Perugia-Ascoli 1-1, la voce di Zanetti in sala stampa post gara

Redazione Picenotime

29 Ottobre 2019

Paolo Zanetti

Vi proponiamo le dichiarazioni dell'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti nella sala stampa dello stadio "Renato Curi" al termine del match pareggiato 1-1 contro il Perugia nella decima giornata del campionato di Serie B.





© Riproduzione riservata

Commenti (18)

LORENZO CAPRO' 30 Ottobre 2019 08:24

IERI BENE, BENE.... SPERIAMO CHE COMINCIAMO A GIOCARE DA SQUADRA, DI BELLO C'È CHE HAI FORMATO UN GRUPPO FANTASTICO E QUESTO È TUTTO MERITO TUO.


fa 30 Ottobre 2019 08:25

COMPLIMENTI MISTER..oggi i grandi esperti non scrivono..da questo si capisce quanto bene vogliono all'Ascoli.... sono presuntuosi come Oddo!!!


Atlascaruso 30 Ottobre 2019 09:33

Zanetti questa volta non ti posso dire niente ! Partita perfetta! Finalmente centrocampo tosto con Troiano Brlek e Piccinocchi . A gennaio si ritorna sul mercato , perché Troiano non potrà mai tenere questi ritmi !! Partita condizionata dall’arbitro! Tre rigori per noi non visti !! Ma come si fa??? VAR SUBITO ! Arbitro scandaloso !!


Stefan 30 Ottobre 2019 10:01

Questo e' l' Ascoli che ci piace , che vinca o perda questo e' lo spirito che incarna la nostra passione , complienti Ascoli Calcio!
Brlek ha fatto una buonissima prestazione , ha un grande ritmo e credo nonostante fossero i suoi primi 90' ha dimostrato grandi qualita , calciatore che sicuramente diventera' pedina importante di questa squadra. Quando hai inserito Ninkovic , ero convinto che l' avremmo portata a casa , hai trasmeso alla squadra le tue intenzioni e ci abbiamo provato con tutte le nostre forze . Partita molto difficile a casa loro , usciamo a testa alta con convinzione di essere forti!


Atlascaruso 30 Ottobre 2019 10:03

Parole di Zanetti : abbiamo preso un palo da zero metri! Però spero che hai visto il motivo per il quale abbiamo preso il palo da zero metri! ARBITRO SCANADALOSO ! tre rigori netti non dati ! Forse il pari andava bene anche a noi... nessuno parla di questi episodi , perché ??


Paolo2 30 Ottobre 2019 10:18

Bello bello bello


tiziano 30 Ottobre 2019 11:15

Bella prova da parte di tutti...
Già solo dall’intervista si nota la differenza abissale tra il nostro allenatore ed il loro miracolato oronzo cana’


the punischer 30 Ottobre 2019 12:16

grande mister Zanetti


Giovanni Gennaretti 30 Ottobre 2019 13:33

Grande fa se si e giocato bene, sono arcicontento, sono uno di quelli che non scrive a sproposito così tanto per scrivere o fare il bastian contrario, ma quando gioca male contro l'entella lo metto in evidenza, xché tutti si sono lamentati, tutto e bene ciò che finisce bene, bel gioco bella squadra, che dire, avanti cosi


Amedeo 30 Ottobre 2019 14:39

Criticare la gara di ieri sera dell' Ascoli ( pochi) non va' bene , piuttosto diciamo che ad ardemagni andrebbe fatto un monumento corre attacco e difesa come un ventenne , brlek garantisce più' forza a centrocampo e difesa mentre con ninkovic siamo più' propensi ad offendere ma meno coperti dietro....... Ultima considerazione se ( anche i se e i ma non fanno storia)l' arbitro avesse concesso il rigore sul fallo netto di Troiano oggi commenteremo una vittoria meritata


Algoritmo 30 Ottobre 2019 14:54

Finalmente rotto il dogma tikitaki che
rallentava il gioco ma lanci anche più
lunghi che non sono gioco sporco da
peccato mortale e che hanno messo
in difficoltà il povero Oddo sorpreso.


giuseppe capasso 30 Ottobre 2019 17:31

Il calcio è bello o brutto a seconda di come lo viviamo. Quando il pallone decide di non voler varcare la fatidica linea bianca, quella che congiunge i due legni verticali non resta che rassegnarsi. Certo ai bianconeri il pareggio sta stretto, Alla fine ci si deve accontentare dell'1 a 1 e fortuna com'è andata. Mi riferisco alla palla d'oro offertaci con la complicità involontaria dell'avversario e gol del vantaggio. Cmq un Ascoli niente male che annovera individualità di tutto rispetto.


Per sempre Ascoli 30 Ottobre 2019 17:38

Bravi tutti. Finalmente una squadra che mette in campo furore, grinta , tecnica e buone trame di gioco. Il centrocampo che aiuta gli attacchi con gli inserimenti di Cavion e, nello stesso tempo, contrasta gli avversari facilitando il lavoro dei difensori.
Un plauso particolare a Troiano che, come ripeto da sempre, è il vero perno su cui si muove la squadra. Gli attaccanti sono stati encomiabili sia con Ardemagni votato a tutto campo sia con Scamacca che dava profondità alle nostre azioni.
Se poi l'arbitro fosse stato meno di parte, sicuramente un paio di rigori c'erano per noi.
Mi raccomando ora umiltà e continuate a giocare con questa intensità. Forza Picchio Sempre


Fra61 30 Ottobre 2019 18:25

Bravo mister
Squadra messa bene in campo:
concentrata, determinata e aggressiva.
Qualita' essenziali per il lungo cammino che ci aspetta
SOLO E SEMPRE FORZA ASCOLI


popolo della piazza 30 Ottobre 2019 18:32

atlascaruso siamo troppi e ancora parlate di mercato,a ccampo siamo messi bene e abbiamo diverse alternative,davanti lo stesso abbiamo tanta qualita' e dietro stiamo crescendo,lasciamo lavorare il mister in santa pace che x migliorarsi ascolta e legge i consigli di capro'....di sicuro gli mette il buon umore x il resto meglio sorvolare


Giuseppe. 30 Ottobre 2019 20:09

Sono contento e va bene cosi,e un po di tempo non commentavo piu'pero leggenfo le settimane scorse vedevo che molti volevano la testa di ZANETTI o sbaglio? Nei giudizi bidogna pesare le cose che si dicono e si giudicherà alla fine.Grazie e forza Ascoli sempre in questo giorno 30 ott a tre anni da qull'brutto giorno per noi Arquatani ecc queste cose aiutano.FORZA ARQUSTA BIANCONERA FORZA TUTTI CIAO


ascoli è stata durissima 31 Ottobre 2019 11:12

Mister stavolta bravo,il secondo tempo è stato il miglior Ascoli visto quest'anno.


LOLLO57 31 Ottobre 2019 11:30

Caro Fa,
io sono uno di quelli che finora ha criticato. Per quello che si era visto finora che si doveva fare. Seguo l'Ascoli dall'anno della prima promozione in serie B e sono un tifoso viscerale. Non posso accettare che si metta in discussione la mia unica fede solo perchè ho finora, ritengo giustamente, criticato. Ho già scritto in altri post che ieri sera potrebbe essere stata la partita della svolta. La squadra ha giocato meglio e, soprattutto, ha giocato da squadra. Ha dimostrato di voler seguire l'allenatore. L'allenatore, dal canto suo, ha indovinato la formazione e le scelte tattiche e, per la rpima volta quest'anno, si è iniziato a vedere che sta iniziando ad incidere.
Oggi ti dico che, anche se non è arrivata la vittoria che abbiamo ampiamente meritato, non importa, continuando su questra strada i punti arriverenno... e pure tanti.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni