Ascoli Piceno, al Teatro Ventidio Basso in scena ''Nel castello di Barbablù''

Redazione Picenotime

07 Novembre 2019

Il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno rinnova l’atteso appuntamento con la stagione dedicata ai ragazzi promossa dal Comune di Ascoli Piceno con l’AMAT, il contributo di Regione Marche, MiBACT e il sostegno di Bim Tronto. Quattro appuntamenti per grandi e piccini, quattro splendide domeniche da ottobre a marzo per scoprire un mondo fantastico pieno di emozioni e divertimento come è quello del teatro nelle sue diverse forme.

L’inaugurazione il 10 Novembre è con "Nel castello di Barbablù" della compagnia Kuziba, un viaggio avventuroso dentro ciò che non si conosce di noi e del mondo che ci circonda, un percorso dentro la curiosità che permette di sfidare le paure e racconta di come a volte la disobbedienza possa essere un passaggio importante per diventare grandi. Dentro questa storia c'è un castello, dentro al castello c'è un uomo dalla lunga barba blu e poi ci sono una giovane sposa, una sorella, una madre, due fratelli e un labirinto di corridoi, porte e scale tutto da scoprire. Dentro questa storia ci sono i giochi che si fanno al buio, i segreti sotto i tavoli, i divieti che i genitori impongono ai figli e c'è una piccola chiave che apre la porta di una stanza proibita. Proibita fino a quando lei, la giovane sposa di Barbablù, non decide di ascoltare il suo istinto e aprirla.

Gli interpreti dello spettacolo sono Livio Berardi, Rossana Farinati, Annabella Tedone, regia e drammaturgia di Raffaella Giancipoli, il video animazioni è di Beatrice Mazzone, il disegno luci di Tea Primiterra, le scene di Bruno Soriato. Lo spettacolo è prodotto da Kuziba, con il sostegno di Sistema Garibaldi, Regione Puglia, residenze artistiche Straligut Teatro, TRAC Teatri di Residenze Artistiche Contemporanee - Teatro CREST.

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro 0736 298770. Inizio spettacolo ore 17.30.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni