Ascoli Calcio, Scamacca convocato nuovamente in Under 21 per le gare con Islanda e Armenia

Redazione Picenotime

08 Novembre 2019

Foto da Figc.it

L'attaccante dell'Ascoli  Gianluca Scamacca è stato convocato in Nazionale Under 21 per la disputa dei due match di qualificazione agli Europei Italia–Islanda (stadio “Paolo Mazza” di Ferrara Sabato 16 Novembre alle 18:30) e Italia–Armenia (Stadio “Angelo Massimino” di Catania Martedì 19 Novembre alle 18:30). Scamacca raggiungerà la comitiva azzurra Lunedì 11 Novembre e rientrerà ad Ascoli mercoledì 20 Novembre per preparare il match di campionato con il Cosenza, in programma Domenica 24 Novembre alle ore 15 al "Del Duca". E' possibile, che dopo il primo match con l'Islanda, sia Scamacca che il centrocampista del Brescia Sandro Tonali vengano chiamati in Nazionale maggiore dal ct Roberto Mancini.

COMUNICATO FIGC

Terza nel Gruppo 1 a due lunghezze dall’Islanda e a tre punti dall’Irlanda capolista, che hanno giocato però rispettivamente una e due gare in più, la Nazionale Under 21 può sfruttare il fattore casalingo per cercare di scalare posizioni in classifica e fare un allungo decisivo per la qualificazione a EURO 2021.

Dopo le cinque reti rifilate all’esordio al Lussemburgo e il pareggio senza reti in Irlanda, un mese fa a Yerevan gli Azzurrini hanno vinto di misura (0-1) sul campo dell’Armenia grazie ad un gol di Scamacca, un successo prezioso quanto sofferto fatto di luci e ombre.

Imbattuta e con la porta ancora inviolata dopo le prime tre gare, l’Italia è attesa ora dagli impegni con Islanda (16 novembre a Ferrara) e Armenia (19 novembre a Catania), due sfide a distanza ravvicinata che nascondono più di un’insidia. Per i due match il tecnico Paolo Nicolato ha deciso di convocare 23 calciatori, che si raduneranno lunedì 11 novembre ad Abano Terme.

L’elenco dei convocati

Portieri: Marco Carnesecchi (Trapani), Mattia Del Favero (Piacenza), Alessandro Plizzari (Livorno);

Difensori: Claud Adjapong (Hellas Verona), Alessandro Bastoni (Inter), Davide Bettella (Pescara), Enrico Delprato (Livorno), Matteo Gabbia (Milan), Luca Pellegrini (Cagliari), Luca Ranieri (Fiorentina), Marco Sala (Virtus Entella);

Centrocampisti: Marco Carraro (Perugia), Davide Frattesi (Empoli), Manuel Locatelli (Sassuolo), Giulio Maggiore (Spezia), Fabio Maistro (Salernitana), Sandro Tonali (Brescia), Niccolò Zanellato (Crotone);

Attaccanti: Patrick Cutrone (Wolverhampton Wanderers), Moise Bioty Kean (Everton), Andrea Pinamonti (Genoa), Gianluca Scamacca (Ascoli), Riccardo Sottil (Fiorentina).

Staff – Capo delegazione: Massimo Paganin; Allenatore: Paolo Nicolato; Dirigente accompagnatore: Vincenzo Marinelli; Segretario: Manfredi Martino; Assistente allenatore: Mirco Gasparetto; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Gian Matteo Mareggini; Match analyst: Francesco Bordin; Medici: Angelo De Carli e Vincenzo Santoriello; Fisioterapisti: Emiliano Bozzetti e Nicola Sanna; Osteopata: Cristiano Pompili; Fisiologo: Cristian Osgnach.

Il Programma

Lunedì 11 novembre

Entro le ore 12 - Raduno c/o La Residence & Hidrokinesis ad Abano Terme

Ore 13.30 - Conferenza stampa tecnico Paolo Nicolato

Ore 16.30 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (aperto alla stampa)

Martedì 12 novembre

Ore 10 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (aperto i primi 15 minuti alla stampa)

Ore 13.15 - Incontro stampa 1 giocatore presso La Residence & Hidrokinesis

Ore 16.30 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (chiuso)

Mercoledì 13 novembre

Ore 10 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (aperto i primi 15 minuti alla stampa)

Ore 13.15 - Incontro stampa 1 giocatore presso La Residence & Hidrokinesis

Ore 16.30 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (chiuso)

Giovedì 14 novembre

Ore 10 - Allenamento presso lo Stadio Comunale di Abano Terme (aperto i primi 15 minuti alla stampa)

Ore 13.15 - Incontro stampa 1 giocatore presso La Residence & Hidrokinesis

Ore 17 - Trasferimento a Ferrara c/o Unaway Hotel Occhiobello (Via Eridania 36 – 45030 Santa Maria Maddalena (Ro)

Venerdì 15 novembre

Ore 15.30      (tbc) - Conferenza stampa tecnico Paolo Nicolato presso lo stadio di Ferrara

Ore 16.30 - Allenamento presso stadio di Ferrara (aperto i primi 15 minuti alla stampa)

Sabato 16 novembre

Ore 10 - Allenamento (chiuso)

Ore 11 - Intervista esclusiva RAI TV con il tecnico Paolo Nicolato

Ore 18.30 ITALIA-ISLANDA, a seguire conferenza stampa post gara e cena in albergo

Domenica 17 novembre

Ore 10 - Allenamento (chiuso)

Ore 16 - Partenza volo V7 1264 Venezia-Catania

Ore 17.55 - Arrivo a Catania e trasferimento presso Una Hotel Palace di Catania (Via Etnea 218 - 95131 Catania)

Lunedì 18 novembre

Ore 15.30      (tbc) - Conferenza stampa tecnico Paolo Nicolato presso lo stadio “Angelo Massimino”

Ore 16.30 (tbc) - Allenamento ufficiale presso Stadio “Angelo Massimino” (aperto i primi 15 minuti alla stampa)

Martedì 19 novembre

Ore 10 - Allenamento (chiuso)

Ore 11 - Intervista esclusiva RAI TV con il Tecnico Nicolato

Ore 18.30 – ITALIA-ARMENIA, a seguire conferenza stampa post gara e rientro in albergo

Mercoledì 20 novembre

Rientro nelle rispettive sedi.


© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Picus 08 Novembre 2019 23:07

Forse in Nazionale avrà voglia di giocare. Con l'Ascoli è ormai una comparsa. Gioca solo per onor di firma. Impalpabile.


Ale0897 09 Novembre 2019 00:10

Io non ti ci farei andare Prima dimostra di essere un giocatore dell'Ascoli c'è nelle prime giornate Poi vai


Daniele 09 Novembre 2019 15:09

Ai miei tempi quando uno era forte lo dimostrava in campo ogni domenica con la maglia del club di appartenenza e la maglia della nazionale era il premio. Oggi il calcio è cambiato e decidono i procuratori chi va in nazionale anche perché non esiste un mister che dopo aver visto scamacca giocare lo vorrebbe nella sua squadra. Il calcio, così come lo hanno ridotto non mi piace più questo è l'ultimo anno che faccio l'abbonamento.


Andrea1898 10 Novembre 2019 12:13

Fai una bella cosa, rimanici fino a gennaio che qua c'è bisogno di gente che lotta e ama la maglia. Non hai dimostrato nulla x meritarti la maglia azzurra in questo inizio di campionato. Rispetto x l'Ascoli che ti ha fatto esordire in b a scatola chiusa. Forza picchio sempre!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni