenti messi in questi ultimi tempi sono tutti di Roma. Aspettiamo domani


L'ASCULA' 21 Ottobre 2019 20:00

L'inquietudine per le dimissioni del Presidente Tosti è fortissima e mi fa presagire solo a cose brutte per il nostro amato Ascoli. Ma voglio essere positivo fino alla conferenza stampa di domani del patron Pulcinelli....
Nei momenti difficili le migliori famiglie si uniscono ancora di più altrimenti facciamo il gioco dei nostri avversari.
FORZA PICCHIO


Bradipo 21 Ottobre 2019 20:07

Caro Lorenzo, quale squadrone? Quello che vince con le ultime della classifica e perde senza lottare con le titolate e non solo a vincere il campionato? Noi abbiamo fortissime individualità ma non ancora una squadra forte. Sarà per colpa dell’allenatore che ancora dopo otto giornate non ha mai messo la stessa squadra in campo e non ha mai centrato i cambi; sarà per colpa dei singoli che si sentono già giocatori di serie a o forse è solo colpa di noi ascolani che come dici tu ci deprimiamo subito. Il risultato è comunque sempre lo stesso ancora io di Squadra con la S maiuscola non ne ho vista in campo. Spero il tempo smentisca tutto e presto. FAC


Jo06 21 Ottobre 2019 20:17

Il commento di Gigi. purtroppo, penso sia il più sensato...


Mirko 21 Ottobre 2019 20:24

Gentile redazione rispetto la Vs scelta allora però sarebbe opportuno non pubblicare nulla visto che più o meno esplicitamente in tutti i post di cui siora si avanzano ipotesi fantasiose ed anzi si fanno anche accuse al patron pulxinelli ed alla società...in uno dei miei post inviati mi sono linitato a riportare quello che si legge su tutte le agenzie di stampa. Questa la mia opinione... Buon lavoro e grazie cmq per la vostra I firmazione sempre presente e puntuale


PRENESTINO BIANCONERO 21 Ottobre 2019 20:26

Dalla conferenza di domani mi aspetto il nome del nuovo allenatore.


Atlascaruso 21 Ottobre 2019 20:33

Patron io sono con te e stimo tantissimo Tosti! Patron grazie di averci liberato da Bellini e di averci costruito uno squadrone ! A domani !


Inesilio75 21 Ottobre 2019 21:56

Se gli imprenditori ascolani fossero davvero la garanzia non i sarebbeto stati il fallimento né l era Bellini e Pulcinelli .
Ma la verità e che dopo Costantino l'unico ad aver provato a fare il profeta in patria e stato Benigni che vi piaccia o no.
Le Vostre garanzie Faraotti compreso dove stavano
L ascolano rispetto a noi tifosi del territorio soffre di miopia ed ha scarsa memoria storica
All ascolano piace criticare con i soldi degli altri. Chi mette i soldi nell Ascoli ? Pulcinelli e allora faccia quel che crede ed anche alla luce degli investimenti fatti in estate per quel che conta ovvero nienie ha tutto il mio appoggio .
Se volete tosti andate a vedere il Piazza Immacolata. Tutto ciò non significa che ioabbia qualcosa contro di lui.
Io rendo merito da imprenditore a chi investe in denaro e non in pettegolezzi da paesotto.
Quindi onore a Massimo PulCinelli che ha il solo difetto di non essere ascolano


popolo della piazza 21 Ottobre 2019 22:13

l'ascoli piu' forte dopo l'era giampaolo? ogni commento è superfluo se non darti l'ennesimo consiglio, lorenzo lascia perdere il calcio non fa' x te fidati


Massi 21 Ottobre 2019 22:28

Calmiamoci tutti,aspettiamo prima di giudicare.....vediamo quali saranno gli sviluppi....vi prego non gettate fango su chi ha investito IN ASCOLI....


REGINA delle MARCHE 21 Ottobre 2019 22:50

Pienamente d'accordo con Inesilio 75.....


commercialista 21 Ottobre 2019 23:04

non ci voleva...
Giuliano Tosti è persona irreprensibile e garante per tutta la tifoseria, le sue dimissioni non sono un bel presagio.
Sicuramente saremo stati più tranquilli per le sorti societarie con Bellini


LORENZO CAPRO' 21 Ottobre 2019 23:09

POPOLO DELLA PIAZZA MI FAI MORIRE, SEI TROPPO FORTE. GIURO...


MARCO 21 Ottobre 2019 23:25

Ragazzi mi dispiace dirlo ma la provincia è fatta così: teste piccole e bocche larghe..........


pippo 22 Ottobre 2019 00:59

Tosti è una persona seria.....Tosti appunto


Atlascaruso 22 Ottobre 2019 10:24

Sempre onore a te Massimo Pulcinelli !


Davidw 22 Ottobre 2019 12:50

Spesso ho avuto a che ridire si ciò che dicevano alcuni utenti e più volte ne faccio pubbl8ca ammenda me la sono presa con inesilio 75......leggendo il tuo post debbo farti i miei più sinceri complimenti xché ciò che hai detto è ciò che avrei voluto dire io......Spesso è faccio ancora pubblica ammenda s8 sbaglia a dare opinioni su questo è quello è caro inesilio 75 sono io questa volta a scusarmi nei tuoi confronti x ciò che pensavo di te.......da ciò che hai scritto..secondo la mi a modestissima opinione racchiude tutta la storia.......ad ascoli si fa tante chiacchiere ma nessuno tira fuori i soldi....Non ho neanche io nulla contro tosti che mi sembra una bravissima persona ma parlo in generale ad ascoli i soldi ad ascoli non li caccia nessuno parlo a livello imprenditoriale ma poi pretendono di fare i .......padroni con i soldi degli altri......ripeto non ho nulla né contro tosti né contro ciccoianni o tanto meno faretti..anzi sono i pochi imprenditori che ancora riescono a dare lavoro nel nostro territorio ma mi riferisco ad un fatto puramente culturale e di mentalità......pulcinelli avrà 8 suoi difetti ma mi sembra una persona ambiziosa che voglia crescere...è da poco nel mondo del calcio e ha poca dimestichezza in merito..ma diamogli tempo e sopratutto aspettiamo... CHIARIMENTI.....F A.C.


San Marco 22 Ottobre 2019 16:34

Vediamo cosa ci dice il Patron fra una mezz'oretta.Ho voluto inviare questo post prima delle sue dichiarazioni perche' poi sarebbe stato tutto piu' facile e come dicono in molti : io lo avevo detto. Personalmente , credo che l'ultima parola spetti a chi tira fuori la moneta e pertanto , ritengo giusto che anche le decisioni che siano esse importanti o meno debbano venire prese ( sia pure confrontandosi con gli altri dirigenti )da chi oltre alla faccia ci investe anche tantissime risorse. Invito tutti a non guardare troppo alla provenienza di chi e' all'interno della societa' perche' nel calcio moderno quasi sempre gli investitori sono quasi sempre esterni , basta guardare agli esempi di grandissimi club di statura internazionale come Manchester , Milan , Inter, Bologna,Fiorentina, Roma ecc che addirittura sono di altri continenti . Percio' ,teniamoceli stretti quelli che ancora credono all'Ascoli Calcio 1898 , tutto cio' senza nulla togliere alla nostra dirigenza indigena. Tutti uniti possiamo vincere e continuare questa meravigliosa storia , da soli non andiamo da nessuna parte. Grazie Patron Massimo Pulcinelli , Grazie Giuliano Tosti e che l'avventura continui ancora per secoli e secoli. Sempre ForzaAscoli.


Inesilio 75 22 Ottobre 2019 21:54

Caro Marco
l ex operosa provincia di Ascoli ora di Fermo ti ha dato da mangiare per mezzo secolo
Già questo dovrebbe bastare a farti sciacquare la bocca prima di parlare a sproposito.
Se poi vogliamo riferirci a dati calcistici ricorda che senza la famosa provincia in casa avremmo 2000 spettatori e 200 in trasferta ad essere parecchio ottimisti.
Fortunatamente mi pare di capire che nessuno condivide le stupidaggini che dici .
Io conosco bene Ascoli perché li mi sono sposato ed ho famiglia
Quanto a chiusura mentale chiacchiera da bar e pettegolezzi da paesanotti Ascoli non è seconda a nessuno nonostante i suoi 50 000 abitanti
Per il resto l unica cosa che ci accomuna e la fede calcistica e nel contempo grazie a Dio una spanna di cultura che ci divide
Onore e merito a questa rpproprietà che mette soldi ed energie e non zizzania come il tuo compianto presidente


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni