Genoa-Ascoli 3-2, la voce di Zanetti in zona mista post gara

Daniele Felicetti

03 Dicembre 2019

Paolo Zanetti

Vi proponiamo le dichiarazioni dell'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti nella zona mista dello stadio "Ferraris" al termine del match perso 3-2 contro il Genoa nel quarto turno eliminatorio di Coppa Italia.




© Riproduzione riservata

Commenti (11)

Sara 03 Dicembre 2019 21:44

Eh vabbè... e che gli vuoi dire a uno del genere???? Bello, bravo, bravo e bello. Certi primi piani ti hanno fatto in tv...


Per sempre Ascoli 03 Dicembre 2019 21:51

Complimenti al Mister che ha dato a molti la possibilità di mettersi in mostra, complimenti ai giocatori che hanno dato il massimo pur nei loro limiti tecnici.
Anche oggi abbiamo avuto riprova di avere ottimi attaccanti mentre siamo deficitari in fase di interdizione e difesa dove, purtroppo, siamo scadenti sulle fasce.
Per il campionato , a gennaio, servirebbero due bravi terzini che sappiano difendere.
E' opportuno rigenerare Lanni che mi è sembrato molto demotivato e poco reattivo soprattutto sul primo gol dove poteva uscire basso e prendere il pallone.
Un solo appunto al mister: sul 2 a 1 per noi, ha sostituito Beretta con Da Cruz; nel era più opportuno far entrare Cavion o Padoin per rafforzare il centrocampo e, magari, dare una mano ai difensori che si vedeva benissimo che si trovavano in difficoltà?


Atlascaruso 03 Dicembre 2019 21:51

Andiamo ad Empoli per vincere !


Andrea 03 Dicembre 2019 22:21

Vai grandissimo mister stasera la squadra di serie A sembravamo noi, il patron ha fatto uno squadrone, per l'Empoli non ci sarà scampo sono allo sbando, a natale saremo in vetta, la serie A è nostra mister Zanetti. Portaci allo Juventus stadium


Fab 03 Dicembre 2019 23:13

Ma che senso ha arrivare al 4 turno di coppa Italia x poi giocarsi un ottavo con i rincalzi.. Cmq oggi abbiamo capito che laverone Valentini ferigra d Elia e x me anche ardemagni non sono all altezza.. Grande peccato xke si è perso con la peggio squadra di serie A... Con i titolari sicuramente avremmo fatto l impresa...


La voce della Sud 04 Dicembre 2019 05:13

Abbiamo fatto 10 passi indietro.
Perso una grande occasione, loro si che dovevano snobbare questa competizione x lottare alla permanenza in SERIE A.
Per noi era una grande vetrina. xchè il turnover a questo punto della stagione??che senzo ha .
Per me è un grave errore della Società


Atlascaruso 04 Dicembre 2019 09:28

Vi leggo e non so se ridere o piangere! Ma cavolo quindi per voi era meglio vincere ieri sera e passare il turno per la coppa del
Nonno , o vincere sabato ad Empoli ??? Boh io proprio non vi capisco !!! Arrabbiato !


sms by nic 04 Dicembre 2019 10:36

Bravo mister Troiano forte caprò statt zitt


the punischer 04 Dicembre 2019 11:11

x LA 1°VOLTA SONO D'ACCORDO CON ATLASCARUSO


Fab 04 Dicembre 2019 11:27

È la coppa Italia non è la coppa del nonno... C era in ballo un ottavo di finale... Passare il turno e giocare con il Torino era una vetrina incredibile x la nostra nuova società.. E soprattutto avrebbe dato un entusiasmo incredibile a tutto l ambiente x il proseguio.. E autostima


Forza Ragazzi 04 Dicembre 2019 11:36

Chi la vuole cotta e chi la vuole cruda.....ad Empoli per affossarli!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni