San Benedetto, arrestato 57enne abruzzese sorpreso a rubare bici sul lungomare

Redazione Picenotime

25 Ottobre 2019

Nella tarda serata, i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto del Tronto, impegnati nel servizio di controllo del territorio, sono intervenuti con la massima tempestività sul lungomare della Riviera delle Palme, sorprendendo nella flagranza del reato di furto aggravato un abruzzese in trasferta di 57 anni, intento ad asportare una bicicletta, ancorata con una catena ad una rastrelliera. 

L’intervento immediato dei Carabinieri ha permesso di bloccare l’uomo che cercava di allontanarsi e di restituire il mezzo al legittimo proprietario, un cinquantenne del posto. L’uomo, trovato in possesso degli arnesi da scasso, fermato e portato in caserma, è stato tratto in arresto per furto aggravato e posto a disposizione dall’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno. 

L’azione dei Carabinieri, attenta e aderente ai bisogni del territorio, continuerà in maniera energica per contrastare i reati predatori e non solo, sempre a tutela della cittadinanza. Tutti sono, pertanto, invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi  personalmente in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni