Empoli-Ascoli 2-1, Muzzi: “I miei ragazzi hanno dato il cuore”. Balkovec: “Era importante vincere”

Redazione Picenotime

07 Dicembre 2019

L'allenatore dell'Empoli Roberto Muzzi ha parlato nella zona mista dello stadio "Castellani" termine del match vinto contro l'Ascoli nella quindicesima giornata del campionato di Serie B.

Devo fare i complimenti ai ragazzi, hanno dato il cuore e mi è bastato - ha dichiarato Muzzi al microfono di Radio Lady -. Ci prendiamo il risultato ma ero contento anche solo per la prestazione. I miei ragazzi meritano la vittoria. Moduli? Non guardo i ruoli, questa partita è stata vinta con la voglia, non c’entra la tattica. Questo gruppo mi ha dato una grande risposta e ha detto che ha voglia. Brignoli ha fatto delle grandi parate, ma come lui anche la difesa e tutta la squadra hanno fatto bene. Lo avrei detto anche se avessimo perso, i ragazzi vogliono essere protagonisti. La strada è lunga, non abbiamo ancora fatto niente. Per me La Gumina e Mancuso hanno fatto benissimo ed hanno dato tutto. Poi l’attaccante ha questa vita qui, puoi sbagliare ma poi una volta ti giri e segni. Sul rigore ho detto ai giocatori di decidere loro, ma va bene così, voglio arrabbiatura da parte di tutti. Prima della partita ho detto ai giocatori di uscire con la maglia sudata, lo hanno fatto e hanno esultato. Ringrazio i tifosi, ma devo dire che Veseli è un giocatore dell’Empoli e va sostenuto fino al 95′, è bravo e gioca da tanto tempo qua”.

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA MUZZI POST GARA

Soddisfatto anche il terzino sinistro Jure Balkovec, autore del gol dell-1-1 su punizione: “Era importante vincere, se sei ogni giorno con la squadra vedi che lavora sempre forte. Non vincevamo da tempo e sono felice - ha dichiarato Balkovec a Radio Lady -. Il mio gol? Ho guardato come era messo Leali e l’ho visto centrale, quindi ho deciso di andare forte su quel palo. Questa vittoria ci dà fiducia, ne avevamo bisogno, anche io ho sentito di dover prendere responsabilità così come i miei compagni. L’obiettivo è giocare come oggi, i tifosi vogliono che la squadra lotti e giochi col cuore. Sull’1-1 ci sono state tantissime occasioni, ma in difesa abbiamo fatto bene”. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni