Ascoli Calcio, Padoin: “Posso dare di più. Fondamentale tornare a vincere contro il Cosenza”

Marco Amabili

20 Novembre 2019

Simone Padoin

Il centrocampista dell'Ascoli Simone Padoin ha parlato al nostro microfono nella sala stampa del Picchio Village in vista del match con il Cosenza in programma Domenica 24 Novembre allo stadio "Del Duca" per la tredicesima giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni di Padoin in conferenza stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "La sconfitta col Crotone ha ridimensionato un po' tutto, nonostante avessimo di fronte quella che considero la squadra più forte del campionato. eravamo reduci da un trittico positivo di gare, la vittoria sull'Entella, senza considerare che siamo andati vicini al successo con Perugia e Venezia". 

Sui risultati altalenanti Padoin la vede così: "La nostra squadra è composta da tanti elementi nuovi, quindi dobbiamo portare a termine il processo di maturazione, nei momenti di difficoltà dovremmo ragionare con maggiori compattezza e intelligenza, dovremmo aggrapparci di più all'organizzazione di gioco che abbiamo. Ho l'impressione che l'altalenanza dei risultati sia una costante di questo campionato, si vedono squadre di bassa classifica batterne altre ben più quotate. Chi sbaglierà meno avrà maggiore possibilità di raggiungere i playoff. Comunque sono sicuro che l'Ascoli possa e debba fare di più e questo sarà compito nostro".

Sul prossimo impegno di campionato: "Il Cosenza è una squadra molto fastidiosa, pratica un 4-3-3 con giocatori in attacco molto forti; detto questo penso che dovremmo concentrarci maggiormente su noi stessi, abbiamo la necessità di migliorare il nostro gioco. Sarà una gara complicata, ma, se vogliamo far tornare la classifica come un mese fa, dovremo vincere per forza".

Sul gruppo: "Il morale è buono, la settimana scorsa abbiamo lavorato molto dal punto di vista fisico e tattico; da qui alla sosta ci accingiamo ad iniziare un mini campionato, sette partite più quella di Coppa Italia. Gli episodi Da Cruz-Ninkovic? Viverli sul momento è stato brutto e fastidioso e non ha reso onore all'Ascoli; la Società è intervenuta in maniera giusta, i responsabili hanno capito gli errori commessi e sono rientrati con grande voglia in gruppo. Gli episodi sono ormai alle spalle".



© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Dario 20 Novembre 2019 11:41

Super Pado, grande intervista, vincere a tutti i costi e si torna dentro la zona playoff, forza


ermanno 20 Novembre 2019 15:01

Partita assolutamente alla nostra portata. Padoin lo vedo meglio da mezzala sinistra che da terzino dove vedo meglio D'Elia che è di ruolo


fabriano bianconera 20 Novembre 2019 18:54

vincere e basta


28marzo 20 Novembre 2019 19:17

Grazie di essere dei nostri.


. fra61 21 Novembre 2019 06:25

Bravo, determinato e maturo
Uomo fondamentale per il nostro gruppo difesa/centrocampo
Adesso non ci resta che vincere
Forza ragazzi..noi siamo la STORIA.
FAC MERAVIGLIOSO PICCHIO


Luigi 1960 21 Novembre 2019 09:00

Nulla da aggiungere a quanto detto da fabriano bianconera


Atlascaruso 21 Novembre 2019 10:15

Padoin grandissimo giocatore ma ultimamente si è ammosciato come del resto tutta la squadra !!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni