Ascoli Calcio, la voce del patron Pulcinelli prima del match con il Venezia

Marco Amabili

02 Novembre 2019

Massimo Pulcinelli

Vi proponiamo le dichiarazioni al nostro microfono nella zona mista dello stadio "Del Duca" del patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli, poco prima del match di campionato con il Venezia, nel giorno della presentazione ufficiale del nuovo presidente Carlo Neri.




© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Riccardo 02 Novembre 2019 15:53

Grazie grazie grazie patron Pulcinelli


JOE RICCI HAMILTON CANADA 02 Novembre 2019 15:58

BRAVO BRAVO BRAVO
SEI GRANDE
GRAZIE


Luca 02 Novembre 2019 17:24

Tanta gratitudine per quello che hai fatto, chi ha la maggioranza comanda e hai tutto il diritto di fare come vuoi, ma le dimissioni del presidente Tosti non mi convincono, perdere la sua presidenza è devastante patron Pucinelli, ci puoi mettere chi ti pare non sarà mai la stessa cosa, tra un pò di tempo ne riparliamo.


MARIO78 02 Novembre 2019 18:34

Patron massimo rispetto per voi e per quello che state facendo pero ' non pensa che la.ns squadra sia mal guidata da un tecnico troppo giovane ? Che sbaglia sempre formazione cambi compresi ?


Riccardo 02 Novembre 2019 20:03

grazie Pulcinelli non potevi fare scelta migliore ora possiamo sognare veramente, ti aspettiamo ad Ascoli la prossima partita casalinga ci serve la tua carica


Michele 03 Novembre 2019 01:43

Penso che il patron sia stato fin troppo un Gran Signore.......... penso che se ancora ce qualcuno che vuole persone di ASCOLI in posizioni rilevanti in società............... possiamo ambire al massimo alla serie D....... il calcio è cambiato in tutto il mondo.................... gli sceicchi..... hanno le società........... noi abbiamo un marchigiano di Roma...... con la voglia di fare il bene del nostro PICCHIO


Francesco 03 Novembre 2019 16:24

Michele il patron ha messo I suoi uomini di fiducia nei ruoli determinanti, ha il controllo totale della società, il problema soci di minoranza che vogliono comandare non c'è, non ricoprono nessuna carica in seno alla società, ogni decisione passa per chi ha la maggioranza delle quote, possiamo dormire sonni tranquilli Michele.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni