Unione Sportiva Acli Marche: corsi gratuiti autodifesa, coinvolte 332 donne in 3 anni

Redazione Picenotime

23 Novembre 2019

Alla vigilia della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne l’Unione Sportiva Acli Marche ribadisce l’importanza dei corsi gratuiti di autodifesa.

Tali corsi, organizzati a partire dal 2017 e tenuti dagli insegnanti Mirko Brualdi ed Emanuele Conti, hanno anche come scopo quello che le partecipanti diventino effettivamente consapevoli dei rischi che possono derivare da un’aggressione.

Ovviamente, oltre alla parte teorica, viene data particolare importanza alla pratica, con l’insegnamento delle reazioni che è bene adottare nel caso in cui si sia vittime di gesti violenti.

I corsi intendono dunque aumentare, per le donne, la sicurezza in loro stesse, ma anche lavorare sulla loro capacità di autocontrollo e sulle loro abilità nel decidere in che modo superare gli ostacoli.

In 3 anni di attività l’Unione Sportiva Acli Marche ha già coinvolto 332 donne di ogni età in corsi realizzati a Cuccurano, Ascoli Piceno, Montelabbate, San Benedetto del Tronto, Altidona ed Offida.

Ma le donne che hanno partecipato ai corsi risiedono in 40 comuni marchigiani ed abruzzesi. Per maggiori informazioni e per le iscrizioni si possono consultare la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com .


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni