Empoli, Muzzi ne convoca 21: “Non accetto che si molli. Ascoli squadra forte che ha fatto bene in Coppa Italia”

Redazione Picenotime

06 Dicembre 2019

Roberto Muzzi

L'allenatore dell'Empoli Roberto Muzzi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara interna con l'Ascoli valevole per la quindicesima giornata d'andata del campionato di Serie B.

"Tutte le partite dell'Empoli dovranno essere "partite della vita", soprattutto come atteggiamento - ha dichiarato Muzzi -. Da questo momento difficile si esce solamente con il lavoro, non capisco la negatività dell'ambiente, ci sono dei problemi ma io sono un combattivo e voglio che i miei calciatori combattano fino all'ultimo, non accetto che si molli. Ho una squadra di uomini veri, li ho visti concentrati e carichi negli ultimi giorni per questa partita e per il prosieguo del campionato. La classifica per ora non la guardo, lo farò a Giugno. Situazione infortunati? Stiamo cercando di recuperare qualcuno di importante per domani, vediamo giorno per giorno. Conferma del 3-5-2?  Io credo nel 3-5-2 e nel 4-3-1-2, mi piace che la squadra sia brava ad interpretare entrambi i moduli. Affrontiamo una squadra forte come l'Ascoli che ha fatto bene in Coppa Italia, avremo bisogno del sostegno dei nostri tifosi. Prendiamo gol da due mesi? Abbiamo lavorato su tutto. Se i difensori prendono gol è perché le altre componenti non hanno fatto il loro dovere, lo stesso vale per le punte che non fanno gol”".


CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA MUZZI PRE GARA

Sono 21 gli azzurri convocati da mister Roberto Muzzi per la sfida contro l’Ascoli. Assenti gli infortunati Simone Romagnoli, Marcello Gazzola e Stefano Moreo. 

PORTIERI: Brignoli, Perucchini, Provedel

DIFENSORI: Antonelli, Balkovec, Maietta, Nikolaou, Pirrello, Veseli

CENTROCAMPISTI: Bajrami, Bandinelli, Dezi, Fantacci, Frattesi, Laribi, Ricci, Stulac

ATTACCANTI: La Gumina, Mancuso, Merola, Piscopo.





© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni