Crotone, Gigliotti: “Con l'Ascoli match difficile. Massimo rispetto per un club che mi ha fatto crescere”

Redazione Picenotime

06 Novembre 2019

Guillaume Gigliotti

Rientrato contro il Perugia dopo la squalifica, Guillaume Gigliotti si appresta ad affrontare la sua ex squadra, l’Ascoli, nell’anticipo della dodicesima giornata del campionato di Serie B che andrà di scena allo "Scida" Venerdì 8 Novembre con calcio d'inizio alle ore 21: “Dobbiamo continuare a lavorare così perché stiamo facendo bene, purtroppo sono arrivate due sconfitte ma si vede in campo che siamo sempre noi a fare la partita. Contro l’Ascoli sarà un match difficile, uno dei più difficili, e sappiamo che se non interpretiamo la gara come abbiamo sempre fatto non porteremo a casa il risultato. I giocatori, rispetto a quando sono andato via io, sono cambiati quasi tutti, però massimo rispetto per questa Società che mi ha fatto crescere - ha dichiarato Gigliotti attraverso il sito ufficiale del club rossoblù -. Bilancio? Abbiamo iniziato bene il campionato ma possiamo fare di più , conosciamo la nostra forza e vogliamo fare sempre meglio”.




In questa stagione Gigliotti ha collezionato 9 presenze in campionato, tutte da titolare, per un totale di 800 minuti in campo, più due apparizioni in Coppa Italia. In due stagioni in maglia bianconera, dal 2016 al 2018, il mancino francese ha messo a referto 63 presenze con 3 reti e 3 assist.


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Algoritmo 06 Novembre 2019 14:10

Guilliame contro Padoin sulla fascia
meglio stai a cuccia, compris bien??!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni