Questura Ascoli Piceno, espulso albanese con precedenti penali in materia di stupefacenti

Redazione Picenotime

09 Novembre 2019

Nella mattinata Venerdì 8 Novembre, nel quadro delle attività di controllo del territorio la Volante, della Polizia di Stato della Questura di Ascoli Piceno ha fermato un cittadino albanese.

Da un primo controllo lo stesso risultava avere numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti e privo di permesso di soggiorno. Pertanto è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per maggiori approfondimenti investigativi al termine dei quali risultava già inottemperante ad un ordine precedente di lasciare il territorio italiano. A seguito di ciò è stato accompagnato in un Centro di Permanenza Temporanea per essere espulso dall’Italia.


© Riproduzione riservata

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni