Ascoli-Cosenza 3-2, i momenti chiave di una partita per cuori forti

Redazione Picenotime

24 Novembre 2019

Ascoli-Cosenza 3-2

L'Ascoli ottiene una vittoria fondamentale contro il Cosenza nella tredicesima giornata del campionato di Serie B. Al "Del Duca"; sotto una fitta pioggia, la squadra di Braglai si porta sul 2-0 grazie alle reti di Riviere e di Bruccini (quest'ultimo su calcio di rigore). Al 38' Ninkovic accorcia le distanze, poi nella ripresa entra in campo Scamacca (al posto di Ardemagni) e completa la rimonta con una splendida doppietta al 71' ed a due minuti dal 90'. Diventano così 20 i punti in classifica del Picchio in vista del match in programma Sabato 30 Novembre sul campo della Salernitana.




© Riproduzione riservata

Commenti (30)

Luca 24 Novembre 2019 19:41

Stasera quelli che aspettavano la sconfitta per tornare alla carica... Dormono male.
L'Ascoli ha un allenatore e un direttore sportivi capaci non abbiamo bisogno di persone a caccia di ruoli che sguazzano nelle polemiche


Andrea 24 Novembre 2019 19:57

Dove sono ora i fenomeni che volevano esonerare Zanetti, allontanare tesoro e mettere Ninkovic fuori rosa?
Andate a giocare a calcetto che vi riesce bene


domesc 24 Novembre 2019 20:05

Ma cosa dite??...ancora una volta la squadra è stata penosa. Diciamo che ci è andata bene...


Franceaco 24 Novembre 2019 20:15

Questa squadra non può fare a meno di Ninkovic, giocatore che è tornato in formissina e ha preso in mano la squadra, lo si è capito quando ha chiesto al pubblico di incitare la squadra sotto di due reti e alla fine ha regalato la sua maglia alla tribuna Mazzone.
Giornata da incorniciare, gli unici a non festeggiare sono i gufi che si sfregavano le mani dopo il raddoppio del Cosenza, ma alla fine sono tornati a casa delusi.


Davidw 24 Novembre 2019 20:29

.......meglio penosi e vincenti che belli perdenti.......caro domesc..spesso nel calcio vince chi ci crede di più. .io del bel gioco personalmente me ne frego.....sopratutto un serie b dove la cosa che conta più di tutto è il furore agonistico o rabbia o carattere chiamala cime vuoi .se hai questo nel tuo dna....e con la qualità che hai......Non hai nulla da temere.....f.a.c.


Atlascaruso 24 Novembre 2019 20:30

Oggi contava solo vincere. Non so che partite vedete ma anche oggi a me l’Ascoli non è piaciuto. Teniamoci questi 3 punti e andiamo a Salerno per vincere !!


Sarò sempre del settembre 24 Novembre 2019 20:48

Neanche a me è piaciuto....però semo VINTO!!!! E allora sono pienamente d'accordo con Davidw


paul 24 Novembre 2019 21:00

Io non ho visto un grande Ascoli . E se Scamacca non metteva dentro quel pallone all'ultimo minuto di sicuro tutti sti commentatori entusiasti mo usavano ben altre parole per commentare


mirco 24 Novembre 2019 21:07

Oggettivamente oggi il Cosenza pensava di aver vinto e si sono messi solo a difendere. Un buon banco di prova sará la prossima dove vedremo se siamo maturati sotto l'aspetto di squadra


Davidw 24 Novembre 2019 21:18

Opinione personale...ma con i se e i ma non si fanno punti.....e poi se vogliamo andare su i se e su i ma anche a perugia tanti x citare un esempio se ci davano il rigore sul mani in area vincevamo....o a Frosinone rigore viziato d un precedente fuorigioco non sanzionato dall' arbitro....e allora?! F.a.c.


. fra61 24 Novembre 2019 21:37

Indimenticabile eroica impresa dei nostri ragazzi bianconeri
al cospetto del glorioso Del Duca.
Onore ai nostri colori
VI VOG L IAMO. SEMPRE AFFAMATI COSI'


Algoritmo 24 Novembre 2019 21:45

Momento chiave coraggiosa decisione
Mister di anticipare ingresso Scamacca
per Ardemagni anche se a lui non piace
mai essere sostituito neanche alla fine.


Lillo58 24 Novembre 2019 22:10

Se l'Ascoli non vi è piaciuto vi consiglio di cambiare sport. Certi commenti non si possono sentire, sono un oltraggio allo sport in generale. Una squadra che non è mai stata squadra nelle ultime partite, oggi invece ha dimostrato compattezza e spirito di sacrificio, dunque va solo elogiata.


Picus 24 Novembre 2019 22:57

Solita squadra senza centrocampo e gioco. Oggi contro un avversario molto mediocre, come a inizio campionato, ha fatto valere solo le individualità condite di un po' di grinta (forse parola un po' grossa) e spirito di squadra. Cmq accontentiamoci della pace fatta in campo e con il pubblico e iniziamo a giocare sul serio. Finora abbiamo visto tanti bambini in campo ora speriamo siano cresciuti e diventino uomini.


Abbasso i pesciari 24 Novembre 2019 22:59

Io ribadisco quello che ho sempre detto ,la squadra è una delle più forti della B ,ma molti punti li abbiamo persi per una errata gestione delle partite ,comunque oggi felice per questa rimonta forza Ascoli


MARIO78 24 Novembre 2019 23:14

Super Ninkovic grande grande oggi fenomenale giocatore che in serie b non ce ne sta uno uguale va solo incoraggiato lui tiene molto all' Ascoli forse uno dei pochi per il resto non voglio commentare ma la squadra non ha schemi non ha un gioco siamo presi sempre d'infilata , oggi la vittoria e ' stata un premio grande ma meritata ,il cosenza la peggiore squadra vista ad Ascoli.Se fossi uno del Cosenza sarei arrabbiato con l'allenatore Braglia che ringrazio perche' sul due a zero ha rinunciato a giocare facendo un catenaccio stile anni sessanta e ci ha consentito di pressarli e poi noi davanti abbiamo dei fenomeni come Scamacca e Da Cruz


Picenodoc 24 Novembre 2019 23:27

Forse i potevamo evitare di prendere i due gol all inizio. Pero la squadra ha cuore e bisogna
dire bravo al mister. Vittoria strameritata!!!! Forza ascoli e salerno giocate come oggi


Ze 25 Novembre 2019 00:02

Io ho sempre sostenuto questa tesi.... l'Ascoli ha bisogno di Nincovic....e oggi per gli scettici se ne è vista la prova.


Marco Costantini 25 Novembre 2019 00:23

passato l’entusiasmo per la rimonta rimane l’oggettivo imbarazzo dello 0 a 2 del Cosenza.
Comunque oggi va bene così, ripartiamo dal secondo tempo e affrontiamo fiduciosi le prossime partite.
Io sogno la qualificazione in coppa Italia...


Stefano 25 Novembre 2019 00:26

L'inizio della partita odierna ci ha fatto tornare l'incubo delle sconfitte delle giornate precedenti. Passaggi sbagliati, sterilità offensiva e gol avversario che ci ha puniti alla prima occasione. Nel momento in cui ci siamo risollevati per cercare il pareggio è arrivato il secondo montante che ci ha piegato le gambe, mandandoci al tappeto. Ma poi, prima del countdown ci siamo rialzati e nonostante la pioggia battente abbiamo avuto i primi spiragli di sole, che cercavano di filtrare tra le nuvole nere della terna arbitrale, che voleva guastarci la giornata. Gol annullato, rigore non concesso, ancora gol annullato, sembrava fossimo piombati nel bel pieno di una iettatura. Poi però, ci ha pensato il fuoriclasse Nikola a riprenderci dal purgatorio e di seguito Scamacca, a riportarci alle porte del paradiso. A dir la verità, sul 2 a 2 ero quasi sicuro di riuscire a guadagnare l'intera posta in palio, perché loro erano palesemente impauriti e noi eravamo con la bava alla bocca. Questa è una vittoria speciale, che va a cicatrizzare le ferite che abbiamo riportato nelle precedenti giornate. Vi vogliamo sempre così. Forza Ascoli.


MIMMO 25 Novembre 2019 02:36

Oggi è arrivata una vittoria voluta anche sullo 0 a 2. l'Ascoli ha tirato fuori il carattere, non il gioco spettacolare anche se era impossibile su un campo pesante come quello di oggi, che gli è mancato nelle ultime 6/7 partite. Zanetti ha tirato fuori il coniglio dal cilindro sostituendo uno spaesato Ardemagni, non ho contato le volte che si è fatto beccare in fuorigioco, con un ritrovato Scamacca. Ora Zanetti non ha dubbi sugli attaccanti da schierare a Salerno, peccato la squalifica di Ninkovic, e può contare sul rientro dì Gravillon. Brosco, se ha toccato o no l’avversario non è chiaro però deve rendersi conto che non può provocare un rigore a partita.


Max 25 Novembre 2019 06:57

Chi critica mi fa soltanto ridere.Sento frasi del tipo...se non era per Da Cruz,se non era per Scamacca e se non era per Ninkovic...ma se li abbiamo comprati e' perche' devono aiutare l'Ascoli a vincere.Booo,oggi abbiamo avuto sempre palla noi,contro una squadra che ha fatto il catenaccio per 95 minuti,alla quale e' difficile far gol ma,noi ne abbiamo fatti 3!!!Basta a criticare e godetevi la VITTORIA!Forza Ascoli!!!


asnkvola 25 Novembre 2019 08:26

Ricordo ai detrattori che sono 5 i palloni depositati in fondo al sacco dall'ascoli al cosenza, più un mancato rigore ed un'espulsione clamorosa per fallo da ultimo uomo, credo sia più che sufficiente per capire che tipo di campionato possano disputare le due squadre.


Zeus 25 Novembre 2019 09:05

Ma cosa vuol dire: “se Scamacca non segnava”? Con chi gioca Scamacca? I gufi lo accusano di sbagliare i cambi, oggi che li azzecca, è solo fortuna perché Scamacca è forte. Please, make peace with your brain... Findus, la tua vita è un inferno, manco quando vince la tua squadretta te faceme dermì


Atlascaruso 25 Novembre 2019 10:37

Voi ditemi quale squadra in serie B ha un potenziale d’attacco così travolgente !! Infatti siamo quasi il miglior attacco!! Pordenone secondo ... l’Ascoli sta arrivando !!!!! A Salerno per vincere !!!!!


ugo piunti 25 Novembre 2019 11:44

e' bene quel che finisce bene,basta cosi......


Giorgio89 25 Novembre 2019 12:32

Tutti quelli che dicono che l’Ascoli ha giocato male perchè non hanno visto un gran gioco devono in primis dire altrettanto anche della Juventus che però sta uccidendo la serie A, in secondo luogo dire quale squadra in serie b ha un gioco così spettacolare e vincente come vogliono loro, terzo forse non avevano considerato le condizioni pesantissime del campo di gioco che non permettevano giocate palla a terra da tiki taqa...


Li Callare 25 Novembre 2019 13:27

Nulla da eccepire sulla rimonta,ma attenzione dietro sul reparto difensivo non c’è da stare allegri anche oggi il Cosenza due azioni due goal presi è un campanello d’allarme che nelle ultime partite suona spesso.Capito Mister!!!!!!


sabatino 25 Novembre 2019 17:14

Ma cosa pretendiamo da questa squadra?
Per me va bene così, abbiamo dei giocatori di talento e ieri abbiamo vinto una gara che si era messa molto male per noi.
Forza ragazzi noi siamo sempre con voi.


obiettivo 25 Novembre 2019 17:45

leggo che l'Ascoli non ha giocato bene.
rispetto i pareri degli altri ma voglio far presente che, ad esempio, manco il Milan o il Manchester Utd stanno giocando bene, vedete un pò se i loro tifosi vorrebbero vincere sempre così o no.
Contro 11 catenacciari hai fatto 3 gol, 2 te li hanno annullati, un paio di tiri buoni in porta, un rigore netto negato, un contropiede con fallo da ultimo uomo clamoroso che non ci hanno fischiato.
Per oltre un tempo ho visto gente con la bava alla bocca che aveva la maglia del picchio addosso. Io ho goduto.
Se mi va di vedere bel calcio accendo SKY e vedo la champions.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni