Ascoli Calcio: ''Crescere Insieme'', la voce del patron Pulcinelli

Marco Amabili

15 Novembre 2019

Massimo Pulcinelli

Vi proponiamo le dichiarazioni al nostro microfono del patron dell'Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli presso l'Hotel "100 Torri" al termine del primo Business Meeting "Crescere Insieme" al Teatro dei Filarmonici.




© Riproduzione riservata

Commenti (14)

ASCOLI solo Ascoli 16 Novembre 2019 10:35

Parole parole....... Zanetti rimarrà con noi a lungo ........ come Vivarini dopo l’ultima di campionato
Ormai crediamo poco a quello che dice.
Forza Ascoli sempre


Atlascaruso 16 Novembre 2019 10:43

Paolo Zanetti 2 anni di contratto , ma spero ne farà altri 3/4/5 di anni. Però Patron se non arrivano i risultati serve a tenerlo li per altri anni ?


walter rossi ps 16 Novembre 2019 11:20

Sul fatto di Ubaldi mi è parso molto infastidito e poco convinto.. staremo a vedere... ora tutti compatti per vincere col Cosenza, il patron dà sempre energia e carica


peppe 16 Novembre 2019 13:31

Ma fatela finita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


alex 16 Novembre 2019 13:43

mi scusi signor walter rossi ma se ascolta bene l'intervista poco dopo i 3 minuti si nota che non è assolutamente infastidito il patron pulcinelli ma,a differenza di bellini,ha "capito" il carattere di noi ascolani e ci sta assecondando e ha detto che ancora non c'è non c'è un assetto societario ben preciso anche perchè non gli piace parlare prima di fare i fatti


walter rossi ps 16 Novembre 2019 13:58

Alex, ma veramente il patron ha detto che l'asset societario non cambia e poi si vedrà in futuro, ma al momento non c'è nulla di concreto e che tante voci inutili hanno destabilizzato la squadra...


Andrea 16 Novembre 2019 14:46

Abbiamo aspettato tanto tempo finalmente un grande imprenditore alla guida della società, le difficoltà delle ultime partite sono già alle spalle, battiamo il Cosenza per recuperare posizioni e puntare alla promozione diretta, prepariamoci a tornare nella scala del calcio, il prossimo anno saremo in serie A ne sono certo.


pippo 16 Novembre 2019 21:37

Se continuiamo a ragionare solo sui risultati siamo noi che non vogliamo crescere. La prestazione è quello che ci deve interessare e se lo scorso anno abbiamo giustificatio Vivarini con mille attenuanti arrivando ad additare addirittura un ormai lontano Bellini come colpevole dobbiamo avere fiducia e pazienza in Zanetti
e nei suoi uomini . Impariamo ad osservare quello che succede senza pregiudizi, abituiamoci a cercare il bello della nostra squadra e i piccoli passi che lentamente facciamo. Con gli uomini ci vuole tempo, gli uomini non sono macchine vanno responsabilizzati gli vanno dati obiettivi e stimolati e quello che possiamo fare noi è sostenerli senza riserve. Non siamo ultimi in classifica siamo lì, vicino ai migliori e a volte basta veramente poco per fare il salto, ovviamente in basso o in alto, noi tifosi dobbiamo fare il massimo per fare sì che il salto sia in avanti, giochiamo anche noi siamo compagni di squadra e chi ha giocato sa che quando le cose non ti girano vuoi un compagno che ti dia una pacca sulla spalla e non uno che ti scava la fossa. Forza e onore.


remo 16 Novembre 2019 21:45

Il patron non sbaglia un colpo, sempre in forma, tutti uniti verso la meta, FAC!!


Fermano Bianconero 16 Novembre 2019 21:49


Spero vivamente che la squadra abbia uno scatto d'orgoglio contro il Cosenza, patron Pulcinelli propone cose positive ad Ascoli ma si vede che fanno a gara a proporsi in società, parlare va bene ma alla fine chi caccia i soldi per mandare avanti la baracca? Come dice Patron Pulcinelli le voci messe in giro fanno male alla squadra C'è un direttore sportivo che sta facendo bene il suo lavoro, ha messo su una squadra forte, che sta ultimamente sta facendo fatica ma tutte queste chiachiere non la aiutano. Spero che la famiglia Pulcinelli rimanga a lungo ad Ascoli e ci possa dare tante soddisfazioni


Forza Ascoli 16 Novembre 2019 22:09

Iniziativa importante per la società di patron Pulcinelli, rimango perplesso che a questa grande iniziativa non abbia partecipato con la sua esperienza imprenditoriale, il signor Giuliano Tosti, titolare di una grande azienda ascolana, un imprenditore del suo livello, che ha fatto tanto per l'Ascoli come socio e sponsor, che ha ricoperto la carica di presidente non sale nemmeno sul palco?


vincenzo 17 Novembre 2019 10:18

Parole molto sagge quelle di Pulcinelli, ora bisogna pensare solo al campo dopo troppe settimane dove si e' parlato troppo di altro


filippo 17 Novembre 2019 13:24

Grande Pulcinelli, grazie per quello che stai facendo per l'Ascoli Calcio


Picvs 17 Novembre 2019 20:34

Patron... Sei avanti anni luce... Purtroppo ti devi rapportare con una realtà estremamente provinciale e chiusa. Ma nella tua grande intelligenza e con tanta pazienza, le cose cambieranno. Grazie.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni