Salernitana-Ascoli 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

30 Novembre 2019

Salernitana-Ascoli 1-1

L'Ascoli archivia il terzo pareggio stagionale allo stadio "Arechi" di Salerno nel match valevole per la 14esima giornata del campionato di Serie B. Granata in vantaggio a metà del primo tempo con un sinistro dal limite di Lombardi, pari dei bianconeri nella ripresa con un colpo di testa di Scamacca su corner di Petrucci. Diventano 21 i punti in classifica della squadra di Zanetti in vista del match di Coppa Italia con il Genoa al "Ferraris" e della successiva trasferta sul campo dell'Empoli.



© Riproduzione riservata

Commenti (16)

MARCO 30 Novembre 2019 22:31

Sul gol della Salernitana il nostro giocatore ha fatto un errore gravissimo lasciandogli campo aperto


Atlascaruso 30 Novembre 2019 22:57

Viste le assenze della salernitana per me sono due punti persi! Oggi dovevamo vincere, a loro mancava mezza squadra. Ad Empoli la vedo dura


Abbasso i pesciari 30 Novembre 2019 23:24

con Gerbo dal primo minuto avevamo vinto la partita ,comunque ,un punto è meglio di niente forza Ascoli


Dario 30 Novembre 2019 23:33

Bravi Ragazzi ed Allenatore un ottimo secondo tempo,è mancato solo il gol.


BÁÁ 01 Dicembre 2019 04:13

Micai ha sempre fatto la differenza ogni volta che l'ho visto giocare al DelDuca e altrove.......


Alessandro 01 Dicembre 2019 08:25

E' evidente che essendo il calcio uno sport popolare, stimola la fantasia di molti tifosi che si sbizzarriscono nelle più fantasiose disamie.
Ricapitolando, prima della partita contro il Cosenza venivamo da un periodo negativo, il non gioco della squadra e le liti tra i giocatori hanno inciso in modo evidente sui risultati.
Contro il Cosenza abbbiamo assistito ad un incontro dove la rabbia e anche un pizzico di fortuna, ci ha permesso di rimontare clamorosamente un risultato compromesso, ieri a Salerno stava per succedere la stessa cosa, dopo un primo tempo opaco e chiuso in svantaggio, abbiamo subito il raddoppio poi annullato per errore del giudice di lienea, che ha giudicato sbagliando, fuorigioco la posizione del giocatore avversario.
Da quel momento abbiamo iniziato a giocare (contro una squadra senza 7 titolari e attualmente da retrocessione diretta) pareggiando e sfiorando la vittoria.
Una squadra come la nostra che ambisce a salire in graduatoria, va a Salerno e gioca al calcio dal primominuto, vince la partita, perchè avevamo di fronte una Salernitana in dificoltà enorme.


M.fano bianconera 01 Dicembre 2019 08:37

Questa squadra può dare molto di più, a mio modesto parere. Forse ha espresso un 60% del proprio potenziale. Un innesto per la difesa ed uno per il centrocampo non guasterebbe a gennaio. Siamo in grado, come visto già a Perugia, nel secondo tempo, di tenere l'avversario costantemente sotto assedio. Nota dolente, stonata: Da Cruz. Porta inutilmente la palla sbagliando sempre i tempi del servizio (assist) in almeno 4 occasioni non abbiamo messo Scamacca e md Ardemagni di calciare a botta sicura per colpa sua. Dispiace perché sarebbe fortissimo se solo fosse più intelligente calcisticamente. Ma con i se ed i ma...


roberto n.3 01 Dicembre 2019 08:41

E' un difetto da eliminare rete identica a quella del cosenza.


Atlascaruso 01 Dicembre 2019 09:38

Facile dominare nel secondo tempo contro una squadra rimaneggiatissima. Se mancavano a noi 7 titolari....???? Faccio questa domanda... adesso Genova e poi Empoli... vediamo un po’... comunque l’Ascoli continua ad non piacermi mi dispiace... stiamo buttando via tanti punti. Pagheremo le conseguenze a fine campionato


MIMMO 01 Dicembre 2019 09:52

Il calendario da qui all’ultima giornata del girone di andata è molto difficile. Anche se con molto rammarico però un punto in prospettiva di due trasferte consecutive è ottimo soprattutto se conquistato contro una squadra, si in crisi, ma se avesse vinto ci avrebbe superato in classifica. Sabato sarà lo stesso discorso contro l’Empoli dove affronteremo una squadra molto forte ma in caduta libera. A Salerno di positivo c’è stata la determinazione e l’aver condotto il gioco. Come contro il Cosenza, sotto di due reti, la squadra ha creduto nella rimonta. Forse è sull’atteggiamento di subire l’avversario nel primo tempo che dovrà lavorare Zanetti. Altra nota positiva è stata la difesa, unico neo Padoin sul gol, e l’attacco che ha creato molte occasioni. Quando le occasioni si creano vuol dire che la squadra gioca. Note negative, la testardaggine di portare palla di Da Cruz in mezzo alla difesa nutrita, ieri sera ne uscito personalmente ridimensionato oltre ad aver danneggiato la squadra, e Brlek. Avevo tanta fiducia in questo giocatore però sta dimostrando molti limiti, è anche vero che la prima parte del campionato non ha giocato quindi gli manca la continuità, però mi chiedo se in futuro è il caso di insistere nel farlo giocare.


pippo 01 Dicembre 2019 11:39

Farò un ragionamento terra terra ma io per fare sempre un punto fuori e 3 in casa fino alla fine del campionato ci metto una firma lunga. Non abbiamo uomini per fare diversamente poi se a Gennaio ci saranno movimenti importanti vedremo.


Marco 01 Dicembre 2019 13:14

Abbiamo la squadra forte manca il manico mi dispiace ma Zanetti è mediocre


Gianni 01 Dicembre 2019 14:32

Grandissimo Petrucci , secondo me è lui la svolta della squadra , insieme a Cavion sono perfetti a centrocampo . Peccato che non sia arrivato il gol per lui , sia a Cosenza che a Salerno lo meritava
Ottimi gravillon e Brosco , per L attacco troppo egoismo


MIMMO 01 Dicembre 2019 17:09

MARCO se vuoi il manico vai dalla Brico. Ne trovi di tutte le misure.


cannavina 01 Dicembre 2019 19:14

a chi non piace l ascoli ,ci sta la riviera a 25 km......


Davidw 01 Dicembre 2019 21:00

Concordo con cannavina e Mimmo.......c è sempre il Riviera delle palme che vi aspetta........f.a.c.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni