Empoli-Ascoli 2-1, Zanetti: “Abbiamo avuto valanghe di occasioni, dispiace tornare a casa con 0 punti”

Redazione Picenotime

07 Dicembre 2019

Paolo Zanetti

L'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti ha parlato nella sala stampa dello stadio "Castellani" termine del match perso contro l'Empoli nella quindicesima giornata del campionato di Serie B.

"E' stata una partita aperta, tra due squadre con delle qualità tecniche importanti - ha dichiarato Zanetti -. Abbiamo perso ma abbiamo dimostrato di essere comunque in crescita, certamente non la squadra di due mesi fa. Potevamo anche vincere alla fine, la partita è stata decisa dagli episodi. Noi abbiamo avuto valanghe di occasioni, anche l’Empoli che una squadra costruita per vincere, ma dispiace tornare a casa dopo una partita del genere con zero punti, soprattutto per i nostri tifosi. Ardemagni nel finale ha cambiato il peso dell’attacco, oggi ho preferito giocare con il 4-2-3-1 perché in questo modo potevamo aggredire loro sugli esterni. Credo che l’infortunio di Da Cruz in questo senso ci abbia penalizzato. Questo campionato è ancora più equilibrato del solito, con una vittoria sei su, con una sconfitta giù. Dobbiamo rimanere concentrati ed equilibrati sempre. E credo che anche per l’Empoli valga ugualmente". 

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA IN ZONA MISTA A ZANETTI POST GARA


CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA ZANETTI POST GARA


© Riproduzione riservata

Commenti (19)

Domenico 07 Dicembre 2019 17:43

Mister oggi non ce stata partita non si può giocare con 4 attaccanti..la nostra squadra non ha gioco...loro meritavano la Vittoria...noi facciamo resuscitare tutti.....tra poco pure i morti non sei all'altezza della nostra squadra


Pietro 07 Dicembre 2019 17:50

La tua fortuna è che il patron ti difende senza la minima critica! E lu Costantino! Sai quando duravi! Spavaldo ed arrogante, ma la carriera si fa anche facendo bottino degli errori, invece qua siamo come una palestra dove gli esperimenti si fanno all'infinito


Fabmotor69 07 Dicembre 2019 17:52

Esonero! Cahija dal primo minuto.... sembra un calciatore di terza categoria sovrappeso..... Esonero! Per favore dateci un allenatore decente. Questo ci farà fare i play out.


ASCOLI NEL CUORE 07 Dicembre 2019 17:53

Le valanghe le puoi vedere a Bolzano .....ma di neve....qui vediamo solo valanghe di tuoi errori. Imposti partite senza centrocampo, non sai addormentare una partita (Pescara, oggi, ecc.) e se non c'era l'aiuto dell'arbitro avresti perso anche a Salerno....Dimettiti perché non sei capace di allenare in serie B , sei SCARSISSIMO


Per sempre Ascoli 07 Dicembre 2019 17:54

Mister, a parte la sfortuna e la bravura del loro portiere, forse una tattica un po' più accorta e meno offensiva, ad un certo punto, ci avrebbe permesso di portare a casa almeno un punto!
Resta il problema degli innumerevoli palloni che arrivano dentro la ns area per mancanza di difensori sulle fasce e di interditori a metà campo.
Petrucci oggi : un fallo al limite che ci è costato il primo gol è una entrata folle che ha causato il rigore!


MARIO78 07 Dicembre 2019 17:55

Allenatore inadeguato


Alessandro 07 Dicembre 2019 18:04

... a questo punto ad Empoli persa per persa, resto il rammarico di aver schierato a Genova le riserve per risparmiare i titolari che hanno perso comunque.


Massimo 07 Dicembre 2019 18:24

Siamo arrivati alla 15 giornata è ancora non ai una formazione ideale in testa.... sei uno degli allenatori più scarso che io abbia visto sulla panchina dell'ascoli...sei ai livelli di petrone...se hai un minimo di dignità dimettiti visto che PULCINELLI e ancora l'unico che ti difende....


Mimì 07 Dicembre 2019 18:29

Questo è un film già visto, questo tipo di gioco non ha mai pagato e non pagherà mai...sei giovane comincia a ravvederti adesso se vuoi andare avanti.


fabrizio becattini 07 Dicembre 2019 18:30

chiaia petrucci padoin sono inguardabili ,petrucci ne combina di tutti i colori in negativo ostinandosi a voler fare la giocata ma purtroppo non siamo in turchia ,chiaia vorrebbe scattare anche i cartelloni pubblicitari e finisce x rilanciare il contropiede avversario ,padoin è da nazionale inps
se gioca lui posso giocare anche io
io non sono un allenatore ma una formazione cosi sbilanciata e con questi 3 mai e poi mai l avrei schierata e anche brekl e tanto fumo e poco arrosto troppo sopravvalutato
però credo che se venisse un altro allenatore continuerebbero a giocare meglio guardare dietro non siamo pronti x guardare avanti


Tronto 07 Dicembre 2019 18:31

Basta a criticare una classifica così sono anni che non la vediamo mettetevi bene in testa che i nostri giocatori non sono dei mostri come voi dite anzi sono molto mediocri a parte qualcuno perciò accontentiamoci sosteniamo ancor di più la squadra e zainetti per me e per come fa giocare

E una cosa che si vedeva solo quando in panchina cera fabbri f.a.c.


Mario 07 Dicembre 2019 18:35

Mister fuori casa con 4 attaccanti ? Pura follia e tanta presunzione , partita combattuta , c e rammarico per il gol al 94 , un pari era più giusto


Mario 07 Dicembre 2019 18:37

Oggi 4 attaccanti uno peggio dell altro , difesa addormentata , 2 centrocampisti , troppo hanno fatto!!!!


Rolex 07 Dicembre 2019 18:59

Scusate ma io non la vedo così abbiamo avuto tante palle gol e loro hanno pareggiato su una punizione e fino ad allora non avevano tirato in porta.secondo me abbiamo solo paura di vincere come e' successo in tutte le trasferte ,Perugia,Salerno....


Fab 07 Dicembre 2019 18:59

Penso sia l unico allenatore di serie A e B che gioca con 4 attaccanti fuori casa.. Praticamente assurdo.. Può andarti bene ogni tanto.. Ma così ti suicidi sempre.. Poi mercato di gennaio c e da lavorare.. Se no salvezza e basta


SBN vecchia guardia 07 Dicembre 2019 19:27

Ma quanto siete bravi a critica'.. Mai una parola d'incoraggiamento.. Penso che di calcio vedendo quello che scrivete non ci capite un..... Avanti così grande partita.. Ci sentiamo a fine campionato... Gufi..


SKYFO 07 Dicembre 2019 19:37

A me pare che da inizio campionato sia evidente la scarsa consistenza del ns centrocampo. Manca un regista autorevole e deciso, visto che Petrucci é improponibile :oggi non soko ha causato punizione del pareggio e rigore che poteva far girare ancor prima il match in favore dei toscani, ma come al solito si limita a giocate banali, cercando raramente la profondità e la velocizzazione della manovra. Non abbiamo interditori degni di questo nome, per cui l'avversario di turno riesce spesso ad arrivare a ridosso della ns area, mettendo inevitabilmente in affanno la ns difesa. Mettiamoci pure che i vari Padoin, D'Elia, Pucino e i loro colleghi di ruolo non si sono mai mostrati intraprendenti fino ad oggi: fanno il compitino e quando sono chiamati in causa, spesso e volentieri, si limitano a cross dalla trequarti, facilmente gestibili per difesa avversaria. In un contesto del genere, conta poco avere un notevole potenziale offensivo!! Non è un caso se, fino alla scorsa settimana, le nostre 6 vittorie le trovavamo tutte in fondo alla classifica...ora è cambiato qualcosa, ma la sostanza resta quella: forti con i deboli e deboli con i forti...perché squadre che hanno comunque rose ben attrezzate, seppur in difficoltà, poi le nostre lacune ce le fanno pagare a caro prezzo...come oggi!!


Dario 08 Dicembre 2019 08:04

Oggi ho visto un buon Ascoli Mister.Partita aperta a tutti i risultati ,è così che si deve giocare fuori casa o si vince o si perde ma c'è la siamo giocata:solo la sfortuna a fatto sì che perdessimo al 93 esimo.Io oggi sono al suo fianco.


Li Callare 08 Dicembre 2019 14:18

Gravillon da solo a dovuto tenere la difesa mischie furibonde nella nostra area e alla fine becchi il goal.Le occasioni contano fino ad un certo punto ...conta chi la mette dentro!!!!Padoin Petrucci inguardabili!!!Quando la partita non la puoi vincere ti devi accontentare del punto!!!!Sveglia, è ora che incominci ad avere un Identitä .!!!!Troppi punti persi per strada.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni