Moto3, Fenati chiude in 11ª posizione il Gran Premio di Malesia vinto da Dalla Porta

Redazione Picenotime

03 Novembre 2019

Romano Fenati

Gara caldissima quella della Moto3 di oggi al Sepang International Circuit, nella penultima tappa del Mondiale Moto3. Diciassette giri infuocati in cui Tony Arbolino e Romano Fenati hanno cercato di recuperare più posizioni possibili, partendo entrambi dalla settima fila. Per Tony era importante non perdere le terza posizione in classifica generale e cercare di limitare i danni in un weekend difficile. E così è stato. Il pilota di Garbagnate ha chiuso nono, alle spalle di Canet, secondo nella world standing e a 15 punti di distacco. Dopo una buona partenza, Romano Fenati ha perso il contatto con il gruppo di testa a causa della caduta di due piloti davanti a lui. L'ascolano ha tagliato il traguardo in undicesima posizione nella gara vinta dal campione del mondo Lorenzo Dalla Porta. 

Tony Arbolino: “Oggi ho dato il 120 per cento, ho portato a casa il nono posto che non è il top ma non è neppure da buttare via perché alla fine ho mantenuto la terza posizione in classifica e a Valencia ci prepariamo bene per portare a casa il più possibile. Torniamo in Europa carichi e convinti delle nostre possibilità”.

Romano Fenati: “È stata una gara tosta, sono partito bene e ho cercato di guadagnare posizioni. Poi un paio di cadute davanti mi hanno fatto perdere il contatto con il gruppo davanti e con il gap che si era creato e l'usura della gomma non sono riuscito a tornare davanti”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni