Ascoli Piceno, delegazione Comune a Roma per esposizione reperti longobardi Castel Trosino

Redazione Picenotime

06 Novembre 2019

Da sx: Mazzieri, Papetti e Ferretti

L’assessore alla cultura del Comune di Ascoli Piceno Donatella Ferretti, il direttore dei musei civici professor Stefano Papetti e la funzionaria archeologa della Soprintendenza, dottoressa Paola Mazzieri, sono stati ricevuti a Roma dal direttore del Museo della Civiltà, Filippo Maria Gambari. Proprio nel museo capitolino, dal 1967, è esposta una parte dei reperti del Tesoro dei Longobardi, rinvenuto nel lontano 1893 presso la necropoli di Castel Trosino. 

L’obiettivo dell’incontro, condiviso con il sindaco Marco Fioravanti, è stato quello di concordare un progetto che preveda un’esposizione dei reperti longobardi di Castel Trosino presso il Forte Malatesta. "Il Tesoro dei Longobardi andrà a integrare e impreziosire il patrimonio archeologico già presente presso il Museo cittadino dell’Alto Medioevo, inaugurato nel 2014 presso il nostro Forte Malatesta - ha spiegato il sindaco Fioravanti -. Il progetto si svilupperà in concomitanza con l’organizzazione di un prestigioso convegno sui Longobardi, che vedrà la partecipazione di alcuni tra i più importanti studiosi nazionali e internazionali di questo popolo". 

Soddisfatta per l’esito della trasferta romana l’assessore alla cultura Donatella Ferretti: "La nostra Amministrazione intende tutelare e valorizzare la rilevante presenza del popolo dei Longobardi sul nostro territorio. Vogliamo restituire alla città un Tesoro che rappresenta una testimonianza concreta e tangibile del patrimonio storico-culturale del territorio e che può fungere da volano per il rilancio turistico ed economico della città di Ascoli Piceno".



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni