Ascoli Calcio, Zanetti: ''Col Venezia gara determinante, non dobbiamo abbassare la guardia''

Redazione Picenotime

01 Novembre 2019

Paolo Zanetti

L'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti, al termine della rifinitura a porte chiuse, ha parlato nella sala stampa del Picchio Village a poco più di 24 ore dal match interno contro il Venezia valevole per l'undicesima giornata d'andata del campionato di Serie B .

“Quelal con il Venezia è una gara determinante per dare continuità e valore al pareggio di Perugia - ha dichiarato Zanetti -. Volevamo rimettere a posto le cose dopo le 3 sconfitte consecutive. Ci aspetta una partita dal peso specifico molto elevato, dobbiamo continuare a fare buone prestazioni sia a livello caratteriale che tecnicamente, come abbiamo visto nel secondo tempo di Perugia. Il Venezia è una squadra pericolosa, corrono tantissimo e si aiutano molto con un grande ritmo e con un bravo allenatore, giovane come me. Non dobbiamo abbassare la guardia e non dobbiamo accontentarci di niente. Padoin, Troiano e Ardemagni sono da valutare, decideremo solo domani visto che sono giocatori sopra i 30 anni, ad oggi sono stanchi dopo due gare consecutive ravvicinate, abbiamo comunque gente che scalpita, valuteremo quale sarà lo stato fisico di tutti. Beretta? E' forte ed è un bravo ragazzo. Domani giocherà con la Primavera, sta meglio e deve ritrovare la migliore condizione e perdere qualche chilo dopo sei mesi lontano dal campo”.

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA ZANETTI PRE GARA



© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Fabio 01 Novembre 2019 17:07

Grande Zanetti dobbiamo vincere e convincere ne abbiamo le potenzialità, ci porterai in serie A senza passare per i play off siano uno squadrone San Siro arriviamo


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni