Ascoli Calcio, sta per arrivare un Cittadella imbattuto da 7 gare e con un Diaw scatenato

Redazione Picenotime

09 Dicembre 2019

Foto da Ascittadella.it

E' il Cittadella il prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma Sabato 14 Dicembre alle ore 15 allo stadio "Del Duca" per la sedicesima giornata d'andata del campionato di Serie B.

I veneti occupano la seconda posizione in classifica con 25 punti, frutto di 7 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, con 18 gol fatti e 17 subiti. La squadra di Roberto Venturato non perde da 7 partite (ultimo stop lo scorso 19 Ottobre in casa per 3-1 col Cosenza) ed in sette trasferte stagionali ha raccolto 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 7 reti realizzate e 6 incassate. 

Il miglior marcatore stagionale della squadra è Davide Diaw con 8 gol, seguito da Davide Luppi, Christian D'Urso (ex Ascoli) ed Alessio Vita con 2 marcature. Il giocatore più presente è il portiere Alberto Paleari con 1350 minuti in campo, seguito da Davide Adorni con 1260, Simone Branca con 1247 e Davide Diaw a quota 1237. 

Nell'ultimo turno i granata hanno superato 4-3 la Salernitana allo stadio "Tombolato", con una prestazione ai limiti della perfezione per almeno 70 minuti e tantissime occasioni da gol create. 

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS DEL MATCH

CLICCA QUI PER TABELLINO E VIDEO INTERVISTA VENTURATO POST GARA

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTE D'URSO E ROSAFIO POST CITTADELLA-SALERNITANA 4-3

Riprenderanno oggi gli allenamenti del Cittadella in vista dell'impegno con l'Ascoli. Questo il programma settimanale:

LUN 09/12 | allenamento ore 14.30

MAR 10/12 | allenamento ore 14.30

MER 11/12 | allenamento ore 10.30 e 14.30

GIO 12/12 | allenamento ore 14.30

VEN 13/12 | partenza per il ritiro di Ascoli

SAB 14/12 | 16ª Giornata Serie BKT - ASCOLI–CITTADELLA - Stadio "Cino e Lillo Del Duca" ore 15


© Riproduzione riservata

Commenti (18)

Sarò sempre del settembre 09 Dicembre 2019 13:49

Questa è una squadra vera e adatta alla B, non avranno i nomi, ma sono affiatati e hanno la cattiveria giusta per questa categoria. Noi solo fumo....


Davidw 09 Dicembre 2019 14:45

Giocano da parecchi anni insieme...è una società che da decenni fa PROGRAMMAZIONE se parte qualcuno viene rimpiazzato..l intelaiatura e sempre la stessa...pochi ritocchi mirati su una base già collaudata....allenatore è da 7 anni che siede su quella panchina..idem il da....pressione piazza prossima allo zero......se. i risultati arrivano o no poco importa........ti pongo una domanda.....hai le stesse condizioni x lavorare in serenità?? Grazie.....f.a.c.


Davidw 09 Dicembre 2019 15:02

Paragonare la nostra realtà calcistica con quella del Cittadella mi sembra poco attendibile..viste le tante differenze che ci contraddistinguono.....loro giocano in un clima di e nessuno fa pressioni da decenni valorizzano giovani struttura societaria e tecnica invariata...professionisti seri...si lavora serenamente senza ansie di nessun tipo..programmazione questa è la loro parola d ordine.....esempio lampante.....lo scorso anno persa la finale playoff in maniera diciamo rocambolesca......nessun dramma o isteria collettiva...testa bassa la oro e via......vogliamo fare ancora paragoni.......f.a.c.


MAX 09 Dicembre 2019 15:03

SPERO TANTO DI SBAGLIARE MA TEMO CHE CHIUDEREMO IL GIRONE DI ANDATA IN ZONA PLAY OUT


Manbioli 09 Dicembre 2019 15:03

tranquilli, su suggerimento di Capro', il mister metterà 5 punte
contro il Cittadella


Manbioli 09 Dicembre 2019 15:28

saro' sempre...............
hanno anche un bravo allenatore


Sopra...tutto...l'Ascoli Calcio! 09 Dicembre 2019 16:14

Io voglio essere ottimista...abbiamo perso contro squadre ke erano in crisi e li abbiamo risuscitati... loro non sono in crisi quindi Vinciamo noi!


Trieste Bianconera 09 Dicembre 2019 16:40

Beh giocano benissimo si muovono tutti anche senza palla e tirano da tutte le parti ma non sono il Real Madrid. Con la Salernitana dal 4-1 sono passati al 4-3 e Giannetti ha sbagliato clamorosamente il gol del 4-4. Se andiamo in campo con la formazione di sabato ne prendiamo 4. Bisogna coprirsi dietro. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Paolo65 09 Dicembre 2019 16:42

Capirai o sono imbattute e in piena forma, oppure all ultima spiaggia e li rigeneriamo, a parità di punti c è l albitro che fà la differenza.
Le scuse dei deboli.


Giovanni Gennaretti 09 Dicembre 2019 17:54

Con tutta la buona volontà e l'ottimismo di Pulcinelli nel proclamare play off o secondo posto, è sempre bene partire in sordina poi se arrivasse qualcosa tutto di guadagnato, ma non il nostro caso, x arrivare in A bisogna lavorare sodo e partire da lontano, in due anni non si improvvisa nulla, soprattutto se devi chiedere prestiti di giocatori di un certo livello, bisogna gettare basi solide,x di più si vuol far crescere Zanetti,io non sono d'accordo, devi volare basso, questo tizio, non ci ha dato un gioco, nel corso della stagione, assistiamo a litigi ridicoli, come pensiamo di avere campioni, pensiamo da un giocatore che bene che vada è da cinque cinque e mezzo a partita, Padoin Laverone, D'Elia, Pucino, Petrucci, anche Scamacca che va a corrente molto alternata, non sono questi i segnali di buon auspicio, tutti che ben che vada svolgono il loro compitino, ultimo l'Empoli dimostrano che hanno almeno un uomo squadra che li prendono x mano e fanno forcing, fino a punirci, così Cremonese, Pescara, ecc., avevano pronosticato l'esplosione di Caia, nulla di cio', bisogna essere obiettivi, ma sento ancora parlare che siamo dentro o poco fuori dei play off, chiaro che poi si pretenda il miracolo da un allenatore x quanto bravo in futuro, ha tutto l'Anca da imparare, Ardemagni sta regredendo, Da Cruz ora è inverno e va in letargo, vorrei essere ottimista, ora l'unica partita abbordabile idealmente può essere con il Pisa ma la Vittoria non ce la portiamo da casa.


Abbasso i pesciari 09 Dicembre 2019 18:24

I grandi allenatori si vedono ,quando battono le squadre più ,forti noi abbiamo perso con tutte ,le più forti di noi .Io giá da mesi dico che il problema è l'allentore ,perchè la squadra è forte ,contro il Cittadella la vedo dura ,perchè è una delle più forti di noi .Con Zanetti in panchina non sono tranquillo,forza Ascoli


PRENESTINO BIANCONERO 09 Dicembre 2019 18:29

Lo scorso anno alla fine del girone d'andata - con una gara in meno di quelle che saranno quest'anno - avevamo 24 punti. Ora stiamo a 21: quanti punti si faranno ancora con Cittadella, Pordenone, Pisa e Benevento? Non abbastanza per ritenere soddisfacente il cammino, purtroppo.
Se ne trarranno le conclusioni?


Mimmo 09 Dicembre 2019 20:16

Cittadella Benevento Pisa Pordenone state a guardare che posizione staremo a fine girone d andata ....


Forza Ascoli 09 Dicembre 2019 21:14

Ripeto che sarei strafelice di poter fare i prossimi 10 anni, 10 campionati di serie B e raggiungere la salvezza a partire da questo campionato....


Osservatore 09 Dicembre 2019 21:21

ABBIAMO SOPRAVALUTATO""""" I GIOCATORI ACQUISTATI""""""" SPERIAMO A SALVARCI PERCHÉ IL GIRONE DI RITORNO .......NON CI PERDONERÀ NULLA SE SBAGLIAMO LE PARTITE.......ATTENZIONE..... ATTENZIONE........A COMINCIARE CON IL CITTADELLA


Ascoli club bs 10 Dicembre 2019 02:45

Il Cittadella squadra intellifente ha preso D Urso cge sta facendo miracoli. Noi li facciamo andare via...mercato nostro molto scadente isulle fasce e centrocampo


Atlascaruso 10 Dicembre 2019 09:38

Ecco perché a gennaio bisognerà rinforzare la squadra. Così si rischia grosso!!


Sarò sempre del settembre 10 Dicembre 2019 14:00

Non ho voluto fare nessun paragone, visto che conosco bene l'ambiente Ascoli, ho solo detto la realtà dei fatti. È vero, Manbioli, che hanno anche un buon allenatore, che proprio grazie all'ambiente tranquillo non cambiano neanche quando le cose vanno male. È questo che invidio a società come Cittadella e Pordenone, anche se in fin dei conti mi tengo tutto ciò che c'è di positivo e non in Ascoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni